Tag Archives: valigia

Film_viaggio_popcorn

10 film di viaggio assolutamente da vedere

Lasciati ispirare dai film e viaggia con la fantasia

Oggi compiremo un viaggio, come dire, tra sogno e realtà. Sono moltissimi i film girati in luoghi stupefacenti del nostro pianeta che permettono al pubblico di immergersi in posti mai visti prima. A quanti di voi non è capitato di sentirsi rapiti dagli scenari suggestivi di un film?

Molte ricerche comprovano come diverse pellicole di successo, abbiano influito nella scelta delle mete dei viaggiatori negli ultimi anni. Lasciamoci ispirare quindi, da alcuni dei film più famosi per intraprendere insieme questo viaggio. Il team di Giftsitter vi invita a rilassarvi e a lasciarvi travolgere da questo sorprendente tour del mondo!

1. AUSTRALIA

È un film diretto da Baz Luhrmann, i cui protagonisti principali sono Nicole Kidman e Hugh Jackman. Questo film drammatico e sentimentale, narra di una donna inglese il cui nome è Sarah Ashley. La protagonista dopo aver trovato il marito morto ucciso, decide di mettere in vendita la loro tenuta di bestiame in Australia. All’arrivo a Faraway Downs, la nobil donna si trova dinanzi lo spettacolo della terra dei canguri e qui conosce Drover, fedele amico del marito. Tra i due protagonisti nascerà una meravigliosa storia d’amore ambientata nel panorama australiano. Le principali riprese di questo film, sono state girate nella Strickland House di Vaucluse nel Nuovo Galles del sud. La tenuta di Faraway Downs è stata invece, realizzata nella regione orientale del Kimberley. Uno dei set più importanti del film è stato ambientato sulle cristalline spiagge di Bowen. È sicuramente un film che non lascia spazio all’immaginazione, ma che al contrario, è in grado di far vivere al suo pubblico la bellezza dei paesaggi australiani.

Film_viaggio_Australia

2. WILD

Un film che rappresenta un viaggio interiore, una lotta con se stessi. È del 2014, diretto da Jean-Marc Vallée, il film si basa su un libro intitolato: WildUna storia selvaggia di avventura e rinascita. Cheryl Strayed è la protagonista, che per superare dolori e difficoltà a cui la vita l’ha sottoposta, decide di intraprendere un viaggio di 1.100 miglia camminando lungo sentieri imperversi. La pellicola racconta della forza di una donna, della sua volontà di rinascita e abbandono delle sofferenze, grazie ad un viaggio alla ricerca di se stessa. Attraversa il Deserto del Moyave fino ad arrivare alla ragione del Pacific Northwest, passando per il Pacific Crest Trail (Messico). Lungo tutta la durata del film, non si può che covare la voglia di intraprendere un viaggio simile e molti sono i luoghi e gli scenari stupefacenti. Guardare per credere!

Film_viaggio_Wild

3. UN’OTTIMA ANNATA

È un film del 2006, diretto da Ridley Scott ed è tratto dal romanzo omonimo di Mayle. Il protagonista Max Skinner, giovane e cinico broker londinese, eredita dallo zio un vigneto in Provenza. Conoscerà, grazie a diversi eventi, Fanny Chenal della quale si innamorerà perdutamente. Il film è ambientato a Gordes e Bonnieux, nella romantica Provenza: regione a sud-est della Francia. Scenari da sogno che trasmettono a pieno la vivacità dei colori della natura. Un’ambientazione unica e romantica che spinge il pubblico verso una forte curiosità per questa fiabesca terra. Un film piacevole non solo per la trama ma anche perché in grado di proiettarvi verso atmosfere uniche.

Film_viaggio_provenza

4. MANGIA PREGA AMA

Ultime tappe del nostro veloce tour mondiale sono: la misteriosa e magica India, la stupefacente Indonesia e l’antica Italia. Il film di Ryan Murphy, è tratto dall’autobiografia della scrittrice americana Elizabeth Gilbert. Anche in questo caso, la protagonista affronta un viaggio, della durata di un anno, alla scoperta di se stessa. Tutto il viaggio è articolato in tre tappe: Italia, India ed Indonesia. L’ambientazione in Italia è precisamente basata nella città eterna: Roma, dove Liz si gode la vita. La seconda tappa riguarda l’India, dove la protagonista tramite la meditazione cura la spiritualità e l’equilibrio interiore. Infine l’Indonesia, in particolare nella fantastica città di Bali. Qui Liz, grazie ad uno sciamano, riprende in mano la propria vita riuscendo ad innamorarsi ancora. Inutile dirvi che se non l’avete ancora visto, non esitate a farlo. Un film che riuscirà a farvi sognare ad occhi aperti e che sicuramente potrà invogliare la vostra volontà di intraprendere un viaggio spirituale!

