Tag Archives: laurea

Cose da fare

Le 30 (e lode) cose da fare prima di laurearsi

Quali sono le 30 (e lode) cose che gli studenti dovrebbero fare prima di laurearsi?

Questo manuale ti aiuterà ad affrontare il percorso universitario nel migliore dei modi. 30 (e lode) consigli per rendere sorprendenti gli anni più belli della vita di un universitario.

Il diario dello studente (prima parte)

Questo è l’elenco delle 30 e lode cose da fare prima di arrivare al giorno più importante della vita di uno studente, quello della laurea.

  1. Studentessa laureata La scelta dell’università
    Sì, sembra un’ovvietà, ma questa è la decisione più importante da affrontare per aver modo di completare questo elenco. Non dimenticare di seguire le tue ambizioni, le tue aspirazioni e le tue passioni.
  2. Vivi con entusiasmo, curiosità e felicità il primo giorno di università!
    Essere matricola ha tanti aspetti positivi, più di quanti si possa pensare.
  3. La cena prima dell’esame
    Mangiare 30 cheeseburger con il tuo migliore amico (e collega) la notte prima di un esame è sicuramente una cosa da provare… io l’ho fatto ed è andata bene, lo giuro.
  4. Il giorno prima di un esame
    Cerca di svagare un po’, divertiti, esci con gli amici e gioca ai videogames tutta la notte. Generalmente il primo giorno serve soltanto ad aumentare la tensione e a concludere la giornata con la frase più pronunciata dagli studenti… “non so nulla, domani sarà un disastro”.
  5. Trova un portafortuna
    La scaramanzia, sappiamo tutti, non è mai abbastanza. Ad esempio il mio talismano era il gatto, non lo portavo agli esami ma non falliva mai. 30 e lode al mio gatto!
  6. Sostenere un esame all’orario stabilito
    Questo punto non dipende da te, ma ti auguriamo di poter trovare, prima o poi, una commissione d’esame puntuale.
  7. Farsi accompagnare a lezione in ambulanza
    No, non è una gufata. Il ritardo non è mai abbastanza e quindi a mali estremi, estremi rimedi.
    …p.s. conosco gente che l’ha fatto sul serio.
  8. Viaggia
    L’aereo non usarlo solo per tornare a casa, scopri il mondo, è troppo bello per non essere visitato. Viaggiare ti aiuta a scoprire nuovi luoghi,  nuove prospettive, nuovi stimoli e nuove passioni, è un momento di crescita formidabile.
  9. Erasmus
    Il miglior modo per abbinare crescita, divertimento e conoscenza, non dubitarne. Lanciati in questa fantastica esperienza!
  10. Dormire a lezione
    Dopo aver passato una notte da leone e aver la presenza obbligatoria, resta l’unica soluzione.
  11. L’amico che prende gli appunti
    Questo punto va necessariamente abbinato con quello precedente, ti salverà la vita (e la laurea).
    appunti lezione

    Il diario dello studente fuori sede

  12. Trova una casa
    Possibilmente vicino all’università, spaziosa e soprattutto con il condizionatore.
  13. Imparare a cucinare
    Perché la pasta con il tonno, con il pesto, le uova, i wurstel e la nutella sono i piatti preferiti dallo studente fuori sede… disperato.
  14. La raccolta differenziata
    L’incubo di ogni studente fuori sede, la multa è sempre dietro l’angolo: certo, bisogna pure impegnarsi per buttare la mozzarella confezionata nell’umido… e vi giuro, anche in questo caso conosco persone che l’hanno fatto.
  15. Trovare il supermercato più vicino a casa
    Sconosciuti fino a questo momento, questi sono luoghi affollati dove si comprano i beni di prima necessità (e non solo). Evita di fare la fine dello studente fuori sede disperato (vedi il punto tredici).
  16. Imparare a fare la spesa
    I fondi non sono infiniti e dovrai arrivare in salute alla fine mese, non ridurti mai a pranzare e cenare con latte e cereali. Non perderti d’animo, questo corso di sopravvivenza alimentare ti cambierà letteralmente la vita, stanne certo.
  17. Divertiti
    Le feste, le gite fuori porta e l’escursioni, una volta laureati, non torneranno più. Non perdere le occasioni e impara a dire “sì” più spesso.
    studenti festeggiano in spiaggia
  18. Imparare a fare il bucato
    È un altro passo fondamentale nella vita di un fuorisede, a meno che non preferiate comprare vestiti nuovi ogni giorno è arrivata l’ora di imparare a fare la lavatrice.
  19. Imparare a stirare
    Questa è una conseguenza del punto precedente, ma per ovviare a tutto ciò:
  20. Trovare la lavanderia più vicina a casa
    Perché se i due punti precedenti richiedono tempo e pazienza, potrai risolvere tutto con pochi spiccioli, levandoti pensieri e non dovendo imparare nulla.
  21. Maratona di serie tv
    A ciascuno la sua. Lo studente fuori sede diventa un divoratore seriale di saghe di ogni genere.
    ragazza sul divano
  22. Fatti mandare i pacchi da casa
    Cerca di trattenere le lacrime, è arrivato il cibo.  Finalmente potrai mangiare qualcosa di diverso da quanto elencato al punto dodici.
  23. I contenitori per alimenti
    Il terrore di ogni studente fuori sede: loro devono tornare a casa sani e salvi, sempre.

