Category Archives: Compleanno

Il tuo compleanno è vicino?

Crea la tua lista regalo

su Giftsitter.com

idee_diciottesimo_Imagine di copertina 18°

5 modi per festeggiare il tuo diciottesimo compleanno

Il diciottesimo una tappa da ricordare

Ci sono alcune tappe nella vita che sono tanto attese. Tra queste vi sono i diciotto anni. Più che un semplice compleanno, il diciottesimo andrebbe definito come un traguardo a cui tutti gli adolescenti guardano con trepidazione. È una nuova partenza piena di responsabilità. Ognuno acquisisce nuovi diritti, ma anche nuovi doveri. Non è possibile dimenticare la gioia di poter prendere finalmente la patente!

Insomma, si tratta di una tappa della vita davvero importante che viene celebrata in modi sempre particolari, non solo con i familiari, ma anche con tutti gli amici che fin lì hanno condiviso lo stesso percorso. Da questo momento in poi inizierà una nuova fase. Per tutti questi motivi il diciottesimo compleanno richiede un festeggiamento importante e degno di nota.

Oggi noi di Giftsitter.com vi suggeriremo 5 modi diversi per poter festeggiare il vostro compleanno.

Tante sono le idee che possono stuzzicare la fantasia per realizzare una festa indimenticabile, ma ricordate sono due gli ingredienti principali da tenere a mente: amici ed allegria!

IN SPIAGGIA

Se il vostro compleanno avviene durante il periodo estivo potreste avere molte alternative. Per un festeggiamento low cost, senza troppe pretese, basta invitare gli amici in spiaggia, armarsi di teli mare, musica dal vivo e drink. Se  preferite qualcosa di più curato nei dettagli, potreste optare per un locale sulla spiaggia con discoteca e tanto divertimento. Ultima alternativa, ma non per questo peggiore, potrebbe essere quella di partire per un bel viaggio con gli amici più stretti. Un viaggio all’insegna della baldoria per celebrare in modo indimenticabile l’ultima tappa dell’adolescenza e la prima della maturità. Se siete solo donne perché non organizzare una crociera tra amiche? Insomma, in estate avete piena libertà!

idee_diciottesimo_spiaggia

IN INVERNO?

Se si tratta di un diciottesimo invernale potrete optare per un festeggiamento a tema, in casa o affittando una sala. Per la scelta del tema potrete sbizzarrirvi: dal Toga Party, alla festa anni Ottanta, da Alice nel paese delle meraviglie al Disney Party, dal tema dei Pirati a quello Western. In questo modo potrete pensare voi stessi ad allestimenti hand made e stupire tutti con l’originalità del vostro allestimento. Per i più tranquilli invece si può comodamente pensare ad una buona cena di pesce o di carne tra amici, accompagnata da vino o birra.

idee_diciottesimo_toga-party-featured

PER GLI SPORTIVI

Se siete degli amanti del movimento perché non pensare ad un compleanno all’insegna dello sport? Per i maschietti un campo da calcio tra partite di pallone e festeggiamenti potrebbe essere l’idea originale del secolo. Per le donne, invece, perché non pensare ad una partita di pallavolo? Che dire, ce n’è per tutti i gusti!

idee_diciottesimo

IN LIMOUSINE

Per chi voglia sentirsi come una star di Hollywood, potrete pensare di organizzare una festa in limousine. Nonostante il costo sia più elevato potrete essere voi a sorprendere tutti nel giorno del vostro compleanno. Potrete organizzare un percorso con più tappe mentre seduti gusterete i vostri drink tra risate e allegria!

idee_diciottesimo_INTERNI-LIMOUSINE-

AL CINEMA

Se siete appassionati di cinema perché non festeggiare la vostra festa a tema sorprendendo tutti? Affittate una sala addobbandola come più vi piace e proiettando un film che desiderate. Potrete scegliere tra film Horror, Commedie o film d’Avventura. Dopo tutti a bere qualcosa per continuare i festeggiamenti!

idee_diciottesimo_cinema

Qualsiasi luogo sceglierete l’importante è sempre festeggiarlo con le persone a voi più care ed il vostro compleanno sarà sicuramente indimenticabile!