Film_viaggio_mangia_prega_ama_gallery02

5. I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY

Film diretto da Ben Stiller, il quale ne è anche protagonista, ha spinto molti i Italiani a scegliere l’Islanda come meta per le loro vacanze 2013. Un sondaggio ha stimato un aumento del 47% delle ricerche dei voli, da parte degli italiani, verso questa meta. L’Islanda è un’isola dove il contatto con la natura è l’attrazione principale. Provate a guardare il film per immergervi nei fantastici paesaggi di questa terra.

Film_viaggio_ben stiller

6. EASY RIDER

Un cult del cinema americano che negli anni Settanta ha fatto sognare il mondo. La pellicola è ispirata alla cultura del mondo hippie. Il film narra di sue motociclisti, che in piena libertà sul loro chopper, compiono un viaggio attraverso l’America dal Los Angeles alla Louisiana. Avvincente più che mai, questo film promette di farvi sognare davvero!

EASYRIDER-SPTI-14.tif

7. VACANZE ROMANE

Questo film è una commedia romantica ambientata a Roma, che ha fatto sognare generazioni di donne a partire dal 1953. Un’indimenticabile Audrey Hepburn che grazie a questo film diventa famosa nel mondo del cinema. Vacanze Romane è un elogio alla bellezza della città di Roma, alla maestosità dei suoi monumenti e alla grandiosità del Colosseo.

Film_viaggio_Vacanze_romane_(film)

8. TRACKS

Un film uscito nelle sale nell’Aprile del 2014. Robyn Davidson, giovane ragazza di 25 anni, abbandona la comoda vita cittadina per intraprendere un viaggio in solitudine. Robyn attraversa l’Australia dalla città di Alice Springs fino alla costa dell’Oceano Indiano. La protagonista affronterà il viaggio in compagnia della sua cagnolina Diggity e quattro dromedari. In questo film perdersi sarà la condizione necessaria per ritrovarsi. Scenari suggestivi fanno da cornice ad una trama avvincente.

Film_viaggio_tracks_mia_wasikowska

9. THE DARJEELING LIMITED

Diretto da Wes Anderson è stato proiettato nelle sale cinematografiche italiane nel 2007. I protagonisti di questa commedia, sono tre fratelli, decidono di intraprendere un viaggio in treno in India con lo scopo di ritrovare se stessi. Un film che sottolinea e critica l’insensatezza della modernità. Sorprendente ed entusiasmante è il viaggio di questi fratelli, che vi lasceranno a bocca aperta non solo per i luoghi, ma anche per la sorprendente storia.

Film_viaggio_darjeeling

10. INTO THE WILD

Un film diretto da Sean Penn, tratto dal libro: Nelle terre estreme. La pellicola racconta la vera storia di Christopher McCandless, che dopo aver conseguito la laurea, abbandona la famiglia per due lunghi anni per intraprendere un viaggio attraverso gli Stati Uniti fino a raggiungere la lontana Alaska. Avventuroso e drammatico, porterà la vostra immaginazione lungo imperversi e freddi percorsi. Da non perdere!

Film_viaggio_Into_the_wild

Speriamo di avervi fatto sognare anche se seduti nel vostro ufficio o in casa. Ricordate che sognare ad occhi aperti è completamente gratis. Ma se volete che il vostro sogno diventi realtà Giftsitter è la risposta che state cercando. In occasione di un matrimonio, un compleanno o una laurea fatevi regalare un viaggio tramite il nostro servizio di liste regalo!

islanda_cultura_isola

Naturale benessere: questa è la bellezza dell’Islanda

Islanda: un luogo meraviglioso e incantato che lascia a bocca aperta

“Se non ti piace il tempo islandese adesso, aspetta cinque minuti: probabilmente peggiorerà”

(proverbio islandese)

Citazione da “brivido” e non per il freddo. Eppure questa fantastica isola riserva ai suoi viaggiatori meraviglie che solo in Islanda è possibile ammirare. Oggi partiamo alla scoperta di questa terra, provando a riassumere in poche tappe quanto di più curioso e sorprendente c’è da scoprire. Diamo inizio ad un nuovo viaggio.

