Tag Archives: invitati

festa-a-sorpresa-compleanno-originale

Festa a sorpresa: un compleanno inaspettato

Una festa a sorpresa per un compleanno originale e d’effetto

Si avvicina il compleanno di una persona a voi cara? Ecco l’occasione perfetta per organizzarvi in gran segreto e pianificare una festa a sorpresa! Assicurati di fare tutto per bene senza alcun intoppo per non portare alla luce l’organizzazione di questo evento. Il team di Giftsitter oggi ti darà pochi semplici consigli per una festa a sorpresa perfetta!

festa-a-sorpresa-compleanno-originale

1. IL PRIMO PASSO: LA PROGETTAZIONE

Assicurati prima di tutto che il festeggiato ami stare al centro dell’attenzione con una festa a sorpresa. Ci sono molte persone che non amano questo genere di compleanno perché impossibilitati nel tenere sotto controllo la situazione. Mentre ne esistono altre, che amano le sorprese e specialmente le feste!

Molto importante, per evitare di essere scoperti, è la scelta del giorno della festa. Per far si che sia una vera e propria sorpresa noi ti consigliamo di organizzarla un giorno o due giorni prima o dopo. Ricorda che è molto importante anche scegliere un giorno in cui, tutti o quasi, gli amici del festeggiato possano essere presenti!

L’ultimo consiglio di questa prima fase riguarda la scelta del luogo. È meglio scegliere un luogo frequentato spesso dal festeggiato in modo tale da non destare sospetti. Insomma ci vuole un vero e proprio impegno diabolico per non essere scoperti! Potresti pure pensare di scegliere un tema per la festa a sorpresa facendo mascherare tutti gli invitati.

2. GLI INVITATI

Il secondo passo riguarda proprio la scelta degli invitati. Dovrai scegliere se formare un piccolo gruppo o un gruppo numeroso. Scegliendo la prima opzione sarai sicura che il segreto potrà essere mantenuto più facilmente. Con la seconda opzione, ovvero il gruppo numeroso, sarà più complicato mantenere il segreto ma sicuramente più d’effetto. L’invitato più importante non dimenticare che è proprio il festeggiato! Assicurati quindi che non prenda impegni e fai in modo che anche il suo abbigliamento sia adeguato.

3. I PREPARATIVI

Dopo aver organizzato concettualmente la festa è ora di passare all’azione. Corri a comprare le decorazioni, il cibo e le bevande. Assicurati inoltre del numero degli invitati chiedendo conferma, ti sarà utile per comprendere le quantità di cibo da acquistare. Organizza tutti i preparativi la mattina del giorno della festa, prendendoti del tempo in più potrai accertarti di non aver dimenticato nulla. Non dimenticare di far arrivare gli invitati in anticipo!

festa-a-sorpresa-compleanno-preparativi

Arriverà così il giorno della festa, speriamo che l’ospite d’onore gradisca i vostri sforzi! Una cosa è certa: sarà un compleanno indimenticabile!

                                                                     _____________________________

E LA LISTA REGALO?

Semplice! Con Giftsitter.com potrai aprire comodamente la lista regalo e potrai gestire in piena libertà il denaro raccolto. Cosa aspetti? Visita il nostro sito e scopri tutti i vantaggi!

Buoni preparativi

Arte_nel_matrimonio_sposi

5 Idee per un matrimonio a regola d’Arte!

L’arte nel matrimonio per un tocco di classe

Si avvicina il momento di iniziare i preparativi per il tuo matrimonio? Il team di Giftsitter.com è sempre pronto a darti nuove idee. Oggi vi daremo qualche consiglio per organizzare un matrimonio all’insegna dell’arte. Tutti i dettagli, come ad esempio le partecipazioni, richiameranno questo affascinante tema che conferirà alle vostre nozze un tocco in più. Pensate al vostro matrimonio tra arte, scultori e pittori, il risultato? Sicuramente originale.

