Tag Archives: nozze

scegliere-data-nozze

Come scegliere la data delle nozze?

Vi sposate? Sappiate che scegliere la data delle nozze è una delle  decisioni di pianificazione più importanti che dovrete fare come coppia di futuri sposi.

Sembra banale, ma tale scelta avrà un impatto decisivo su ogni altro aspetto del vostro grande giorno. Perché anche se avete già un’idea di dove immaginate la vostra camminata lungo la navata, la vostra torta nuziale a sei strati o il pizzo per il vostro abito da sposa, fino a quando non deciderete il giorno in cui intendete pronunciare il vostro “sì”, allora non è possibile passare alla pianificazione di tutto il resto.

Come scegliere una data del matrimonio in 6 semplici mosse

La prima difficoltà sta nel fatto di dover trovare il giorno adatto che vada bene per tutti i vostri invitati (o meglio, chi pensate che non possa assolutamente mancare al vostro matrimonio, ma sappiate che non è facile accontentare tutti. Priorità a famiglia e testimoni, per tutti gli altri che non potranno venire fatevene una ragione) e che diventi il giorno speciale per voi sposini.

Per ogni coppia, il ragionamento da fare è completamente unico e personale. Quindi, tenete in considerazione tutte le opzioni valide e non abbiate pregiudizi: il giorno che sceglierete diventerà parte  integrante di ciò che renderà speciale il vostro matrimonio.

Ecco i passi da seguire che vi condurranno all’individuazione del giorno perfetto!

Step 1 – Occhio al tempo e alla stagione. 

I mesi più popolari per sposarsi sono maggio, giugno e settembre ed il motivo per cui si celebrano più matrimoni non è una sorpresa: il tempo è assolutamente bello all’inizio dell’estate e prima dell’inizio dell’autunno. Ma ovviamente non sono gli unici mesi ideali per sposarsi: ogni stagione dell’anno riserva belle sorprese. L’importante è tenere a mente la stagione e comportarsi di conseguenza: in inverno non potrete indossare dei sandali gioiello senza calze né d’estate un pellicciotto coprispalle.

Step 2 – Considerate la possibilità di scegliere una data di bassa stagione per risparmiare sul matrimonio.

Sposarsi da gennaio a marzo potrebbe contribuire a tenere sotto controllo il vostro budget. Essendo bassa stagione il prezzo dell’affitto del locale può abbassarsi considerevolmente. Ovviamente si deve essere disposti a fare sacrifici e rinunciare a qualcosa. Per esempio, diciamo che peonie sono il vostro fiore preferito in assoluto e non immaginate di avere un bouquet con qualsiasi altro fiore: bene in questo caso i costi non si abbasseranno, anzi. A seconda del periodo dell’anno, può essere difficile (se non impossibile) per il vostro fioraio trovarle ad un prezzo che si adatta al vostro budget. Opterete quindi per fiori di stagione e rinuncerete alle peonie!

Lo stesso concetto vale per il giorno della settimana scelto. Si potrebbe pensare di sposarsi di lunedì o martedì invece del canonico venerdì o sabato. Il ragionamento è semplice: giorni meno affollati, meno richiesta, prezzo più basso.

data matrimonio fedi

Step 3 – Fate un elenco di ciò che immaginate e desiderate per il vostro giorno delle nozze.

Questo è un semplice giochino da fare che però può aiutarvi tantissimo nella scelta. Immaginate che il giorno delle nozze sia finalmente arrivato – cosa vedete? Un lussureggiante giardino di rose come sfondo per la vostra cerimonia? Vigneti grondanti di uva pronti per il raccolto? Cime innevate? Il perché bisogna fare ciò è presto detto: restringendo il range della data di nozze per una stagione (o due) è possibile ridurre scartare già a priori le opzioni che sicuramente non ci piacciono.

Cerchi una lista di nozze che ti permetta di ricevere gratis il corrispettivo dei regali in denaro sul tuo conto? Scegli Giftsitter!


CREA LA TUA LISTA NOZZE

Step 4 – Sposarsi il giorno di una festa o evento importante? Pensateci bene, è davvero ciò che volete?

Sposarsi a Natale, San Valentino e Capodanno?  Pensateci bene prima di decidere di convolare a nozze durante le festività religiose, grandi eventi sportivi, festa del papà e altri giorni festivi di qualsiasi natura. Anche se i matrimoni in clima vacanziero possono essere super divertenti e festosi, la data di nozze è qualcosa che si desidera festeggiare per gli anni per via del fatto che è il giorno del vostro matrimonio. Il rischio è che il vostro grande giorno passi in secondo piano durante il trascorrere degli anniversari.

Un’altra cosa da tenere a mente è, ovviamente, il budget. Immaginate di associare un giorno festivo e un matrimonio. I costi lieviteranno notevolmente, è un classico! Ad esempio, il prezzo delle rose durante San Valentino è esorbitante, per non parlare dei costi dei ristoranti il giorno di Natale o Capodanno.