Quando andare in Islanda?

Se deciderete di partire non c’è molta scelta riguardo al periodo. I mesi  migliori per visitare questa fredda terra sono quelli che vanno da maggio a settembre, quando le temperature si aggirano tra i 12° e i 20° C.

Partendo da Reykjavìk proveremo a compiere un giro completo di alcune delle tappe da non perdere dell’Islanda.

REYKJAVIK

È la capitale più a nord del mondo ed il suo nome significa in dialetto scozzese “Baia del fumo” proprio per i vapori emessi dalle sorgenti termali. La capitale infatti è ricca di piscine all’aperto piene d’acqua calda che i turisti adorano moltissimo.

Uno dei monumenti  storici più importanti dell’isola, ma anche del mondo, è Althing. È il primo parlamento islandese istituito nel 930.

Islanda_cultura_isola

Interessante è anche il museo di  Arbaejarsafn. È un museo storico all’aperto che ha il compito di mostrare ai suoi visitatori le condizioni di vita e di lavoro degli abitanti della capitale tra l’800 e il 900.

GEYSER

A 150 km dalla capitale si trova Geyser il più grande geyser dell’Islanda e il più famoso del mondo. È il getto d’acqua che diede infatti il nome a tutte le sorgenti termali del mondo.

Islanda_cultura_isola

GLAMBAER

La città di Glambaer, dove si è conservata un’antica fattoria trasformata dal governo nel 1952 in un museo di cultura popolare, è una piccola località tipica della cultura islandese. Composta da ambienti antichissimi questa struttura sarà in grado di riportarvi indietro nel tempo. Questa esperienza vi permetterà di sentirvi parte della storia e della cultura islandese.

Islanda_cultura_isola

All’interno infatti tutto è rimasto invariato nel tempo, ed è proprio questo che rende affascinante questo luogo davvero suggestivo.

Islanda_cultura_isola_fattoria

IL LAGO MYVATN

Si prosegue spostandoci verso la piccola località di Reykjahlíð. Da qui sarà possibile visitare una bellezza naturale di questo paese: il lago di Myvatn. Sulle sponde orientali del lago si trova la grotta di GrjÓtajá. Al suo interno si trova una pozza d’acqua caldissima la quale temperatura si aggira sui 45°_50° C. Che dire, impossibile immergersi!

Islanda_cultura_isola_Grjotagja

Rimanendo sul lago è possibile godere delle terme più famose della regione: le Mývatn Nature Baths.

Mývatn Nature Baths.

HÚSAVÍK

Raggiungeremo la piccola città di Húsavík che fa parte del comune di Norðurþing. Da questa cittadina partono le escursioni di whale whatcing, durante il quale è possibile avvistare le balene. In estate in queste acque si possono  avvistare decine di specie, tra cui la la balenottera azzurra. Uno spettacolo unico!

islanda_cultura_isola_Iceland-Husavik-town

LAGUNA BLU

Questa laguna è una delle attrazioni più turistiche dell’Islanda. È un’area geotermale con una piscina termale da sogno! Le acque sono ricche di zolfo e silicio, un bagno in queste acque è ottimo per curare le malattie della pelle. Questo vero e proprio centro benessere è situato sulla penisola di Reykjanes.

islanda_cultura_isola_blue-lagoon-4

SKOGAFOSS e SELJALANDFOSS

È il nome di due delle attrazioni più incredibili: le cascate. Sono due delle tappe imperdibili dell’Islanda per tutti coloro che sono amanti della natura. Skogafoss ha un salto di 60 metri e grazie ad una scala è possibile arrivare in cima e godere della stupefacente vista.

islanda_cultura_isola_Skogafoss-7

Le acque di Seljalandfoss saltano da una scarpata rocciosa per finire in un piccolo lago. Camminando lungo un sentiero è possibile anche camminare dietro il getto della cascata. Da non perdere!

islanda_cultura_isola

Vi è venuta voglia di una vacanza? Giftsitter.com è lo strumento ideale per farvi regalare un viaggio da sogno in occasione di un compleanno, una laurea o un matrimonio. Scoprite il mondo di Giftsitter!

valigia

Finalmente vacanza? Come preparare la valigia in 10 mosse

Per il diploma, la laurea, il compleanno o il matrimonio uno dei desideri più frequenti è quello di partire per un viaggio indimenticabile e noi di Giftsitter lo sappiamo bene. Avete scelto la data, comprato i biglietti ma… è arrivato il momento tanto temuto: la valigia!