Andremo passo dopo passo cercando di darvi quante più idee possibili. Ci raccomandiamo di non esagerare con il tema, è importante riuscire a creare piccoli e significativi accorgimenti che siano in linea con un vero e proprio matrimonio di classe.

1. PARTECIPAZIONI

Se entrambi siete amanti della musica. Se questa è stata il filo conduttore della vostra storia o se semplicemente amate questo tema, perché non pensare a delle partecipazioni originali ed innovative? Immaginate dei dischi sul quale incidere la vostra canzone accompagnati dagli inviti. Vi assicuriamo che il risultato è davvero sorprendente!

Arte-nel-matrimonio-inviti

2. SEGNAPOSTO

È l’occasione ideale per pensare a tante idee fai da te. Ma quale idea migliore per i vostri segnaposto, se non i nomi dei pittori e degli scultori che più amate? Un tocco molto sofisticato e ricercato per i vostri tavoli. Attenzione a non dimenticare di abbinare ai segnaposto l’elemento floreale che resta comunque d’obbligo! È proprio il caso di parlare di arte nel matrimonio.

Arte_nel_matrimonio_segnaposto

3. INTRATTENIMENTO

L’aspetto dell’intrattenimento nel matrimonio è sicuramente fondamentale per riuscire a creare un’atmosfera divertente e coinvolgente per tutti gli invitati. Non si può di certo dimenticare della buona e sana musica dal vivo per animare i festeggiamenti dopo il pranzo o la cena. Potrete pensare di aggiungere in una zona apposita, dei veri pittori che in estemporanea possano ritrarre i momenti più significativi della festa o gli invitati. Un’idea più che originale che siamo sicuri sarà molto apprezzati da tutti i partecipanti.

Arte-nel-matrimonio-musica

4. ALLESTIMENTO

Come ci siamo già raccomandati è importante non distaccarsi troppo dall’organizzazione di un matrimonio tradizionale. È importante quindi che vi sia la presenza di fiori e allestimenti tradizionali che siano in armonia con accorgimenti che siano indicativi del tema delle vostre nozze. A questo proposito se hai scelto una location all’aperto, pensare di posizionare delle sculture intorno potrebbe tornarti utile anche per il momento foto.

arte-nel-matrimonio-sculture

5. TORTA

Per la torta nuziale potrete attenervi ai modelli classici a più piani. Se anche in questo caso vorrete rimanere in tema potrete optare per un top originale e innovativo che richiami magari i vostri inviti: le note musicali.

Arte-nel-matrimonio-torta

Spazio alla fantasia per un matrimonio a regola d’arte! Potrete divertirvi arricchendo con i vostri gusti personali uno dei festeggiamenti più importanti della vostra vita.

E LA LISTA NOZZE?

Non ci avete ancora pensato? Giftsitter.com vi è d’aiuto ancora una volta! Ricorda che Giftsitter è la lista nozze che ti permette di gestire in piena libertà il denaro raccolto. Che aspettate? Visitate il nostro sito!

Buoni preparativi!

Primo_compleanno_festa_copertina

Un primo compleanno perfetto in poche semplici mosse

Alcuni consigli per un primo compleanno ad hoc

Dalla prima volta in cui lo hai stretto tra le braccia ad oggi il tempo sembra essere volato. Hai visto ogni piccolo cambiamento, lo hai seguito passo dopo passo nella sua crescita. Adesso si avvicina il suo primo compleanno, il suo primo anno di vita sta per compiersi e la sua prima candelina sta per essere spenta.

Come festeggiare questo indimenticabile momento?

Oggi il team di Giftsitter.com ti darà dei piccoli consigli per organizzare una festa perfetta. Organizzare dei festeggiamenti molto articolati per il primo compleanno diventa quasi esagerato, ricordate che il vostro piccolo non è ancora pronto a grandi e rumorosi festeggiamenti. Dedicatevi piuttosto ad una festa semplice, che punti tutto sull’affetto per il vostro pargolo. È molto importante organizzare un compleanno su misura per il festeggiato e i suoi piccoli amici con spazi e giochi interattivi pensati apposta per lui.