Ma forse il più grande fattore da considerare è rappresentato dai vostri ospiti. Per quanto vi possano volere bene, siete sicuri che vogliano davvero passare una festa importante con voi? Sì, è vero, il vostro matrimonio è principalmente la festa degli sposi, ma il desiderio di tutti è quello di renderlo anche un evento unico per gli invitati che vogliono essere partecipi della vostra gioia. Tenete in considerazione anche il fatto che se ci sono amici o parenti che devono arrivare da lontano, nei giorni di festa gli hotel, i biglietti dei trasporti, voli e noleggio auto possono essere molto costosi e non tutti sono disposti ad affrontare una spesa così importante per un unico giorno.

Step 5 – Quale data ha più significato per voi?

Arrivati a questo punto si dovrebbe avere un’idea un po’ più chiara su quelle che possono essere le date potenziali. Già avrete individuato un mese o due ed adesso che inizia il divertimento! In questi mesi, ci sono delle giornate che sono significative per voi come coppia? Vuoi onorare un membro della famiglia che non è più in vita sposandosi il suo compleanno o un anniversario? Ci sono delle date che si desidera evitare?

anello di fidanzamento

Step 6 – Datevi tempo e non abbiate fretta!

La film e reality in tv ci dimostrano come un matrimonio può essere tirato su in poche settimane. Tuttavia, organizzare tutto rapidamente può creare stress, ansie e, come sempre, costi maggiori. La morale della storia è quella di assicurarsi di darsi abbastanza tempo per pianificare le cose che sono veramente importanti per voi. Il giorno prima delle nozze sarà ormai troppo tardi per riparare, quindi siate coscienti che non siete dei supereroi e, soprattutto, godetevi i preparativi in relax.

E voi avete già deciso la data delle vostre nozze? Fatecela sapere nei commenti, abbiamo tanti consigli da darvi per ogni stagione!

decorazioni in tulle diy

Decorazioni in tulle fai da te

DIY – Decorazioni in tulle eleganti e raffinate per i tuoi eventi

Se il tulle vi fa pensare automaticamente solo alle nozze, vi sbagliate di grosso. Questo materiale si presta per innumerevoli decorazioni e, considerato che in commercio si può trovare di tanti colori e varianti, è ideale per addobbare tutte le vostre feste. Magari non si presterà per un addio al celibato per un gruppo di superuomini, ma si presta bene per un elegante matrimonio, un compleanno, una laurea o un baby shower.

Le decorazioni hanno un ruolo importante: non c’è niente di più brutto di una bella festa calorosa con amici e parenti in una sala vuota e spoglia. Come si dice “less is more”, ma non esageriamo. L’ultima tendenza in fatto di decorazioni è quella di utilizzare il tulle per realizzare semplici decorazioni, ma assolutamente d’effetto. Seguite i nostri tutorial e l’effetto wow è garantito.

Tulle Balloons

Molto semplice da realizzare e assolutamente elegante. Bastano dei semplici palloncini (colori, forme e dimensioni sarete voi a sceglierli) e ricoprirli con un velo di tulle da legare con un bel nastro e il gioco è fatto. In pochi minuti e in modo assolutamente low cost addobberete una sala in men che non si dica: il risultato è garantito!

tulle baloon

Tulle table

Le bambine impazziranno per le tovaglie da tavola che somigliano a tante ballerine danzanti. Realizzarle è molto semplice. Avrete bisogno solo di tanto tulle e un cordoncino leggermente più lungo del diametro del tavolo che volete decorare (20 cm in più basteranno). Adagiate una tovaglia sul tavolo e legate attorno al perimetro il cordoncino. Con ago e filo fissate il cordoncino in alcuni punti in modo da non farlo muovere. Adesso con il tulle formate dei noti in stile cravatta attorno al cordoncino e continuate così fino ad aver riempito tutto il cordoncino. Il risultato sarà una grande nuvola soffice e fru fru.

tulle table

Pom Pom di tulle

Questa decorazione è un pass par tout: dal battesimo al matrimonio. Per questa decorazione servirà cartoncino, tulle e nastro. Ritagliate due cerchi uguali con il cartoncino con un buco al centro (la dimensione dipende da voi: più fate grande il cerchio, più il pom pom sarà grande) e sovrapponeteli uno sull’altro.  Infilate una estremità del tulle nel foro di un dischetto e fate un nodo bello robusto. A questo punto iniziate ad avvolgere il tessuto attorno al dischetto in modo tale da coprirlo tutto. Quando siete soddisfatti del risultato, prendete delle forbici da sarto, con una mano tenete saldamente il cerchio di tulle ed infilate la punta delle forbici sul bordo del dischetto. Tagliate la stoffa lentamente, lungo tutto il bordo dei dischi. Tra i due dischetti fate passare un nastro di raso o un cordoncino e fate un nodo. Togliete i dischi di cartone e il pom pom è pronto.

pom pom tulle

Questo tipo di decorazione può essere utilizzata per qualsiasi tipologia di decorazione. Pom Pom sospesi in varie dimensioni, o piccoli da infilzare nei cupcake. Parola d’ordine: fantasia!

tulle pom pom

Adesso non resta che scegliere la decorazione adatta per il vostro evento e liberare la vostra creatività.