Non che la valigia in sé e per sé sia un problema, ma prepararla lo è di certo! Come preparare la valigia? Come farci entrare tutto il necessario e di più? Cosa mettere in valigia? Quanti interrogativi! Non fatevi cogliere impreparati e organizzate le vacanze tranquillamente ci pensiamo noi a regalarvi qualche consiglio per preparare la valigia in 10 mosse.

Prima di tutto fate una lista. Questo è il punto fondamentale, la mossa base: se non fate la lista andrà tutto a rotoli e di sicuro non andrete molto lontano. Quindi concentratevi e focalizzatevi su ciò che vi occorre: pensate all’abbigliamento che volete indossare, al look per il giorno e a quello per la sera. Pensate agli accessori e controllate gli abbinamenti, e scegliete dalla vostra scarpiera le scarpe adatte per l’occasione: un paio comode, un paio chiuse, un paio per la sera.

2 Scegliete la valigia: in aereo e per stare in città meglio il trolley, che diventa inutile in campagna a causa dei sentieri sassosi; in questo caso, optate per lo zaino.

3 Siate previdenti e studiate tutti gli outfit da giorno e da sera, cercando di combinare gli stessi elementi per più giorni. Scegliete anche un paio di vestiti passe-partout, adatti a qualsiasi occasione. Qualcosa che ho imparato negli anni è vestirsi possibilmente con colori neutri. In pratica se scegliete un unico colore di base potete fare tutti gli abbinamenti che volete. Se invece decidete di portarvi più capi di abbigliamento colorato di conseguenza avrete bisogno di più accessori (più scarpe, più bijoux, più borse).

4 Studiare il clima del luogo dove andrete è una cosa fondamentale per capire il tipo di vestiario da mettere in valigia. In ogni caso, anche se saranno previsti 40 gradi per tutta la settimana, portatevi sempre almeno una felpa, un paio di pantaloni lunghi e un paio di scarpe chiuse.

5 Vacanza avventurosa? Ciò non vuol dire che non vi potrebbe capitare una serata romantica o elegante: quindi le donne porteranno un tubino nero, gli uomini una camicia elegante. Viceversa, anche se state andando in villeggiatura chic, portatevi una tuta comoda, non si sa mai.

6 Prodotti di bellezza limitati. Non portate con voi le confezioni originali. Quelle ingombrano e basta. Versarte il contenuto dei vostro maxi flaconi in boccette monodose (che trovate in ogni profumeria) risparmierete molto spazio! Ricordate che se partite in aereo e mettete il beauty nel bagaglio a mano, liquidi in recipienti individuali di capacità massima non superiore ai 100 ml, inseriti in una busta, sacchetto o borsa di plastica trasparente con sistema di apertura/chiusura.

7 La regola fondamentale da seguire è ottimizzare gli spazi. Le ore infinite a giocare a Tetris finalmente serviranno a qualcosa!

8 Piegare senza stropicciare. La valigia perfetta è quella in cui le cose non si stropicciano troppo. Basta riporre sul fondo pantaloni e gonne, sopra giacche e vestiti, e infine maglie e golfini. Le scarpe e gli oggetti pesanti andrebbero messi dalla parte opposta alla maniglia. 9 In valigia portate sempre dei sacchetti per qualsiasi evenienza.

9 La valigia non va preparata un’ora prima della partenza! Sarete pure amanti del rischio, ma non va bene per niente! Dovete iniziare a fare la valigia almeno un giorno prima così da avere il tempo di poter rimediare alle mancanze. Rileggete la lista. Verrà da sé cancellare le cose inutili. Fate un giro per casa, nei posti dove di solito andate per prepararvi; quello che avrete dimenticato di segnare sulla lista magicamente vi apparirà davanti, segnatelo nella lista e riponetelo in valigia.

10 Biglietti e documenti a portata di mano e… si parte! 

Qualsiasi sia la vostra meta, perché non farvi regalare il vostro viaggio ideale tramite Giftsitter.com?