PER IL REGALO?

Aprite la vostra lista regalo con Giftsitter e sarete liberi di gestire i vostri soldi autonomamente. Scoprite come su Giftsitter.com!

compleanno_beauty_spa-infantil

Beauty Party: un compleanno teen tra make up e benessere

Cambiano i tempi, cambiano gli stili di vita e cambia pure il modo di festeggiare i compleanni!

La novità arriva direttamente dagli Stati Uniti e dall’Inghilterra dove un nuovo modo di celebrare il proprio giorno di nascita ha preso sempre più piede.

Tra le bambine di oltreoceano, le teenager e non solo, spopola un compleanno all’insegna del benessere. La nuova frontiera dei festeggiamenti altrimenti definita “Beauty Party” arriva in Italia nel 2012 quando a Treviso apre il primo centro estetico per bambine dai due ai dodici anni.

compleanno_beauty_party_spa_bimbe

Perché no?

È il compleanno del nuovo secolo dove le estetiste vestono i panni di vere e proprie fatine che si preoccupano di compiere dolci massaggi con oli profumati.

Le attività da poter svolgere all’interno del centro sono molteplici: dal trucco alla manicure con smalti super brillantinati, dai capelli acconciati come le principesse con aggiunta di ciocche colorate, alla vasca idromassaggio.

compleanno_beauty_party_maquillandose

Ed è proprio quello delle principesse Disney che potrebbe rappresentare un ottimo tema da affiancare alle coccole vanitose.

Si dà il via quindi a diverse attività perché, dopo essere state “acconciate” per la festa, ognuna delle invitate potrà rivestire i panni della principessa preferita indossando gadget e abiti che ricordino ognuna di queste. Cenerentola, Biancaneve, Belle, Elsa, Raperonzolo e chi più ne ha più ne metta!

compleanno_beauty_party_Disney-princess-wallpapers-01

Al culmine di ogni trattamento di bellezza si può organizzare una sfilata dove ogni bambina si sentirà la protagonista!

E la torta?

Ovviamente a tema! Un’idea potrebbe essere la torta a piani dai toni delicati e rigorosamente ispirata alle principesse Disney.

compleanno_beauty_party_torta-in-pasta-di-zucchero-per-bambini-per-una-principessa

O si potrebbe anche pensare a tanti buonissimi e bellissimi cupcake ispirati al mondo del make up.

compleanno_beauty_party_make_up_cupcakes_afternoon_crumbs_5

Attenzione a non dimenticare i gadget personalizzati. L’ideale? Un sacchetto con qualche caramella, un bel rossetto o uno smalto scintillante per la vanità delle bimbe.

compleanno_beauty_party_bag1

E voilà eccovi servita un’idea per un compleanno indimenticabile, diverso e soprattutto all’insegna dell’universo femminile che certamente farà felici le piccole donne.

 Buon divertimento!

29 febbraio

Il dramma vissuto dai nati il 29 febbraio

C’è un dramma che affligge l’umanità, qualcosa a cui pochi sanno dare una spiegazione e accade ogni 4 anni: “ma i nati il 29 febbraio festeggiano ogni 4 anni?”.

Perché esiste l’anno bisestile?

Si tratta di un giorno in più, 366 anziché 365 e viene aggiunto perché non avvenga uno slittamento delle stagioni. Mantenendo sempre 365 giorni, si accumulerebbe ogni 4 anni un giorno di ritardo. Nel 46 a.C., Giulio Cesare introdusse un giorno in più ogni 4 anni per pareggiare i conti con le sei ore che rimanevano in più ogni anno secondo i calcoli dell’astronomo Sosigene di Alessandria. Papa Gregorio XIII con la bolla papale del 1582 Inter gravissimas eliminò tre anni bisestili ogni 400, all’inizio del secolo. Ci si era accorti di uno slittamento in avanti aggiungendo sempre un giorni ogni 4 anni e la Pasqua rischiava di andare in estate. In quell’anno si saltò di colpo dal 4 al 15 ottobre.