Hai un evento importante da festeggiare? Scopri cosa possiamo fare per te!


CREA LA TUA LISTA REGALO

chiedere soldi lista nozze

Lista nozze: chiedere soldi in modo elegante

Come chiedere il denaro come regalo delle nozze in maniera elegante?

Oramai è prassi avere già tanti oggetti per la casa e l’arredamento nel momento in cui ci si sposa. Gli sposi di oggi arrivano al matrimonio dopo anni di convivenza o, semplicemente, hanno già acquistato man mano gli oggetti che desideravano per il loro nido d’amore. Niente di più bello che avere una casa confortevole e con lo stile che rispecchia gli sposi e nessuna cianfriusaglia o oggetto doppione che risulta inutile. Ecco perché una lista nozze tradizionale in un negozio di arredamento o elettronica è spesso la soluzione sbagliata.

Altri sposi invece preferiscono far convergere le quote regalo per il viaggio di nozze, ma ci sono delle limitazioni non banali. Prima di tutto la quantità di denaro raccolto non sempre è coincidente con il prezzo del viaggio: se si raccolgono più soldi, spesso si è vincolati comunque a spenderli in agenzia viaggi, se si raccolgono meno soldi si è costretti ad aggiungere la differenza. E se si trovasse una soluzione alternativa in base alle quote raccolte? Se si è già prenotato il viaggio preventivamente (come accade spesso nelle liste nozze in agenzia viaggio) ormai è troppo tardi!

Dunque, sembra che la soluzione più utile, comoda e pratica sia chiedere soldi come regalo per il proprio matrimonio e avere la possibilità di poter gestire il denaro raccolto in piena autonomia e flessibilità, anche dopo diversi mesi dal matrimonio.

Ci troviamo nella situazione di dover chiedere il famosissimo “regalo in busta”, ma è sempre imbarazzante e poco delicato chiedere soldi come regalo. A tal proposito facciamo un po’ di chiarezza e diamo qualche nozione di Galateo. Inserire “è gradito regalo in busta” o, addirittura, un codice IBAN nella partecipazione di nozze è davvero di cattivo gusto. 

L’era delle liste nozze online per chiedere soldi con eleganza

Fortunatamente la tecnologia ci viene in soccorso. Ad esempio, Giftsitter dà la possibilità ai futuri sposi di creare una lista nozze online gratuitamente in pochissimi minuti. Basta registrarsi, creare l’evento, dargli un titolo, scrivere una descrizione ed il gioco è fatto! L’attivazione della lista nozze è immediata e, soprattutto, gratuita. Scegliendo una lista nozze online come quella di Giftsitter.com si potrà ovviare al fastidioso e imbarazzante problema di chiedere il denaro ai propri invitati come regalo di nozze, perché si potranno ricevere le quote regalo raccolte direttamente sul proprio conto corrente avendo, così, la possibilità di poterle gestire liberamente senza alcun vincolo di spesa o costi aggiuntivi per disporre della somma.

Non sarà necessario installare alcun software per accedere al servizio, dunque è accessibile a chiunque. Una volta creata, la lista nozze può essere personalizzata con foto e oggetti desiderati che potranno essere inseriti manualmente o scegliendoli dal nostro store interno in partnership con Amazon. Attenzione, nessuno vi obbliga a comprarli, possono essere inseriti anche a puro scopo informativo per gli invitati per dare percezione di ciò che si intende fare con il denaro raccolto.

Ecco un esempio di come appare una lista nozze sul portale 

esempio lista nozze giftsitter matrimonio

Ma Giftsitter è molto altro ancora: puoi anche decidere di creare un sito web per le nozze che sia collegato direttamente alla tua lista. Il sito web è semplicissimo da creare e ti basterà personalizzare i temi che abbiamo creato appositamente per il matrimonio per renderlo unico. Niente panico, non serve che tu sia un genio dell’informatica: trascinando gli elementi e modificandoli a tuo piacere con il mouse avrai il sito che desideri.

Ora non resta che scoprire il mondo di Giftsitter creare una lista nozze e realizzare i tuoi sogni!


CREA LA TUA LISTA NOZZE

bouquet settembre matrimonio

Bouquet sposa settembre: quali fiori scegliere?

Settembre e bouquet per tutte le spose

Il bouquet sposa di settembre è forse l’hot topic più affrontato dalle sposine che hanno scelto gli ultimi sprazzi d’estate per il loro matrimonio. In questo articolo vogliamo elencarti le regole base per non commettere errori e avere un bouquet da sposa degno della stagione.