    Il diario dello studente laureando

  24. Scegliere la tesi di laurea
    Eccoti arrivato al momento clou della tua vita da studente, la tesi di laurea. Scegli bene l’argomento e buona fortuna.
  25. Trovare il relatore 
    Colui che stravolgerà le tue idee, le tue certezze e le tue convinzioni; non vedrai l’ora che arrivi il giorno della proclamazione.
  26. Fare una massiccia scorta di Maalox
    Ne avrai bisogno soprattutto nel periodo di consegna della tesi e le notti prima degli ultimi esami. Un fedele amico.
  27. Divertiti dopo l’ultimo esame
    Dopo l’ultimo, maledetto e memorabile esame da 30 e lode (qualunque sia il voto), ecco le cinque cose da fare dopo la laurea.
  28. Organizza la festa di laurea
    Rendi indimenticabile uno dei giorni più importanti della tua vita, te lo meriti dopo anni di sacrifici.
  29. Crea la tua lista regalo con Giftsitter.
    Il modo più elegante, semplice e discreto per evitare un regalo indesiderato. 
    Con Giftsitter crei la tua lista laurea online.

    Un altro punto tanto atteso è arrivato, scegli la tua lista laurea!


    CREA LA LISTA PER LA LAUREA

  30. Il giorno della laurea
    Sta arrivando e non hai ancora pensato a cosa indossare? Nessun problema, ecco una guida sull’outfit ideale. Adesso non resta che attendere la proclamazione!

30… e lode! Il viaggio
Il momento del meritato riposo, del relax e della gratificazione è arrivato, buon viaggio!

Vista dall'aereo

Congratulazioni! Obiettivo raggiunto!

Hai affrontato con successo l’elenco delle 30 e lode cose fare prima di laurearsi, non è stato così difficile, vero?

Outfit-Laurea

Cosa indossare per la seduta di laurea?

Finalmente dopo tanti sacrifici la tanto attesa meta è arrivata: la laurea! Le ultime materie, le ultime correzioni e infine la consegna della tesi. Va bene, lo so, è fondamentale dare precedenza a queste cose, ma hai dimenticato che sei tu il/la protagonista di quel giorno? Cosa indosserai? Non puoi assolutamente presentarti con la  “divisa” da studente sotto esame: capelli arruffati, occhiaie e infradito!

Qual è l’outfit perfetto per il giorno della laurea?

Ormai dopo almeno anni di università il pigiama è diventato la tua seconda pelle. L’acconciatura più fashion che riesci a fare è uno chignon a mo’ di cipolla in testa che, ammettiamolo, più che Chiara Ferragni ti fa sembrare un vero e proprio pulcino spennacchiato.

Svegliaaaaaa! La tua laurea è il momento in cui devi sbocciare come un bellissimo cigno e camminare verso questo traguardo cosi importante e soddisfacente. Notti passate sui libri, caffettiere borbottanti che aspettano solo di essere svuotate per far posto ad altro caffè (doppio, ovviamente). La tua vita sociale? Meglio stendere un velo pietoso. Sì, ti sei trascurata un po’, però adesso è giunto il momento di rilassarti e prenderti cura di te stessa.

Tra tutte le cose che devi fare dopo aver consegnato la tesi, la prima è in assoluto scegliere l’abbigliamento per il giorno della seduta di laurea. Si tratta di un traguardo molto importante e, non vuoi di certo passare inosservata!

Ci sono tante opzioni tra cui puoi scegliere, vediamo insieme quali sono.

Idee outfit laurea per ragazza

Quel giorno sarà necessaria sobrietà, eleganza e quel pizzico di professionalità che non guasta mai, ovviamente senza diventare troppo seriosi, siete sempre delle giovani laureande!