Ma nonostante la spiegazione scientifica, nessuno si dà pace e appena qualcuno scopre che un loro conoscente è nato il 29 febbraio subito scatta la gara a chi la dice più grossa. Cari amici nati in questo giorno, quante volte avreste voluto dare una testata in testa a chi si beffava di voi perché nati il giorno più “latitante” della storia di tutti i tempi? Tranquilli, ecco come reagire alle battutacce. Perché a volte, se la gente ci fa delle domande che consideriamo stupide l’unica soluzione è rispondere con la stessa arma.

Ecco le domande più stupide che i nati il 29 febbraio devono sorbirsi ogni volta che qualcuno scopre la loro data di nascita.

gif-excuse-me-wtf-omg-dafuq-say-what-what-gif

1. “Compi gli anni ogni 4 anni?” – Riposta: “sì, non a caso in quinta elementare ero considerato un enfat prodige … avevo solo 2 anni e mezzo”.

2. “Anno bisesto, anno funesto!” – Risposta: “sto per scagliare una maledizione contro di te, fossi in te, scapperei”.

3. “Sei nato il 29 febbraio? Impossibile!” – Risposta: “io credo che sia impossibile che tu sia nato”.

4. “Ma quindi negli anni non bisestili festeggi il 28 febbraio o l’1 marzo?” – Risposta: “lo vuoi sapere perché vuoi essere invitato?”

Adesso avete tutte le risposte e, se siete nati il 29 febbraio, vogliamo solo dirvi l’ultima cosa:

BUON COMPLEANNO!

perché-si-tirano-le-orecchie-il-giorno-del-compleanno

Perché si tirano le orecchie per il compleanno?

Sveliamo un mistero: perché si tirano le orecchie al festeggiato?

perché-si-tirano-le-orecchie-il-giorno-del-compleannoQuante volte vi hanno tirato le orecchie il giorno del compleanno facendovi sembrare il fratello gemello di Dumbo? Sicuramente tante. Qualcuno, anche sadico, ha pensato bene che il compleanno fosse l’occasione giusta per farvi un dispetto e tirar forte. Ma vi siete mai chiesti il motivo di questa usanza?

Noi di Giftsitter.com siamo dei curiosoni e abbiamo cercato di scoprire quale fosse il perché il giorno del compleanno si usa “torturare” il festeggiato con una bella tirata di orecchie. È un’usanza tutta italiana e non se ne conosce precisamente l’origine. Vi sono varie ipotesi, tra le quali due sembrano le più fondate.

Principalmente potremmo affermare che l’usanza di tirare le orecchie al festeggiato sia dettata dalle antiche credenze secondo cui la memoria di ogni individuo fosse localizzata proprio nelle orecchie. Nel momento in cui si tiravano le orecchie, quindi, non si faceva altro che ricordare al festeggiato lo scorrere degli anni.

Sempre derivante da una credenza popolare antica, vi è invece un’altra ipotesi. Si credeva, infatti, che il naso e le orecchie si allungassero con l’avanzare dell’età. In realtà. questo non è del tutto falso. In realtà non crescono durante il corso degli anni, ma semplicemente vi è un effettivo allungamento dettato dal rilasciarsi dei tessuti con l’invecchiamento della pelle. Tirando le orecchie, quindi, non si faceva altro che contribuire al loro allungamento con l’augurio di donare giudizio e maturità al festeggiato nel momento in cui doveva affrontare la vita e prendere decisioni importanti.

Avete quindi scoperto un mistero! Adesso quando vi tireranno le orecchie saprete il motivo.

Adesso non vi resta che spegnere le candeline sulla torta, spezzare una candelina ed esprimere un desiderio.

E per esaudire il desiderio espresso chi ci pensa? Per quello non preoccuparti, con Giftsitter.com puoi realizzare tutti i tuoi desideri. Giftsitter.com è l’unica lista regalo online che dà piena libertà al festeggiato di gestire le quote raccolte senza alcun vincolo.

happy_girl_soft_beauty_balloons_abstract_hd-wallpaper-1647026

Come organizzare una festa elegante e low cost

Risparmiare nell’organizzazione di una festa raffinata non è facile, ma possibile!