Quando si pensa all’organizzazione del matrimonio la cosa fondamentale da non sottovalutare è il dettaglio. Meglio far poche cose, ma curate minuziosamente nei particolari. Un elemento che non può mai mancare ad una sposa, oltre all’abito ovviamente, è il bouquet di fiori. Cingere tra le mani un mazzo di fiori recisi è una di quelle tradizioni che non moriranno mai: quel tocco di raffinatezza e romanticismo che non guasta il giorno delle proprie nozze.

Di bouquet ce ne sono tanti e le opzioni sono infinite, ma quello che vi consigliamo è di mantenere la stagionalità dei fiori che sceglierete. Questo vi aiuterà nella scelta dei colori, della disponibilità, ma soprattutto abbatterà un po’ i costi: non c’è niente di peggio che pretendere una varietà di boccioli che non fiorisce nel mese delle vostre nozze.

A settembre siamo al ridosso dell’autunno, ma nonostante questo i fiori da poter scegliere sono tantissimi e bellissimi.  Oltre alle calle, margherite e bocche di leone, ci sono moltissime varietà di fiori settembrini da poter inserire nel proprio mazzo.  Non sapete quali? Cerchiamo di farvene scoprire qualcuno.

Bouquet da sposa con Gerbere

La gerbera è un fiore che piace per la sua semplicità con i suoi lineamenti lineari e puliti, dettati anche dalla sua vaga somiglianza con le margherite. Le gerbere si prestano benissimo per il bouquet nuziale. Le gerbere possono essere utilizzate da sole o mescolate ad altri fiori. Esistono infinite varianti di colore per questo fiore, quindi basterà ispirasi al colore scelto per le nozze.

gerbere bouquet settembre

Bouquet sposa: Iris

L’iris trasmette sentimenti profondi e positivi. Questo fiore è simbolo di assoluta fiducia, affetto, sincerità, ma soprattutto la saggezza. Disponibile in tantissime varietà di colore, oltre al bianco più puro, l’iris viene denominato “farfalla” per via della forma dei petali.

Iris bouquet sposa settembre

Bouquet di Girasoli

Il girasole simboleggia l’allegria, la solarità e la vivacità. I girasoli sono fiori abbastanza grandi quindi si prestano bene per bouquet da sposa.

bouquet settembre sposa girasoli

Mazzo di Sterlitzie per il matrimonio.

Chiamato anche “Uccello del Paradiso” è una delle fioriture dall’aspetto più eleganti che la natura ha mai prodotto. Il suo significato deriva anche dall’aspetto strabiliante e maestoso del fiore, infatti è simbolo di maestà, nobiltà e grandezza. Un bouquet da sposa di sterlitzie è davvero unico nel suo genere. Fate spazio all’originalità!

bouquet settembre sposa sterlitzie

Lisianthus: bouquet per una sposa romantica

Grazia e eleganza si addicono alla sposa che sceglie questo fiore di settembre. I fiori del lisianthus possono essere di colore bianco, viola, rosa, lilla, porpora o giallo. Bellissimi da associare con le rose e i garofani!

bouquet settembre sposa lisianthus

Bouquet da sposa originale: la Protea

Se quello che cercate è stupire tutti con un fiore poco conosciuto e dallo stile esotico la Protea è il fiore che stavate cercando. Ideale per i bouquet monofiore, nel linguaggio dei fiori significa diversità e coraggio.

Protea fiore matrimonio settembre

Adesso non resta che scegliere il fiore giusto per il vostro grande giorno!

Hai finito di leggere l’articolo? Scopri il mondo di Giftsitter: lista nozze, sito matrimonio, organizzazione eventi e tante altre idee per il tuo matrimonio!


Crea la tua lista di nozze

viaggio di nozze a settembre

Viaggio di nozze a settembre: mete e consigli

Settembre e la luna di miele

Vi sposate a settembre e decidete immediatamente di partire per il viaggio di nozze. Corriamo ai ripari e cerchiamo di scegliere la luna di miele perfetta. Ma quali mete scegliere? Quali scartare? Quali sono le più gettonate? Seguite i nostri consigli e non sbaglierete!

Viaggio di nozze in Africa

Il continente africano è la meta adatta per la luna di miele settembrina perché nell’emisfero sud dell’Africa è fine dell’inverno, inizio primavera. Le mete da scegliere sono tante. Le più belle e gettonate sono Canarie, Kenya, Madagascar, Madeira, Seychelles, Tanzania, Zanzibar. Davvero delle mete da sogno e super rilassanti.

zanzibar

Viaggio di nozze in Asia

In Asia ancora è il periodo dei monsoni, anche se siamo agli sgoccioli. Per un viaggio di nozze a settembre è consigliabile la Cina nord orientale dove è pieno autunno e le temperature molto piacevoli. Un’altra meta potrebbe essere l’Indonesia, molto soleggiata e con un clima secco.

indonesia

Viaggio di nozze in America

New York e Los Angeles vanno sempre bene. Da scartare l’America centrale e meridionale perché a settembre c’è un forte rischio di uragani e piogge abbondanti.

new york city viaggio di nozze

Viaggio di nozze ai Caraibi

Chi non sogna un viaggio ai Caraibi? Il clima di settembre è leggermente migliore di quello di agosto, ma preparatevi al caldo afoso. Se non resistete, allora scartate la meta.

caraibi viaggio di nozze

Viaggio di nozze in Oceania

Isole Cook, Isole Fiji o la Polinesia Francese sono le mete da consigliare, con temperature miti e giornate fresche.

polinesia

Ti stai per sposare? Scopri come rendere il tuo matrimonio incredibile!