La prima idea che ti suggerisco è di pensare al classico Tailleur, con gonna o pantalone a seconda dei tuoi gusti. Per non essere troppo seria e classica puoi sdrammatizzarlo con degli accessori o con un bel sottogiacca. Potresti anche decidere di creare uno spezzato abbinando un pantalone o una gonna con giacca di colori diversi. Giocare cambiando il genere di giacca, sostituendo la classica con un Blazeer o con una giacca avvitata dal taglio giovanile, lo stesso puoi fare con il pantalone spaziando dal pantapalazzo al pantalone a sigaretta o a quello a zampa d’elefante.

Tailleur-laurea
Foto di irenecloset.com

Che colore scegliere per l’abito giusto? Le opzioni sono infinite, puoi scegliere quello con cui ti senti più a tuo agio, che rientra nel tuo stile. Per decidere il colore potresti adeguarti alla stagione: se la laurea si svolge in autunno o inverno opta per colori più scuri, mentre in primavera ed estate puoi usare dei toni più chiari, anche pastello se ti piacciono, l’importante è che siano freschi e vivaci.

Se invece non ti va di indossare il Tailleur e vuoi puntare su qualcosa di più sbarazzino, sfruttabile anche per la tua festa puoi orientarti su un vestitino semplice ed elegante: il tubino nero è un evergreen.

Come già detto da VOGUE Italia, può essere anche la tipologia di laurea a suggerirti il tipo di abbigliamento adatto.

Se il tuo  percorso universitario ti farà diventare una dottoressa in legge, l’outfit più adatto potrebbe essere una sobria longuette e una semplice ed elegante camicia in chiffon.

Scienze politiche ed economia? Un classico tailleur vi calza a pennello.

Se sei una laureanda in medicina non sarebbe male cominciare ad abituare gli occhi con un bel completo in bianco in vista del camice che indosserai tutti i giorni.

La laurea in architettura o design richiede uno stile dal mondo sailor.

Anche gli abiti che vestiamo sono una forma di comunicazione, un biglietto da visita e chi è una futura laureanda in comunicazione lo sa, potrai esprimere il tuo carattere attraverso degli abiti dai colori decisi. Che ne dici di avere un bel contrasto con bianco e nero?

Le studentesse di lingue amano le diverse culture e il mix di diversi stili tra gli accessori, per apparire molto casual, ma assolutamente elegante.

Insomma, sei assolutamente libera di scegliere quello che ti fa stare meglio, che sia comodo e che non aggiunga altri fastidi a questa giornata che sarà già di per se abbastanza tesa.

Ti laurei? Crea la tua lista regalo su Giftsitter.com e realizza i tuoi desideri!


CREA LA TUA LISTA LAUREA

Idee outfit laurea per ragazzo

Per i maschietti la scelta è fortunatamente più semplice. Per te un abito completo di giacca e pantalone è la soluzione ideale, con il tessuto giusto a seconda della stagione, il colore che preferisci. La cravatta  non è obbligatoria, c’è a chi piace indossarla rossa, proprio perchè è il colore della laurea.

cravatta-rossa-laurea

Attenzione però ci sono dei consigli che devi assolutamente seguire per non rischiare di sbagliare!

Non eccedere con l’eleganza, non stai andando ad un matrimonio!

Linee guida generali e i “No” per lui e per lei

  • No ai jeans!! Questo abbigliamento andava bene per frequentare le lezioni e sostenere gli esami. Se proprio, soprattutto i maschietti, non riesci a vederti con un elegante completo allora cerca di abbinare il tuo amato jeans, ad una camicia e ad una  giacca eleganti.
  • Stai andando alla tua laurea quindi no a qualsiasi genere di volgarità, non è il caso di presentarsi con tacchi vertiginosi, vestitini esageratamente corti o scolli che lasciano poca immaginazione.
  • No agli abiti lunghi! La serata di Gala non è esattamente l’appuntamento a cui devi presentarti, mi raccomando, moderazione.
  • Nel caso in cui la tua laurea è in estate, si sa, il caldo è una brutta bestia da combattere, però non mi sembra il caso di presentarsi con pantaloncini, vestitini frivoli e svolazzanti o infradito: la perfetta tenuta spiaggia lasciamola in spiaggia.
  • Sarà una giornata di tensione sicuramente, ma il total black è davvero pesante! Puoi spezzare con una maglia bianca o colorata o anche con qualche particolare accessorio che dia un po’ di luce al tuo outfit;
  • No a terribili manicure con esagerati ornamenti e decorazioni in rilievo, di lunghezze improponibili. Lo stesso vale per il trucco, un trucco leggero e pulito è proprio la soluzione che fa per te.