Un evento importante si avvicina e hai voglia di organizzare una festa elegante e raffinata ma, ahimè, il vostro budget è limitato. Niente paura, il vostro party non è a rischio, basta solo riuscire ad ottimizzare il denaro a disposizione per un’ottima riuscita.

Infatti, low cost non è affatto sinonimo di scadente, anzi, si può ottenere un magnifico risultato pur riducendo i costi.

INVITATI

Chic è sinonimo di esclusivo, quindi riducete il numero degli invitati a quelli che davvero vorrete accanto in questo giorno speciale:

– per un compleanno è semplice, basta invitare gli amici più stretti non facendovi problemi ad esonerare dagli inviti colleghi di lavoro o amici che vedete una volta l’anno;

– per una laurea invitate amici e parenti e qualche collega (ma solo quelli che vi hanno accompagnato in questo percorso, gli altri verranno invitati a partecipare alla discussione della tesi, ma non alla festa ufficiale);

– per un matrimonio vi proponiamo il nostro metodo infattibile, collaudato ed efficace, che potete trovare in questo articolo.

LOCATION

oraganizzare_una_festaCercare una location economica non è facile: non dipende solo dal locale, ma anche dal periodo. Se state organizzando le vostre nozze sarà dura, ma non impossibile trovare qualche offerta speciale in bassa stagione, per una laurea e un compleanno andrà bene una casa, un giardino o una terrazza (se non avete una casa grande abbastanza potete provare a chiedere a qualche amico o parente).

STOVIGLIE

Una delle spese che incidono nel budget per organizzare una festa sono le stoviglie. I piatti monouso inquinano il mondo, e vanno benissimo per le emergenze, ma non per una festa intima ma curata, ed elegante. Utilizzate stoviglie vere, ma tutte spaiate: piatti di varie dimensioni  e colori, recuperati da servizi ormai scompagnati; posate di servizi diversi; bicchieri di tutte le forme e dimensioni, colorati, bianchi, preziosi o riciclati dalla Nutella, e persino i vasetti delle marmellate ben lavati possono diventare dei bicchieri originali e festosi. L’importante è scegliere i giusti accostamenti e il risultato sarà un po’ shabby, un po’ country, un po’ boho, ma di sicuro chic e fuori dagli schemi.

DECORAZIONI

organizzare_una_festa_biscottiRicordate che il troppo storpia e che i tavoli pieni di decorazioni inutili non servono a nulla. Potete anche utilizzare un bel centro tavola con dei fiori di campo o semplicemente con pane e pagnotte di varie forme che oltre ad essere decorative saranno anche fondamentali per il pranzo o la cena. Come segna posto potete fare in casa dei biscottini e legarli con un nastro: gli invitati apprezzeranno.

CIBO

La scelta della stagionalità è sempre un’ottima arma di risparmio. Inoltre, se la festa si svolge in casa vostra o di un amico, potrete farvi aiutare per cucinare in casa le pietanze. Potrebbe essere una bella occasione per passare del tempo insieme.

TORTA

Le torte fatte in casa sarebbero l’ideale, ma non tutti sono bravi a cimentarsi nell’arte della pasticceria. Torte, dolciumi e pasticcini sono costosi, ma non fatevi abbindolare dalle nuove mode: ad esempio, eliminate dalla vostra mente l’idea di una torta ricoperta di pasta di zucchero! Senza dubbio l’American Cake è bella da vedere, ma non altrettanto da mangiare (tutto quello zucchero è davvero nauseante) e spesso viene messa di lato e sprecata. Ricordate che il prezzo della torta è dettato dal peso: volete davvero spendere dei soldi per 3 kg di pasta di zucchero che non mangia nessuno?

marmellate-conserve-sottovuotoBOMBONIERE

Basta con statuette e suppellettili inutili pronti ad essere cestinati! Se dovete spendere dei soldi, fatelo nel modo giusto: se confezionassimo un sacchettino di semi da piantare sul balcone? O una piantina di basilico presa dal nostro orto? Un vasetto di marmellata? Una bottiglietta di liquore al cioccolato? Semplicemente dei confetti? Le idee possono essere tante, basta liberare la fantasia.