CREA UNA LISTA VIAGGIO DI NOZZE

cerimonia delle candele matrimonio rito delle candele

Cerimonia civile e rito delle candele

Rito della luce: una promessa d’amore a lume di candela

Come abbiamo visto nei precedenti articoli, si sta diffondendo sempre più la tendenza di sposarsi con il rito civile piuttosto che in chiesa. Per alcuni sarà meno coinvolgente e romantico, motivo per si è ormai soliti accompagnare alla cerimonia civile in chiesa canti, poesie e riti simbolici.

Oggi vogliamo parlarvi del rito delle candele che può davvero dare quel tocco intimo e personale alle vostre nozze.

Come già spiegato per il rito della sabbia, la cerimonia delle candele (chiamata anche della luce) toglie quel tocco di impersonalità al matrimonio che si svolge in comune che rappresenterebbe una lettura fredda del codice con successiva firma dei coniugi e dei testimoni.

Cosa occorre per svolgere al meglio il rito delle candele?

Procuratevi una candela abbastanza grande (per colore e stile potrete ispirarvi al tema del vostro matrimonio) da mettere in un porta candele poggiato su un tavolo e due più piccole da far tenere in mano agli sposi.

Come si svolge la cerimonia delle candele?

Il rito è da svolgersi dopo lo scambio degli anelli. L’idea è quella di accendere le due più piccole rappresentanti rispettivamente le anime dei due sposi con le quali accendere contemporaneamente insieme la candela più grande, simboleggiando così l’unione delle due anime per l’eternità. Il momento potrà essere enfatizzato con l’accompagnamento di un brano musicale, magari la canzone preferita dagli sposi o qualcosa di classico e romantico: un violino, un pianoforte o un’arpa. Dopo aver acceso la candela grande si potranno avere due possibilità:

  1. ognuno dei due sposi spegne la candela che lo rappresenta, lasciando ardere la candela grande a simboleggiare il futuro insieme;
  2. tutte e tre le candele restano accese a significare che nell’unione del matrimonio ognuno conserva personalità ed indipendenza.

Rito delle candele matrimonio nozze

Quali parole pronunciare?

Il rito sembra avere origini molto antiche e, a tal proposito, possono essere pronunciate queste parole dal celebrante e dagli sposi:

Il celebrante: (nomi degli sposi) prendete ognuno la vostra candela e accendete insieme la candela centrale che simbolizza l’unità e l’impegno che vi promettete l’un l’altro. La luce della candela rappresenta l’unione della coppia, l’inizio di una nuova famiglia. Due individui che diventano uno attraverso il matrimonio.
La sposa: (nome dello sposo) questa fiamma rappresenta il mio amore per te. Con il mio cuore unito al tuo formeremo una nuova famiglia. I miei passi si uniscono ai tuoi per aprire nuove strade, per superare gli ostacoli, per schivare gli abissi. Sarò la tua spalla quando sarai stanco, la tua oasi quando il mondo ti fiaccherà, sarò il silenzio quando il rumore sarà assordante, sarò il tuo grido quando il silenzio ti opprimerà, sarò il tuo calmo approdo quando il mare sarà in tempesta. Sarò tutto quello che il Signore mi permetterà di essere per renderti immensamente felice.
Lo sposo: (nome della sposa) il mio amore è rappresentato da questa fiamma. Ti consegno il mio cuore unito al tuo per far sì che il nostro sia più grande e sicuro. Mi impegno davanti a te per il tuo benessere. Sarò il tuo sostegno quando ti sentirai debole, sarò la tua fonte quando avrai sete, sarò riparo quando il freddo ti minaccerà, sarò la tua ombra quando il caldo ti soffocherà, sarò il sorriso quando il dolore ti farà soffrire, sarò tutto quello che il Signore mi permetterà di essere per renderti immensamente felice.”