Bene, la tesi è pronta, il vestito sarà un gioco da ragazzi sceglierlo con queste dritte che ti ho dato, ripassa un po’ la tesi e siete pronti per il tuo grande giorno!

regali di laurea desiderati

Regali di laurea più desiderati

Cosa inserire nella lista regalo per la laurea?

Se sei arrivato in questa pagina è perché finalmente hai terminato i tuoi esami universitari e ti accingi a concludere la tesi. Le tue “sudate carte” stanno per portare i frutti e giustamente ti concedi qualche minuto di svago pensando a ciò che farai dopo la laurea e, per quanto in questo momento ti interessi poco, stai cercando di dare una risposta definitiva ai tuoi amici che, man mano che si avvicina la data della discussione della tesi, continuano a chiederti “cosa vuoi ricevere per la tua laurea?”. 

Sappiamo quanto può essere snervante dover dare una risposta quando si è molto indecisi, motivo per cui abbiamo pensato di stilare una lista dei regali più desiderati dai neo dottori per poter dare finalmente una risposta.

  • Viaggio di laurea

La prima opzione è molto in voga, forse una vera e propria necessità, un modo per svagarsi dopo le fatiche colossali che hai affrontato nel corso dei tuoi anni universitari: un viaggio! Parole d’ordine sono relax e divertimento: te lo meriti!

regalo di laurea viaggio

  • Tecnologia a gogò

Anche se non sei un’amante sfegatato della tecnologia, ci sarà sempre qualche diavoleria tecnologica che desideri: un nuovo shartphone, un pc, un tablet, macchina fotografica o qualsiasi altro strumento che potrà fare la differenza.

  • Un gioiello

Se sei una donna è più semplice, puoi spaziare tra modelli e pietre preziose. Se sei un uomo il tuo gioiello importante può essere rappresentato da un bellissimo orologio (nulla toglie che è anche un’idea perfetta per una ragazza).

  • Denaro per i progetti futuri

Non hai voglia di farti regalare un oggetto in particolare allora preferisci raccogliere del denaro da poter spendere in futuro. Un’idea che farà felice le tue tasche, ma attenzione alle gaffes: non c’è niente di più imbarazzante di chiedere dei soldi come regalo ad amici e parenti.

E nell’indecisione cosa fare?

regali di laurea giftsitter

Semplice, basta creare una lista regalo online per la tua laurea come quella di Giftsitter.com! Con Giftsitter crei la tua lista regalo gratuitamente, invitare i tuoi amici, inserire i regali desiderati o una semplice raccolta quote. In qualsiasi momento, anche se la data di scadenza della lista è ancora lontana, puoi ricevere gratuitamente le somme raccolte sul tuo conto e decidere quindi come e quando spendere il denaro raccolto. Un viaggio, un pc nuovo, una borsa, un gioiello, un oggetto che desideri da tempo o semplicemente del denaro: tutto è possibile con una lista regalo online.

Creare la tua lista laurea su Giftsitter.com è semplicissimo!


CREA LA TUA LISTA LAUREA

5 cose da fare dopo la laurea

5 cose da fare dopo la laurea

Dottore è il tuo momento: ecco cosa fare appena dopo la laurea!

Finalmente sei stato proclamato dottore: applausi, pianti di gioia che celano un po’ di isteria, corona d’alloro, tante foto ricordo, parenti che ti abbracciano in modo compulsivo, amici che si congratulano nemmeno avessi trovato la cura contro il cancro. Tutto bellissimo, ma adesso? Cosa si deve fare?

Adesso arriva il bello. Cosa fare? Dove andare? A cosa puntare? Interrogativi e domande affliggono la tua mente, ma niente paura. Le cose da fare sono tante, però è meglio iniziare da cose più semplici.