Ecco alcuni consigli per un primo compleanno perfetto senza sbavature.

IL TEMPO

Un primo consiglio molto importante che teniamo a darvi è il tempo in cui si svolgeranno i festeggiamenti. Ci raccomandiamo di non esagerare per evitare di stressare il festeggiato e quindi di dare una durata precisa alla vostra festa: una o due ore al massimo.

IL LUOGO

Il luogo perfetto per organizzare i festeggiamenti è senza ombra di dubbio la casa. Cercate di organizzare uno spazio apposito per i più piccoli dove potranno muoversi in libertà, giocare ed interagire tra loro. È molto importante che evitiate la confusione. Cercate quindi di non avere troppi invitati per non creare caos e fastidi al festeggiato che di certo non è abituato a schiamazzi e confusione.

primo_compleanno

LE VIVANDE

Ricordate di non proporre niente di complicato per i più piccoli. Pensate a qualcosa a base di frutta che possa stuzzicare i loro gusti. Per le mamme o i parenti potrete pensare a qualcosa di più elaborato un brunch o magari anche un leggero aperitivo.

Primo_compleanno_festa_cibo

LA TORTA

Il pezzo forte della vostra festa sarà sicuramente la torta. Questa è importante non solo per il momento in cui verrà spenta la candelina, ma anche per le foto ricordo che rimarranno nel tempo. Ecco allora che potrete puntare tutta la vostra creatività sulla torta di compleanno. Potrete sicuramente scegliere delle candeline d’effetto che non spaventino però il festeggiato! Oppure semplicemente scegliere il numero uno che è sicuramente il simbolo di questo tanto atteso momento. Pensate ad una torta ispirata al suo personaggio preferito o che sia molta colorata in modo tale che attiri l’attenzione del piccolo.

Primo_compleanno_torta_topolino

Non dimenticate di scattare le foto ma anche di riprendere il momento dello spegnimento della candelina che sarà sicuramente divertente e indimenticabile.

IL MOMENTO DEI REGALI

Se non volete essere sommersi da altri giochi o doppi regali ricordate che Giftsitter.com è la lista regalo ideale che vi permetterà di gestire in piena autonomia il denaro raccolto. Scoprite di più visitando il nostro sito.

Il team di Giftsitter spera di esserti stato d’aiuto e ti augura buon divertimento!

tableau_de_mariage

Profumo di primavera: tableau de mariage a tema

Tableau de mariage primaverile…non solo fiori

Quasi tutti i preparativi sono stati ultimati, tra le ultime cose rimaste da organizzare c’è  il tableau de mariage. Bisogna correre ai ripari e pensare subito a come organizzare i tavoli. È il terrore di ogni coppia di neo sposini: chi va con chi e dove?

Dopo infinite combinazioni e infiniti ripensamenti, il problema è risolto! O forse non del tutto…

Resta ancora il grande dilemma riguardo al tema da scegliere per il tableau de mariage. Non preoccuparti il team di Giftsitter ti darà delle fantastiche idee a cui ispirarti.

Per tutti coloro che non hanno ancora chiaro la funzione del tableau de mariage ricordiamo che si tratta di un modo originale per indicare agli invitati i loro posti a sedere durante il ricevimento. Il “cartellone” è di solito disposto nella zona aperitivo per essere visibile a tutti.

3 REGOLE FONDAMENTALI PER UN TABLEAU PERFETTO

  1. Disponi in alto il nome degli sposi: per primo il nome dello sposo, poi quello della sposa e infine la data.
  2. Dividi i parenti dagli amici. Qualora vi sia la presenza di più invitati con lo stesso nome, indica l’iniziale del cognome abbreviato. Esempio: Mario R.
  3. L’ordine dei tavoli deve essere disposto in base al grado “d’importanza”. Partendo da destra verso sinistra, si inizia con i genitori per poi passare alla parentela e infine agli amici.