In alternativa si potrà leggere altre poesie e brani che ricordano l’unione, la luce e il matrimonio. Uno dei più famosi è rappresentato dal brano di Philip Bosmans dal titolo “Ascoltate la candela del vostro matrimonio”.

rito delle candele

Nel giorno del vostro matrimonio lasciate che una candela bruci, è un simbolo che vi illumina e accompagna. Quando saranno passati alcuni anni vi ricorderà quello che vi siete promessi in questo giorno. La candela del giorno delle vostre nozze vi sussurra all’orecchio:
L’ho visto. La mia fiamma era presente quando vi siete presi per mano e vi siete regalati i vostri cuori. Sono qualcosa in più di una semplice candela. Sono un testimone silenzioso nella casa del vostro amore e continuerò a vivere con voi. Nelle giornate di sole, quando sprizzate allegria, quando una bella stella brilla all’orizzonte delle vostre vite, non avrete bisogno di accendermi.
Accendetemi quando fa notte, quando la tempesta irrompe nelle vostre vite. Accendetemi quando dovete fare un primo passo e non sapete come, quando serve una spiegazione e non trovate le parole, quando volete abbracciarvi e vi sentite paralizzati, allora accendetemi.
La mia luce sarà per voi un segnale chiaro. Parlo la vostra lingua, la lingua che tutti capiamo. Sono la candela del giorno del vostro matrimonio. Lasciatemi bruciare quando è necessario, affinché tutti e due, guancia a guancia, possiate spegnermi. Allora vi ringrazierò dicendo: alla prossima volta.

Un altro testo per esprimere al meglio il valore e il significato delle candele potrebbe essere il brano tratto dal romanzo di Massimo Gramellin“Cuori allo specchio”.

Siamo come candele accese. Il rosso della fiamma non è l’unico colore, ma solo il più esterno e visibile. Ci sono anche il giallo e il blu: alla base, intorno allo stoppino. Allo stesso modo in noi convivono tre livelli di «combustione»: il rosso delle passioni all’esterno, il giallo delle emozioni e, alla base, il blu dello spirito.
Chi passa la vita a inseguire passioni per provare emozioni fa una cosa molto vitale, ma insufficiente ed è per questo che rischia di rimanere sempre inappagato.
Per trarre dai sensi tutto ciò che possono darti, occorre lavorare sullo strato più profondo e nascosto. Imparare a cercare le risposte all’interno e non all’infuori di te.

Se invece non volete dilungarvi ecco qualche frase breve da poter leggere, ma allo stesso tempo molto toccante.

Come una candela accende un’altra e così si trovano accese migliaia di candele, così un cuore accende un altro e così si accendono migliaia di cuori.
– Lev Tolstoj –

Migliaia di candele possono essere accese da una singola candela, e la vita della candela non sarà abbreviata. La felicità non diminuisce condividendola.
– Siddhārtha Gautama Buddha –

Noi siamo come la fiamma di una candela: la cera si consuma, la luce si fa fioca, ma se crediamo in noi stessi non resteremo mai al buio.
– Romano Battaglia –

Il rito delle candele rimane nei secoli il più intimo e significativo da svolgere durante le nozze. Questa cerimonia è ideale quindi per il rito civile, ma può anche essere svolto in chiesa dove il fuoco assumerà anche una connotazione spirituale.

Stai organizzando il tuo matrimonio? Leggi gli articoli più letti del nostro blog per organizzare al meglio le tue nozze:

Vuoi un consiglio per la tua lista nozze?


SCOPRI GIFTSITTER

luna di miele

Sposarsi in spiaggia, consigli utili

Piedi che affondano nella sabbia e tanto romanticismo. Matrimonio in spiaggia? Sì, lo voglio!

Lo abbiamo visto in centinaia di film americani, alla fine della storia i due si innamorano, si organizza un bel matrimonio in spiaggia, si recitano le promesse nuziali, un bacio al tramonto e giù con i titoli di coda. Sembra una favola, ma ormai è possibile sposarsi davvero in riva al mare. Certo, ci sono delle problematiche non indifferenti e quindi, come sempre, non bisogna lasciare tutto al caso. La logistica  a volte è una noia mortale, ma bisogna fare in modo che tutto fili per il verso giusto.

Quale rito è consentito in spiaggia?

In teoria tutti, anche se sposarsi in spiaggia con il rito religioso è molto difficile perché, non essendo un luogo “canonicamente consacrato”, bisogna avere moltissime autorizzazioni dalla curia. Dunque, non è un gioco da ragazzi! Dovete trovare un parroco che acconsenta e che mandi una lettera con le motivazioni della scelta degli sposi e aspettare responso. Se siete molto caparbi, provateci, ma è davvero un’impresa titanica!

Se non volete rinunciare al rito religioso, potete scorporare questo dal rito civile e così sposarvi in chiesa, celebrando successivamente il rito civile in spiaggia. Anche perché, sposarsi civilmente in spiaggia è molto più semplice, soprattutto per i comuni che risiedono in località marittime. Come abbiamo visto tante volte, ci sono molti modi per rendere ancora più romantico e intimo il matrimonio con il rito civile. Qualche esempio? Leggere delle poesie per gli sposi, personalizzare le promesse nuziali, mettere in scena riti simbolici come quello della sabbia (assolutamente in tema con le nozze in spiaggia). E ricordate, con il rito civile potete farvi sposare sia da un funzionario comunale, che da un amico o un parente. Come? Leggete l’articolo “Tendenze: il matrimonio lo celebra il migliore amico!” per scoprire come fare.

matrimonio sulla spiaggia

Decorare la location

Direte voi, abbiamo un mare azzurro sconfinato, una spiaggia dorata e un sole splendente, cosa serve di più? Avete ragione, ma volete che i vostri invitati si disperdano rovinando l’armonia di questo momento? Non credo proprio, quindi sarà necessario organizzare gli spazi.