5 cose da fare dopo la laurea

Ecco le primissime 5 cose da fare dopo la proclamazione della laurea:

  1. Rilassati. Sembra banale dirlo, ma è la prima cosa da fare. Ormai il peggio è passato, non resta che fare un bel sospiro di sollievo e goderti il momento.
  2. Sorridi e sii felice. In qualunque modo sia andata, 110 e lode o minimo dei voti, punti in più per la tesi o no, devi essere soddisfatto del traguardo raggiunto. Niente e nessuno può rovinarti questo momento.
  3. Entra in letargo. Dopo lo stress degli ultimi esami e della stesura della tesi e le ore piccole, adesso ti sei meritato un po’ di sano riposo. Dormi come se non l’avessi fatto da anni (un po’ di verità c’è, non credi?) e recupera le energie. Dovrai essere carico nel momento in cui ti metterai alla ricerca di un lavoro o uno stage.
  4. Fai un viaggio. Esplora il mondo, scopri nuove culture e città, apri la tua mente ed esplora nuovi orizzonti. Adesso è arrivato il momento di diventare davvero adulti e confrontarsi con il mondo esterno!
  5. Brinda e festeggia. Non per forza bisogna fare festeggiamenti in grande degni di una serata di gala, ma non farti venire in mente la felice idea di non festeggiare anche con qualcosa di semplice e low cost. Te ne pentiresti: i traguardi si celebrano e si festeggiano insieme agli amici e alle persone care.

Dopo queste 5 cose è arrivato il momento di realizzare i tuoi sogni e costruire il tuo futuro.

Un grande in bocca al lupo!

Ti laurei? Vuoi una mano per realizzare i tuoi progetti futuri?


Crea la tua lista laurea

Torta acquerello Watercolor cake

Torta acquerello, una dolcissima novità

Dolci sfumature di colore: la torta acquerello sulle nostre tavole

Anche la golosità può essere glamour e seguire delle tendenze. Lo abbiamo visto con cake pops, cupcake, donut cake, torte nude e drip cake, ma non abbiamo finito. Si chiama Watercolour Cake (torta acquerello) e sta spopolando nelle feste più chic ed eleganti.

Ideale per ogni occasione, le torte acquerello sono davvero una bella e raffinata novità in ambito di cake design. Mani di sapienti artisti possono dipingere sulla glassa qualsiasi cosa e il risultato è davvero sorprendente.

Ogni artista ha il suo stile e ogni occasione le sue esigenze decorative. Si può optare per colori in contrasto o tenui e tonalità simili o complementari.  Ecco quindi qualche idea per ispirarvi!

Torta acquerello per il compleanno

Un unico piano di torta, ma molto alto per gestire al meglio le sfumature. Un Cake topper floreale e le candeline e il gioco è fatto!

torta acquerello

Torta acquerello per il matrimonio

I piani della torta aumentano e il risultato è incredibile. Fatevi ispirare dal tema e dai colori che avete scelto per il vostro matrimonio. Stupirete sicuramente tutti!

torta acquerello matrimonio

Torta acquerello per battesimo o nascita

Maschietto o femminuccia? Il rosa e l’azzurro sono i colori perfetti per una watercolour cake!

torta acquerello battesimo

Ma c’è di più…

Questa tecnica decorativa può essere usata in qualsiasi modo e, ispirandovi alle opere d’arte potrete ottenere risultati strabilianti. Un esempio? Questa torta acquerello ispirata alla Pond Lilly Lamp!

torta acquerello Pond Lilly Lamp

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe avere una torta acquerello per festeggiare le vostre occasioni speciali?

E se state organizzando una festa di compleanno, un battesimo, una nascita, un matrimonio o una laurea avete già pensato alla lista regalo? Ecco qui la soluzione che cercate! 

regalo-indesiderato

Triste storia di un regalo di laurea indesiderato

Regali indesiderati: il mondo non ne ha più bisogno

Pensate al regalo più brutto che abbiate mai ricevuto, moltiplicate per due e avrete un risultato simile al mio.

Oggi sono in vena di indovinelli. Sapete cos’è questa?

regalo di laurea indesiderato

Una targa, sì. Una targa d’argento. E se vi dicessi che hanno avuto il coraggio di regalarmela per la mia laurea? Non so se qualcuno di voi la reputi bella e raffinata, a me personalmente non piace per niente. Perché?

  1. Sì, lo so che mi sono laureata e non c’è bisogno di avere una targa esposta sul mio comodino a ricordarmelo. Se proprio lo desidero, incornicio la mia bella e sudata pergamena e, nei momenti difficili, la contemplo dicendo “se sono riuscita a fare questo, posso fare tutto nella mia vita”.
  2. I suppellettili in argento non mi sono mai piaciuti, li trovo inutili e capaci di attrarre a sé una quantità abnorme di polvere.
  3. Sicuramente questa targa avrà avuto un costo e, seriamente, come si fa a pensare di spendere dei soldi per questa roba qui?