LISTA REGALO

Organizzare una festa è importante, ma il regalo altrettanto. Spesso nelle liste regalo tradizionali siete obbligati a comprare oggetti inutili solo per sfruttare completamente le quote regalo versate dai parenti ed amici. Questo forse rappresenta il più grande spreco di soldi in assoluto, perché potreste impiegare quel denaro per fare altro (viaggi, elettrodomestici, luna di miele, ecc.). Una valida alternativa quindi è usare ad esempio GiftSitter.com. Sarà quindi possibile creare gratuitamente lista regalo, senza costi e senza essere vincolati a rivenditori, a prezzi o a prodotti, scegliendo liberamente cosa fare del denaro raccolto. 

 

Ricevi il regalo che realmente desideri per il tuo compleanno Entra nel mondo di Giftsitter.com!


Crea la tua lista compleanno

spezzare-candelina-compleanno

Perché si spezza la candelina per il compleanno?

Il compleanno e i suoi rituali: ecco perché spezzare la candelina

candeline_compleanniSono tutti in trepidante attesa, è arrivato il momento di spegnere le candeline sulla torta. Un momento di riflessione, si esprime il desiderio e arriva inevitabilmente chi ricorda che si deve spezzare la candelina. Ma perché?

Questa tradizione ci arriva dal nord Europa dove esiste una vecchia leggenda che ritiene questo passaggio come fondamentale nel momento in cui si spengono le candele. Ecco la storia qui riportata.

Tanto tempo fa, in un paesino dell’Europa del nord, esisteva una bambina che viveva da sola nel bosco. Un giorno ricevette la visita di una vecchina che le portò un dolce fatto da lei, in cambio di un po’ di ospitalità.

“Questo è per te” – disse la vecchina.“So che oggi è un giorno importante per te, è il giorno del tuo compleanno”

– “È vero” – rispose la bambina con un sorriso.

All’improvviso, dopo aver vissuto da sola per così tanto, la piccola era davvero felice e decise così di mangiare la torta insieme alla nuova amica e quando soffiò sulle candeline, pensò all’immensa gioia che stava provando e desiderò che non finisse mai. La vecchina le consigliò di spezzare le candeline subito dopo averle spente, in modo da realizzare il desiderio espresso poco prima, ma la bambina si rifiutò perché le piacevano quei colori e voleva conservarle.

Al giorno seguente, quando la bambina si svegliò, si ritrovò nuovamente da sola: cercò a destra e sinistra, ma la vecchietta non c’era più. Così la bambina capì che avrebbe dovuto seguire il suo consiglio e spezzare le candeline, altrimenti il suo sogno non si sarebbe realizzato. Ma era troppo tardi. Col tempo, la bambina divenne una donna e iniziò a ripetere le cose che rifiutò da piccola, ai suoi figli, perché ha capito che la compagnia è importante e che quando si sta insieme bisogna ascoltare quello che gli altri hanno da dire. Anche se lo si trova ridicolo o inutile.

Ecco da dove arriva l’usanza di spezzare la candelina il giorno del compleanno.

E per il desiderio espresso? Per quello non preoccuparti, con Giftsitter.com puoi realizzare tutti i tuoi desideri. Giftsitter.com è l’unica lista regalo online che dà piena libertà al festeggiato di gestire le quote raccolte senza alcun vincolo.

happy-birthday-candles-candlelight-cake-dessert-happy

Compleanno e adesso? Ecco tutte le risposte che cercavi!

Cosa fare per il tuo compleanno?

Le giornate passano, le ore corrono veloci e, in un batter d’occhio, ti rendi conto che il giorno dopo diventerai più vecchio di un anno. Non ti senti pronto a spegnere le candeline sulla torta?

Ah il compleanno, che ansia! Cominciano le domande esistenziali. Festeggio? Cosa organizzo? Cosa mi metto? Cosa mi faccio regalare? Tranquillo, niente panico! Siamo qui per te e abbiamo una soluzione a tutto.

Quali domande ti frullano per la testa? Iniziamo con ordine!

compleanno Gatsby

Stai organizzando la tua festa e cerchi un locale, un dj, un animatore o una discoteca? Clicca qui e trova facilmente il professionista più vicino a te!