Prima di tutto un bel baldacchino fronte mare. Lì si celebreranno le nozze. Decoratelo con fiori e stoffe leggere dei colori che avete scelto per il vostro matrimonio, ma senza esagerare. Anche il semplice e candido bianco andrà bene e darà quel tocco di freschezza che si addice ad un matrimonio estivo in riva al mare. Un tavolo, e le sedie per gli sposi e i testimoni.

Per il resto degli invitati ricreate la navata con delle sedute a destra e a sinistra lasciando un corridoio al centro. Decorate anche la navata con i fiori e le stoffe che avete usato per il baldacchino.

sposarsi in spiaggia matrimonio al mare

Scarpe sì o no?

Per gli sposi direi di no, piedi nudi sulla spiaggia e abiti freschi e leggeri. Per gli invitati, che magari non volete costringere a “insabbiarsi i piedi”, potete optare per una wedding welcome bag dove inserire tutto il necessario: infradito, ventaglio, occhiali da sole, fazzolettini imbevuti e tutto ciò che potrebbe servirgli per affrontare la giornata. Avendo un costo non indifferente potrebbe essere un’alternativa alle classiche bomboniere.

Cosa ne pensate? Organizzereste il vostro matrimonio in riva ala mare?

Vi state per sposare? Scoprite i consigli di Giftsitter per la vostra lista nozze!


SCOPRI GIFTSITTER

matrimonio con il cane

Il tuo cane sempre con te, anche per le nozze

Matrimonio insieme ai nostri amici a quattro zampe!

Siete amanti degli animali e credete che il vostro cucciolo non possa mancare il giorno delle vostre nozze? Seguite i nostri consigli e scoprirete come renderlo partecipe della cerimonia.

Per chi ha adottato un cane sa che è parte integrante della vita quotidiana. Non si può pensare di escluderlo da una delle esperienze più belle ed emozionanti della vita come il giorno del proprio matrimonio. Ma come rendere i nostri simpatici amici a quattro zampe partecipi e protagonisti delle nostre nozze? I modi sono tanti e dei più svariati.

cani al matrimonio

Per chi ama “vestire” i propri cani, potrebbe creare un completo ad hoc. Una giacca elegante per lui, una gonnellina svolazzante di tulle per lei. Ma se non volete stressarli con troppi fronzoli basterebbe un papillon, un cravattino o un bel fiocco di tulle bianco come collare.

Adesso che la mise è perfetta potete farvi accompagnare all’altare o affidare al vostro cucciolotto a quattro zampe le fedi: non potrete avere paggetti e damigelle più fedeli ed obbedienti. 

il tuo cane per il matrimonio

Vi siete scambiati le promesse, vi hanno dichiarato marito e moglie, adesso è il momento del servizio fotografico. Portatelo con voi, il risultato sarà un book fotografico unico e super divertente.

nozze con il cane

Ormai ci sono tantissime location che permettono l’ingresso degli animali. Assicuratevi che il locale che avete scelto per il rinfresco permetta di far scorrazzare in pace il vostro cane. Non dimenticate di far preparare un menù personalizzato: ciotolone di croccantini o il piatto preferito del vostro cane è un oblico, anche per lui è festa!

Stai organizzando il tuo matrimonio? Scopri i consigli di Giftsitter per la tua lista nozze!


SCOPRI GIFTSITTER

rito della sabbia matrimonio

Rito della sabbia per le vostre nozze

Un gesto simbolico e molto intimo per il vostro matrimonio? Provate il rito della sabbia!

Spesso si va alla ricerca delle cose più strambe e alla moda per stupire gli invitati e rendere il giorno delle nozze unico. Non sempre, però, le cose complicate e sfarzose sono la scelta giusta. A volte abbiamo bisogno di serenità e sobrietà e non c’è niente di meglio che un rituale significativo quanto quello della sabbia.

In cosa consiste?

La cerimonia della sabbia è molto antica e suggestiva. Agli sposi vengono consegnati due vasi contenenti sabbia colorata: due colori diversi, uno per lo sposo e uno per la sposa (un’idea potrebbe essere quella di utilizzare i colori scelti per il tema del matrimonio o i colori preferiti dei coniugi). Al centro si porrà un terzo vaso più grande e vuoto. A questo punto si invita gli sposi a versare insieme contemporaneamente la sabbia all’interno del vaso più grande. La sabbia colorata, dunque, si amalgamerà e creerà suggestive e colorate sfumature di colore.  Il vaso più grande, infine, verrà chiuso e verrà custodito nella casa degli sposi come simbolo del loro amore e ricordo di questo giorno speciale.

matrimonio rito della sabbia

Qual è il significato simbolico del rito della sabbia?