Di sicuro questo oggetto potrà avere i suoi pro un giorno. Chissà, potrei utilizzarla come arma impropria contro chi me l’ha regalata.

Tanta fatica, tanti esami superati, tante notti insonni a studiare, tanti sacrifici e… il giorno della laurea ti fanno un regalo orrendo?

Parliamone. Credi davvero di meritartelo? Io dico di no. Il mondo non ha più bisogno di regali di laurea indesiderati, brutti ed inutili. Basta! Non vogliamo più una storia triste su un regalo di laurea indesiderato. Armiamoci e iniziamo questa battaglia e usciamone vincitori. La soluzione esiste e si chiama Giftsitter.

Cos’è Giftsitter?

Giftsitter.com offre un’innovazione totale nella gestione dei regali. Grazie a Giftsitter puoi creare una lista regalo per la tua laurea gratuitamente, rimanendo sempre informato sull’andamento del versamento delle quote regalo. Il grande vantaggio sta nel fatto di poter gestire liberamente la cifra raccolta, senza alcun vincolo, richiedendo anche il prelievo dell’intera somma sul proprio conto. Sì, finalmente sei tu a decidere come e quando spendere il denaro raccolto. Nessuno ti obbliga a comprare oggetti di cui non hai bisogno e nessuno avrà la felice idea di regalarti qualcosa di simile alla “bellissima e utilissima” targa d’argento che è capitata a me.

Come creare una lista regalo con Giftsitter.com?

La lista regalo si crea in poche semplici mosse, basta registrarsi, creare l’evento, dargli un titolo, scrivere una descrizione. L’attivazione è immediata e non sarà necessario installare alcun software per accedere al servizio. Una volta creata, la lista può essere personalizzata con foto e oggetti desiderati.

Cosa aspetti? Non vogliamo più regali indesiderati per le lauree, nemmeno per la tua!


CREA LA TUA LISTA LAUREA

 

Tirocinio_universitario_esperienza_copertina

L’importanza del tirocinio per lo studente

Tutti i pro dell’esperienza di un tirocinante

Una tappa molto importante del percorso di Laurea è senza ombra di dubbio il tirocinio. C’è chi compie questa attività prima della fine del compimento del percorso di studi e chi subito dopo aver conseguito il titolo. Ciò che importa però, è l’esperienza che ogni studente compie e porta con sé.

Il tirocinio è ritenuto una delle fasi di apprendimento più importanti per uno studente che ha l’opportunità di mettere in pratica ciò che fino a poco tempo prima era scritto solo sui libri. Questa fase del percorso formativo è di solito seguita da un tutor il quale costituirà un punto di riferimento per lo studente durante tutta l’attività formativa. Il tirocinio è anche un’ottima opportunità di socializzazione con i diversi attori e colleghi universitari che condividono questa esperienza, ma è anche un modo di familiarizzare con quello che rappresenterà il futuro ambiente lavorativo.

L’esperienza in senso empirico dovrebbe rappresentare il fulcro di ogni percorso di studi e non solo per i futuri medici o avvocati, ma anche per chi sceglie percorsi di studi inerenti ai nuovi settori lavorativi.

Noi di Giftsitter ci auguriamo un domani pieno di giovani assetati di conoscenza e dalla voglia di fare, perché solo loro potranno far muovere la macchina del lavoro. Ed è proprio la conoscenza, la curiosità e la voglia di imparare che sono il segreto di menti geniali e innovative. Per questo è importante che tutti i giovani universitari passino i loro anni accademici non solo all’insegna della baldoria e del divertimento, ma anche in vista di un futuro che può e deve dipendere solo da noi. Certo è che il tirocinio ha le sue difficoltà, ma che vi assicuriamo possono essere certamente superabili. Ci vuole molta costanza e voglia di fare ma il risultato finale aggiungerà spessore alle vostre conoscenze. Potremmo certamente dire che la scelta di compiere un’attività di tirocinio è positiva. Ricordate che vi permetterà di comprendere se siete sulla giusta strada, se amerete ciò per cui avrete sudato fino a quel momento e soprattutto di sentirvi un po’ più fiduciosi nel confronto di un futuro che deve essere solo vostro!

Tirocinio universitario esperienza

Quando sarà il momento di festeggiare la vostra laurea, non dimenticate che Giftsitter.com è la lista regalo adatta ad ogni occasione. Vi permetterà di gestire il denaro raccolto in piena libertà, chissà…magari anche per una gran bella vacanza!