Mi raccomando i single tutti nello stesso tavolo. Chissà che non possano nascere nuovi amori!

6 IDEE PER UN TABLEU DE MARIAGE PRIMAVERILE?

Sicuramente il tema per il vostro tableau da matrimonio deve essere in linea con quello scelto per gli allestimenti. Vi mostreremo alcune foto da cui poter trarre ispirazione per un tableu in pieno stile primaverile.

  1. Un classico nella scelta per il tableau sono le cornici. Ma se la arricchissimo con fiori colorati? Il risultato è certamente un vero omaggio alla stagione primaverile in pieno stile shabby chic!

tableau_de_mariage

  1. Un’altra idea in linea con il tema primaverile e senz’altro la scelta delle piantine. L’originalità di questa scelta consiste nella tipologia e nella disposizione delle stesse. Potrai sbizzarrirti tra timo, rosmarino, peperoncino, lavanda, menta e chi più ne ha più ne metta!

tableau_de_mariage

  1. Rimanendo in tema floreale perché non pensare ad un antico tavolo in ferro battuto ricoperto di rose, peonie ed ortensie in tono rosa quarzo, lilla e bianco? Ponete tra i fiori dei bastoncini di legno sopra il quale saranno applicati i cartoncini con i nomi dei commensali. Il risultato sarà davvero unico!

tablea_de_mariage

  1. Se la vostra location è dotata di un bell’albero perché non appendere ai rami nastri colorati, rigorosamente a tema, al quale appendere piccole ampolle contenenti fiori? Ovviamente senza dimenticare il nome dei vostri invitati. Un’idea davvero fiabesca.

tableau_de_mariage

  1. Se il colore del vostro matrimonio e un colore vivace, potreste scegliere di utilizzare anche dei limoni per il vostro tableau de mariage. Poneteli all’interno di una cesta e applicate ai bastoncini il cartoncino con su scritto il nome dei vostri invitati.

tableau_de_mariage

  1. Un’idea sorprendentemente primaverile ed in stile vintage, riguarda la scelta di una bici da addobbare con piante, fiori e mollette.

 tableau_de_mariage_bicicletta

Date spazio all’immaginazione e pensate soprattutto alla vivacità della stagione primaverile. Il risultato non vi deluderà! Non dimenticate di comunicare ai vostri invitati la lista nozze online su Giftsitter!

Buon divertimento

 

 

nozze-matrimonioIT

Sistemazione invitati al tavolo

Alcune dritte per non sbagliare. Come assegnare i posti a tavola nel banchetto nuziale? Ecco svelato ogni trucco!

Siete ormai agli sgoccioli e mancano gli ultimi dettagli da sistemare. Uno di questi è la sistemazione dei posti a sedere per gli invitati al vostro banchetto di nozze che può provocare molte tensioni e stress. Chi siedo insieme alla zia? E la mia amica che non conosce nessuno? Se non sapete da dove iniziare per la sistemazione dei tavoli al vostro banchetto di matrimonio e volete far sedere al posto giusto tutti i vostri invitati, noi di Giftsitter.com vi daremo dei consigli che sicuramente vi renderanno questo compito più facile e spensierato.

La prima cosa da non sottovalutare è chiedete al locale che ospiterà il vostro banchetto quanti posti a sedere assegnare per ogni tavolo (di solito si tratta di tavoli tondi che oscillano dalle 8 alle 12 sedute).

A questo punto, prima di procedere nella disposizione “fisica” dovete accertarvi che la lista degli invitati sia al completo. Infatti, la sistemazione deve avvenire 15 giorni prima del vostro matrimonio poiché dovete dare il tempo ai vostri invitati di dare conferma. Dunque fate una lista completa di tutti gli invitati di nozze che anno già confermato e, magari, per qualche distratto, fate delle telefonate di conferma (in teoria un invito senza conferma è da considerarsi annullato, ma non vogliamo imbatterci in imprevisti inutili il giorno del matrimonio, quindi, se pur noioso e irritante, telefonate a chi non vi ha dato risposta). A questo punto, divideteli in piccoli gruppi: i parenti della sposa, quelli dello sposo, i colleghi di lavoro, il gruppo di amici.