Il gesto di versare la sabbia di diverso colore all’interno di un vaso grande e vuoto rappresenta il futuro della coppia e la vita che ci si accinge a vivere insieme come un’unica cosa. Non è altro che l’unione delle loro anime che con il matrimonio si suggella.

Qual è il momento più adatto per svolgere la cerimonia?

Assolutamente adatto per i riti civili o da svolgere al locale prima del rinfresco o prima del taglio della torta. Il rito della sabbia è molto romantico e intimo. Può essere accompagnato da musica di sottofondo, magari la canzone preferita degli sposi. Prima si può anche leggere una poesia d’amore o far recitare agli sposi ulteriori promesse nuziali scritte di proprio pugno.

Ti sposi? Scopri come gestire al meglio la tua lista nozze!


SCOPRI GIFTSITTER

Matrimonio-Simply-Chic-vestido_hippie

Matrimonio simply chic: le nozze che vuoi!

Candido, semplice e raffinato. Il Matrimonio Simply Chic non passa mai di moda.

Di tendenze per il matrimonio ce ne sono tante, ogni anno ne escono di nuove, tutte originali e piene di effetti scenografici degni di un film di Hollywood. Ma, concedetemelo, “less is more” e questa è la filosofia che sta alla base del Matrimonio Simply Chic.

Sì, perché dei fronzoli ne abbiamo fin sopra i capelli e non se ne può più di dover per forza stupire gli invitati con ogni diavoleria nuova e di tendenza. Volete davvero sbalordire gli invitati al vostro matrimonio? Siate voi stessi, classici, romantici o frivoli. Voi, semplicemente voi. Il giorno delle nozze sarà il coronamento del vostro amore e tutto il resto poco importa.

Certo, non è il caso di esagerare, lo dice la parola stessa “semplice” e assolutamente “elegante“. E cosa c’è di più elegante del classico e raffinato bianco? Non so voi, ma non riesco a non pensare ad un matrimonio senza che il colore bianco baleni nella mia mente, sia che si tratti di un total white o accostato a colori tenui e delicati.

Lo stile simply chic implica che l’intera cerimonia venga programmata per offrire assoluta eleganza e stile in ogni sua fase: un matrimonio sicuramente che si avvicina sempre più a quello tradizionale, ma senza eccessi. L’ideale anche per chi non ha voglia di spendere cifre da capogiro per un unico giorno e desidera un matrimonio semplice, intimo, elegante e speciale.

Come fare in modo che le vostre nozze rispecchino appieno lo stile simply chic? Ecco qualche consiglio.

L’abito da sposa

L’abito della sposa sarà estremamente elegante e, udite udite, ritorna in voga lo stile principesco, o quasi.  Le forme, dunque, saranno semplici ma correlate da piccoli dettagli ricercati, che diano quel tocco di eleganza e poesia. Niente brillanti, meglio un pizzo leggero e raffinato. Se ve lo state chiedendo, la risposta è sì: il velo se volete mettetelo. Non consideratolo uno sfarzo, anzi. L’acconciatura sarà semplice: optate per un semiraccolto o i capelli sciolti.

Matrimonio-Simply-chic-Abito-da-sposa-Collezione-Nicole

Decorazioni floreali e bouquet

Il bouquet della sposa potrà essere composto da signorili rose bianche o semplici e ingenue margherite. Gli stessi fiori decoreranno la chiesa o il comune e soprattutto la location che avete scelto per il rinfresco.

Matrimonio-Simply-Chic-bouquet-margherite

Location

La location perfetta matrimonio simply chic è rustica, perché non pensare ad un agriturismo o un intimo e accogliente giardino di una casa di campagna all’aperto? Per il menu il consiglio è di affidarvi alla stagionalità.

Matirmonio-Simply-Chic-agriturismo

Bomboniere

Riguardo le bomboniere nuziali potete provare a crearle artigianalmente: semplici sacchetti portaconfetti o scatoline in carta riciclata. Oppure un vasetto con una piantina grassa per un tocco green. Mi raccomando, niente oggetti inutili attira polvere, vedrete che i vostri invitati apprezzeranno.

Lista nozze

Viaggio di nozze o oggetti per la casa? Elettrodomestici o regalo in busta? Niente paura, c’è una soluzione che riesce a risolvere tutti gli interrogativi. Vi abbiamo già detto che la soluzione più pratica, elegante e conveniente per voi e per i vostri invitati è optare per una lista nozze online. A tal proposito vi consiglio Giftsitter.com, in tal modo potrete gestire il denaro raccolto come meglio preferite senza aver nessun obbligo di spesa e costrizione. Volete saperne di più? Leggete il nostro articolo sul perché conviene scegliere una lista nozze online per il proprio matrimonio.

Qualunque siano le vostre scelte, ricordate che quello del matrimonio è un giorno speciale e va vissuto assolutamente seguendo ciò che si desidera davvero.

Buoni preparativi!