Pensate non solo al vostro presente ma anche al vostro futuro, costruitelo ogni giorno con scelte coraggiose!

laurea_party

Idee laurea: per una festa cheap&chic in poche mosse

Quanta fatica costa agli studenti la laurea?

Dopo anni e anni passati sui libri, dopo aver perso infinite ore di sonno e soprattutto dopo essersi trovati sull’orlo di una crisi di nervi, gli studenti di tutto il mondo raggiungono uno dei traguardi più importanti: la laurea.

idee_laurea_party_universita

Sudata, desiderata e molto discussa, la laurea rappresenta un’occasione degna di grandi e importanti festeggiamenti.

Ecco una buona opportunità per sbizzarrirsi con le idee più divertenti e innovative. Oggi noi di Giftsitter.com vi diamo qualche consiglio.

I preparativi

Se il vostro budget è limitato, meglio prendere carta e penna per stilare una lista. Per la vostra festa di laurea perché non pensare ad allestimenti, cibarie e bomboniere ideate da voi?

Ecco alcune idee dolci, sfiziose e divertenti per il vostro party.

Bastano delle semplici mele per dare vita ad uno spuntino colorato e delizioso. Armatevi di stecchetti  e guarnizioni come ad esempio cioccolato, cocco e nocciole tritate. Tagliate la vostra mela a spicchi e intingete la stessa nel caramello precedentemente preparato grazie alla lavorazione dello zucchero semolato. Dopo aver compiuto questo passaggio cospargete, a vostro gusto, ogni spicchio con le guarnizioni suggerite prima. Eccovi servita un’idea facile e veloce.

idee_laurea_party

Un’altra idea semplice da realizzare sono i famosissimi cupcake. Anche in questo caso per rendere originale la vostra tavola vi serviranno dei topper a tema, perché non pensare al “Tocco” di laurea?

idee_laurea_party

Il salato?

Per accompagnare i vostri drink potrete servirvi del tanto amato fingers food, creativo, semplice e veloce da preparare.

idee_laurea_party_Fingerfood-Ideen-

Arricchite il vostro tavolo di bevande contenute dentro barattoli da conserva e darete un tocco chic, speciale e di vero gusto.

idee_laurea_party

Oppure aggiungete alle comuni bevande “Crodino” un decoro ed una cannuccia, l’effetto ottico raffinato e originale è garantito!

idee_laurea_party

E le decorazioni per il party?

Ogni festa che si rispetti deve essere curata nel dettaglio. In un evento così importante non si può che immortalare ogni momento. Come?

Mettete a disposizione dei vostri invitati una Polaroid e degli accessori divertenti per scattare foto indimenticabili.

idee_laurea_party_polaroid

Mi raccomando fate in modo che ogni istantanea possa essere subito esposta servendovi semplicemente di un filo e di alcune mollette.idee_laurea_party

Non dimenticate di omaggiare i vostri invitati con un pensiero finale fatto a mano da voi. Da calamite con sopra i ricordi condivisi con gli amici, a piccole lampade riempite con confetti colorati. Oppure provate a creare piccole scatole che richiamino il tema della laurea e ponete all’interno di esse bracciali o accessori creati da voi!

idee_laurea_party

Che aspettate? Date inizio ai preparativi!

Ma una festa di laurea non è completa senza il regalo. Perché non creare una lista regalo online su Giftsitter.com? Scoprite come fare in modo di ricevere il regalo dei vostri sogni.

cose_che_ti_mancheranno_dopo_la_laurea

Le 5 cose che ti mancheranno dopo la laurea

Ci sono cose che mancheranno a tutti dopo la laurea, anche le più impensabili

Caro studente universitario stressato e provato dalle sessioni d’esami, so che non ci crederai mai, ma arriverà il momento in cui diventerai nostalgico e comincerai a rimpiangere i bei tempi passati. Non ci credi?

Ecco cinque cose che ti mancheranno dopo la laurea:

5. Le lezioni universitarie che consideravi inutili

Quante volte hai pensato “a cosa serve studiare questa materia per il mio corso di studi?” Ebbene sì, arriverai al punto di capire che proprio quel piccolo paragrafo del manuale della materia x tanto odiata, letto di sfuggita e con poco interesse, è l’argomento che devi approfondire per il tuo primo lavoro. Lo so, ti sembra assurdo, ma è successo a tutti.

4. Un professore speciale

Nel percorso universitario di ogni studente si incontra almeno una volta un professore speciale. Uno di quelli che guardi con ammirazione, che vorresti imitare nelle esperienze lavorative e che staresti ore e ore ad ascoltare. Ti do un consiglio, anche dopo la laurea non perderlo di vista, potrà darti ottimi consigli e spunti per il tuo futuro.