Quando avete finito di fare i gruppi di invitati, dovete scegliere come distribuire i tavoli. Di solito, i tavoli più vicini sono dedicati ai parenti e agli amici più stretti, e i tavoli più lontani ai colleghi di lavoro e ai conoscenti. Dopo aver formato i gruppi, contate quante persone ci sono in ognuno e cominciate a chiudere i tavoli in questo modo:

come assegnare tavoli per il matrimonio

Cercate di far accomodare ai tavoli lo stesso numero di uomini e donne e se possibile, più o meno della stessa età per favorire la socializzazione.

Non separate mai le coppie. queste infatti vanno messe allo stesso tavolo. In più, se volete un consiglio, gli amici già sposati o fidanzati potete sistemarli allo stesso tavolo, anche se non si conoscono: finiranno a parlare delle stesse cose: organizzazione matrimonio, bambini, casa, ecc., argomenti che per i single potrebbero risultare noiosi.

Cercate di far sedere nei tavoli più “animati” gli amici single in modo che possano fare nuove amicizie, chi lo sa che può nascere un’altra coppia proprio grazie al vostro matrimonio?

Se c’è qualcuno che non conosce nessuno e a cui non sapete proprio quale posto assegnare, la cosa migliore è far riferimento al gruppo dei vostri amici più vicini o eventualmente ai vostri fratelli o sorelle che possano mettere l’invitato a proprio agio.

Se ci sono molti bambini che hanno più di tre anni, potete farli sedere tutti in uno stesso tavolo. Si sentiranno più grandi e i loro genitori ve ne saranno grati. Se i bambini sono davvero tanti vi consigliamo di contattare una babysitter o un animatore che si occupi di loro: fidatevi è la scelta giusta, i genitori non avranno pensieri, i bambini si divertiranno e tutto filerà liscio! Il tavolo dei bambini deve essere ubicato il più lontano possibile, per non disturbare gli altri invitati. Infatti generalmente urlano, si alzano e scorrazzano in giro.

tavolo sposi matrimonio

Il tavolo degli sposi

Finiamo con il tavolo più importante. La tendenza degli ultimi tempi è quello di fare un tavolo solo per gli sposi, ben posizionato al centro e che darà loro più libertà di muoversi e di scambiarsi i commenti sulla loro giornata speciale. Però, se volete essere un po’ più tradizionalisti nel tavolo degli sposi si siedono anche i loro genitori, i parenti stretti più anziani (nonni ad esempio) o il sacerdote (qualora lo invitiate al ricevimento). Unica regola per questo tavolo è quella di eliminare quei posti che potrebbero dare le spalle alla sala, per colmare il “vuoto” potete impreziosire quella parte del tavolo con una bella decorazione floreale a cascata. Ovviamente se la famiglia numerosa sarà divisa tra il tavolo presidenziale e quello più vicino, o se comunque decidete di mantenere la vostra intimità di coppia con un tavolo tutto per voi, ricordate di mettere nei tavoli vicini i vostri genitori e parenti più stretti.

Vi ricordiamo che per evitare che i vostri invitati si disorientino, potete creare un tableau de mariage all’ingresso della sala fornendo ogni informazione a chi si siederà in ciascun tavolo e la posizione dei tavoli fra di loro.

Una variante più festosa potrebbe essere una grande tavolata al centro della sala con i due sposi e tutti i loro amici, e i tavoli dei parenti tutti intorno. Di sicuro un ottimo stratagemma se volete rendere il vostro banchetto di nozze più informale e divertente. 

Ti stai sposando? Vorresti una lista nozze online senza costi e senza vincoli?


SCOPRI GIFTSITTER