  • Cosa mi metto? Come mi vesto? Facile, se hai scelto una festa a tema allora attenti al dress code: basterà un semplice dettaglio per rendere il tuo look impeccabile, negli altri casi, ricorda che sei l’ospite d’onore. Però fai attenzione: è il tuo compleanno, non il tuo matrimonio, quindi non strafare!
  • Cosa mi faccio regalare? Troppi regali non graditi nel corso di questi anni ti hanno fatto capire che è meglio indirizzare i tuoi invitati sul regalo più adatto a te. Un buono in un negozio? Eh, ma se poi non trovi nulla che ti piace? Sei costretto a spendere comunque il denaro in qualcosa che non desideri. Una lista regalo in un negozio? I tuoi invitati dovranno trovare il tempo per recarsi nel negozio da te scelto e, causa lavoro e impegni, non riusciranno in tempo e si presenteranno alla festa con un pensierino comprato in fretta in furia nel negozietto sotto casa e addio lista regalo! Preferiresti ricevere del denaro per spenderlo nel momento più opportuno, ma, pensaci, non è elegante chiedere ai tuoi amici di darti dei soldi in stile “bustarella”.

La soluzione a tutto questo? Ovviamente Giftsitter! La lista regalo online che dà la possibilità al festeggiato di aprire la lista gratuitamente e disporre del denaro raccolto in piena libertà, senza alcun obbligo. Inoltre, gli invitati non dovranno più perdere tempo, perché impiegheranno pochi minuti per versare la quota direttamente dal loro pc, tablet o smartphone. Una vera rivoluzione per i regali!

Tutto risolto, non credi?

Adesso non ci resta che augurati BUON COMPLEANNO!

Il tuo compleanno si avvicina?


CREA LA TUA LISTA REGALO

thailand-459904_640

Japanese Party: la festa più trendy del momento!

Negli ultimi anni la cultura giapponese si sta diffondendo sempre di più: sia per quel che riguarda lo stile che per il cibo. Chi non mangia sushi nel 2015 è out!

Se il Giappone vi affascina o volete stupire i vostri invitati con una festa in pieno stile nipponico, allora siete nel posto giusto. Con piccoli o grandi budget si posso realizzare tante idee. Eccone alcune:

AMBIENTAZIONE – Se potete, è consigliabile procurarsi dei tavoli bassi o dei tavolini ed è opportuno sostituire le sedie con i cuscini. Questa scelta è un’ottima base per l’ambientazione, alla quale va aggiunto: musica orientale, incenso, tendaggi, origami e lanterne.

japanese-39

ABBIGLIAMENTO – Non sempre i nostri invitati sono disposti ad indossare abiti a tema, l’ideale sarebbero i classici “kimono, yukata e geta (sandali giapponesi)”, ma basterebbe anche un piccolo accessorio tra i capelli delle donne e qualche ombrellino e ventaglio per rendere il tutto un po’ più orientale.

CIBO – Ovviamente la cucina giapponese non è solo sushi che è molto costoso! Esistono ottimi piatti a base di carne e di verdure che si possono inserire in un menu.  L’ideale sarebbe affidarsi a un catering, ma se il vostro budget è contenuto andrà bene anche cibo non orientale ma servito in vassoi in stile orientale. Per il cibo ci affidiamo al classico buffet alternando le varie portate, in linea con la cultura giapponese.

japa6

E per il regalo? Non preoccupartevi, per il regalo giusto ci pensa Giftsitter.com.

 

o-BEER-CHEERS-facebook

A tutta birra! L’idea originale che cercavi per la tua festa

In occasione di un compleanno, una laurea o un addio al celibato e nubilato spesso si cerca di stupire gli invitati con qualcosa di originale che faccia sì che l’evento diventi memorabile. Le feste a tema organizzate nei minimi dettagli sono un buon modo per fare in modo che i nostri invitati si ricordino a lungo di quella giornata.

Stanchi delle feste a tema hawaiano che sono un evergreen delle sere d’estate, perché non dedicare una serata alla “bionda” per eccellenza? Se il sapore luppolato della birra fresca vi fa letteralmente impazzire, allora la festa a tema birra fa per voi. 

Ma cosa organizzare per avere un effetto “wow” che unisca divertimento ed eleganza?