3. I gruppi di studio

Ricorderai con piacere tutti i pomeriggi passati a studiare con il tuo gruppo di studio, perché tra un paragrafo e l’altro, tra una risma di appunti e un momento “ripetizione compulsiva” avrai condiviso con il tuo gruppo di colleghi i momenti più belli e avrai costruito i rapporti più veri e sinceri di tutto il percorso universitario,

Laurea libro aperto

2. Gli esami

Non urlare con le braccia al cielo dicendo “signore questa è pazza”. É vero che gli esami nella vita non finiscono mai, ma quelli universitari hanno qualcosa in più. Dopo lo stress, le ore di studio matto e disperatissimo, l’adrenalina un attimo prima dell’esame e la soddisfazione per aver riempito un’altra riga nel libretto universitario non hanno eguali. Ti troverai a raccontare aneddoti su quelle o quell’altro esame e ti scapperà anche un sorriso, perché? Semplicemente hai dimostrato a te stesso di avercela fatta nei momenti di sconforto e difficoltà. Se hai superato tutti quegli esami puoi fare tutto nella vita!

1. Il giorno dopo l’esame

Eh sì, quel piacere immenso nel sapere “oggi ozio perché me lo sono meritato” è impagabile. Caro studente universitario il giorno dopo l’esame goditelo finché puoi!

Queste sono le cose che ti mancheranno dopo la laurea. Provare per credere!

P.s. Dopo la laurea concediti un po’ di svago, un bel viaggio o uno sfizio. Insomma fatti fare un bel regalo.

Se vuoi una mano a realizzare i tuoi sogni, fatti aiutare da Giftsitter!


SCOPRI GIFTSITTER

pregnancy-small

Annunciare la gravidanza: qualche idea originale da copiare

L’arrivo di un bambino è un momento da condividere con tutti

Annunciare la gravidanza sui social? Perché no! Ormai i social network fanno parte della nostra vita quotidiana: ogni momento è buono per aggiornare lo stato su Facebook, per twittare una critica al programma televisivo che stiamo guardando, per condividere cosa stiamo mangiando su Instagram. Tutto forse un po’ da megalomani, ma la fiera delle vanità è sempre aperta.

Sempre più spesso sentiamo il bisogno di condividere i nostri stati d’animo, gli obiettivi lavorativi che raggiungiamo con orgoglio, i nostri momenti più belli. La foto del compleanno mentre spegniamo le candeline è un costante, la foto della laurea sorridente con tanto di tocco e tesi, la foto romanticissima del giorno del matrimonio. E cosa succede se arriva un pargoletto?

Arriverà il momento in cui vorrete annunciarlo al mondo e allora perché non farlo in modo originale? Future mamme, per voi abbiamo fatto un giro sul web per vedere cosa bolliva in pentola ed ecco alcune idee fotografiche a cui ispirarsi per annunciare la gravidanza.

Come annunciare la gravidanza sui social se da due si passa a tre:

creative-ways-to-announce-pregnancy-51

annuncio_gravidanza 1

thelittleumbrella.com

loading

E se si tratta di gemelli?

announciare-gravidanza

somethings-brewing-baby-announcement-e1430768165689

E se dovesse arrivare un fratellino? Non sarebbe male coinvolgere anche i fratelli. Ecco alcune idee spiritose.

fratellino

1D274906623819-expiring.today-inline-large

160522357

Photo Credit: Stockbyte/Getty Images

Cosa ne pensate di questi consigli per annunciare la gravidanza in grande stile? Sicuramente molto belle. Ma vogliamo darvi un altro consiglio per allietare ancor di più l’arrivo dei vostri piccoli.

Con l’arrivo di un bambino le cose da fare sono tante e nessuno più di una mamma può sapere di cosa ha bisogno il suo piccolo. Quante tutine riposte nei cassetti mai usate? Quante volte si ricevono doppioni e sembra scortese chiedere di cambiare il regalo? Quanti soldi sprecati in cose inutili?

Allora, perché non affidarsi a Giftsitter.com per la lista nascita o battesimo del tuo bebè?

Con Giftsitter.com non ci saranno più questi problemi! Gli amici e parenti verseranno la quota comodamente da casa e i genitori useranno il denaro per comprare tutto il l’occorrente per il bebè quando lo desiderano. Sarà così facile che basterà il pensiero!