Se volete unire l’effetto goliardico della birra con un tocco chic la scelta giusta è la degustazione di birra unita a piatti rustici. L’ideale sarebbe affidarsi a un esperto che proponga ai vostri ospiti diverse varietà di birre accompagnate da stuzzichini che ne esaltino il gusto.

Oppure potete organizzare qualcosa in stile oktoberfest: fiumi di birra, tanti brindisi e tutti vestiti in stile bavarese!

(CERCHI UN LOCALE DOVE ORGANIZZARE LA TUA FESTA? VISITA LA NOSTRA PAGINA PARTNER)

Volete esagerare? Optate allora per il Beer Spa Restaurant. Ovviamente il budget cambia un po’, dovrete andare fin in Repubblica Ceca per poter godere di una serata rilassante che ha come obiettivo bere dell’ottima birra comodamente immersi in un bagno di birra locale. Di sicuro un’ottima idea per uno strepitoso Stag weekend!

84_Relax_in_Oak_Tubs_1_Pivni_Lazne_Spa_Beerland_Prague

Cerchi un’idea originale per la lista regalo per la tua festa? Scegli Giftsitter.com, l’unica lista regalo online senza costi e senza vincoli riguardo a rivenditori, prezzi o prodotti, scegliendo liberamente cosa fare del tuo denaro. Cosa aspetti? Provalo!

 

25 Homer posa con ciambella-kmw--620x385@Cucina-Web

Donut cake: la ciambella di Homer diventa trendy!

Homer Simpson aveva ragione, niente è meglio di una ciambella!

Il tempo gli ha dato proprio ragione ed ecco che sbuca un’altra tendenza buffa e insolita per presentare la torta ai nostri eventi. Infatti, dopo avervi parlato della torta nuda e dei cake pops, oggi la classica torta tutta panna e fragoline si trasforma in uno o più “donut”.

Ebbene sì, il dolce con il buco al centro iconico nella cultura americana, si trasforma in torta e lo fa in modo originale ritagliandosi un posto d’onore in tutte le occasioni: battesimi, compleanni per tutte le età, sia per grandi che piccini, lauree e matrimoni. Per quanto sia impossibile da pensare, l’idea della “donut cake” è molto versatile.

Partiamo da un’idea semplice, ovvero una torta “classica” ma a forma di ciambella, magari con una soffice farcitura alla crema e glassata con cioccolato fondente, decorata con simpatiche e coloratissime codette colorate. Questo tipo di torta è ideale per un compleanno o una festa a tema U.S.A. o, ovviamente, a tema “The Simpson”. Semplice da fare, ma sicuramente d’effetto.

22153_l

Passiamo ora alla torta composta proprio da donut impilati e stratificati, creando un effetto che ricorda la classica torta a strati. Basterà glassare e decorare le ciambelle in base al tema e ai colori della festa, disporle in un’alzatina e l’effetto sarà sorprendente.

large

 

E per un matrimonio furi dal comune? La soluzione è la donuts wedding cake, una vera e propria torta nuziale interamente composta da strati e strati di ciambelle a glassa multicolore, per stupire amici e parenti e regalare un tocco spiritoso e originale alla vostra giornata speciale: non dimenticate di far mettere in cima alla torta i due sposini o un simpatico cake topper!

wedding-cake-alternatives-donut-cakes__full

Siete amanti delle ciambelle, ma l’idea della torta multistrato non vi convince? Potete sempre optare per una soluzione diversa, molto pratica e divertente. Come accompagnare una buona ciambella? Ma con un bel cappuccino. L’idea sarebbe quella di creare dei bicchierini o dei barattoli di latte e caffè (o cioccolata calda se preferite), una cannuccia e una soffice ciambella come accompagnamento.

donuts

Come sempre, largo alla fantasia e al vostro gusto!

State organizzando un evento importante? Un battesimo, una laurea, un compleanno o un matrimonio? Scegli Giftsitter.com, l’unica lista regalo online senza costi e senza vincoli riguardo a rivenditori, prezzi o prodotti, scegliendo liberamente cosa fare del tuo denaro. Cosa aspetti? Provalo!