Category Archives: IT

Cose da fare

Le 30 (e lode) cose da fare prima di laurearsi

Quali sono le 30 (e lode) cose che gli studenti dovrebbero fare prima di laurearsi?

Questo manuale ti aiuterà ad affrontare il percorso universitario nel migliore dei modi. 30 (e lode) consigli per rendere sorprendenti gli anni più belli della vita di un universitario.

Il diario dello studente (prima parte)

Questo è l’elenco delle 30 e lode cose da fare prima di arrivare al giorno più importante della vita di uno studente, quello della laurea.

  1. Studentessa laureata La scelta dell’università
    Sì, sembra un’ovvietà, ma questa è la decisione più importante da affrontare per aver modo di completare questo elenco. Non dimenticare di seguire le tue ambizioni, le tue aspirazioni e le tue passioni.
  2. Vivi con entusiasmo, curiosità e felicità il primo giorno di università!
    Essere matricola ha tanti aspetti positivi, più di quanti si possa pensare.
  3. La cena prima dell’esame
    Mangiare 30 cheeseburger con il tuo migliore amico (e collega) la notte prima di un esame è sicuramente una cosa da provare… io l’ho fatto ed è andata bene, lo giuro.
  4. Il giorno prima di un esame
    Cerca di svagare un po’, divertiti, esci con gli amici e gioca ai videogames tutta la notte. Generalmente il primo giorno serve soltanto ad aumentare la tensione e a concludere la giornata con la frase più pronunciata dagli studenti… “non so nulla, domani sarà un disastro”.
  5. Trova un portafortuna
    La scaramanzia, sappiamo tutti, non è mai abbastanza. Ad esempio il mio talismano era il gatto, non lo portavo agli esami ma non falliva mai. 30 e lode al mio gatto!
  6. Sostenere un esame all’orario stabilito
    Questo punto non dipende da te, ma ti auguriamo di poter trovare, prima o poi, una commissione d’esame puntuale.
  7. Farsi accompagnare a lezione in ambulanza
    No, non è una gufata. Il ritardo non è mai abbastanza e quindi a mali estremi, estremi rimedi.
    …p.s. conosco gente che l’ha fatto sul serio.
  8. Viaggia
    L’aereo non usarlo solo per tornare a casa, scopri il mondo, è troppo bello per non essere visitato. Viaggiare ti aiuta a scoprire nuovi luoghi,  nuove prospettive, nuovi stimoli e nuove passioni, è un momento di crescita formidabile.
  9. Erasmus
    Il miglior modo per abbinare crescita, divertimento e conoscenza, non dubitarne. Lanciati in questa fantastica esperienza!
  10. Dormire a lezione
    Dopo aver passato una notte da leone e aver la presenza obbligatoria, resta l’unica soluzione.
  11. L’amico che prende gli appunti
    Questo punto va necessariamente abbinato con quello precedente, ti salverà la vita (e la laurea).
    appunti lezione

    Il diario dello studente fuori sede

  12. Trova una casa
    Possibilmente vicino all’università, spaziosa e soprattutto con il condizionatore.
  13. Imparare a cucinare
    Perché la pasta con il tonno, con il pesto, le uova, i wurstel e la nutella sono i piatti preferiti dallo studente fuori sede… disperato.
  14. La raccolta differenziata
    L’incubo di ogni studente fuori sede, la multa è sempre dietro l’angolo: certo, bisogna pure impegnarsi per buttare la mozzarella confezionata nell’umido… e vi giuro, anche in questo caso conosco persone che l’hanno fatto.
  15. Trovare il supermercato più vicino a casa
    Sconosciuti fino a questo momento, questi sono luoghi affollati dove si comprano i beni di prima necessità (e non solo). Evita di fare la fine dello studente fuori sede disperato (vedi il punto tredici).
  16. Imparare a fare la spesa
    I fondi non sono infiniti e dovrai arrivare in salute alla fine mese, non ridurti mai a pranzare e cenare con latte e cereali. Non perderti d’animo, questo corso di sopravvivenza alimentare ti cambierà letteralmente la vita, stanne certo.
  17. Divertiti
    Le feste, le gite fuori porta e l’escursioni, una volta laureati, non torneranno più. Non perdere le occasioni e impara a dire “sì” più spesso.
    studenti festeggiano in spiaggia
  18. Imparare a fare il bucato
    È un altro passo fondamentale nella vita di un fuorisede, a meno che non preferiate comprare vestiti nuovi ogni giorno è arrivata l’ora di imparare a fare la lavatrice.
  19. Imparare a stirare
    Questa è una conseguenza del punto precedente, ma per ovviare a tutto ciò:
  20. Trovare la lavanderia più vicina a casa
    Perché se i due punti precedenti richiedono tempo e pazienza, potrai risolvere tutto con pochi spiccioli, levandoti pensieri e non dovendo imparare nulla.
  21. Maratona di serie tv
    A ciascuno la sua. Lo studente fuori sede diventa un divoratore seriale di saghe di ogni genere.
    ragazza sul divano
  22. Fatti mandare i pacchi da casa
    Cerca di trattenere le lacrime, è arrivato il cibo.  Finalmente potrai mangiare qualcosa di diverso da quanto elencato al punto dodici.
  23. I contenitori per alimenti
    Il terrore di ogni studente fuori sede: loro devono tornare a casa sani e salvi, sempre.

    Il diario dello studente laureando

  24. Scegliere la tesi di laurea
    Eccoti arrivato al momento clou della tua vita da studente, la tesi di laurea. Scegli bene l’argomento e buona fortuna.
  25. Trovare il relatore 
    Colui che stravolgerà le tue idee, le tue certezze e le tue convinzioni; non vedrai l’ora che arrivi il giorno della proclamazione.
  26. Fare una massiccia scorta di Maalox
    Ne avrai bisogno soprattutto nel periodo di consegna della tesi e le notti prima degli ultimi esami. Un fedele amico.
  27. Divertiti dopo l’ultimo esame
    Dopo l’ultimo, maledetto e memorabile esame da 30 e lode (qualunque sia il voto), ecco le cinque cose da fare dopo la laurea.
  28. Organizza la festa di laurea
    Rendi indimenticabile uno dei giorni più importanti della tua vita, te lo meriti dopo anni di sacrifici.
  29. Crea la tua lista regalo con Giftsitter.
    Il modo più elegante, semplice e discreto per evitare un regalo indesiderato. 
    Con Giftsitter crei la tua lista laurea online.

    Un altro punto tanto atteso è arrivato, scegli la tua lista laurea!


    CREA LA LISTA PER LA LAUREA

  30. Il giorno della laurea
    Sta arrivando e non hai ancora pensato a cosa indossare? Nessun problema, ecco una guida sull’outfit ideale. Adesso non resta che attendere la proclamazione!

30… e lode! Il viaggio
Il momento del meritato riposo, del relax e della gratificazione è arrivato, buon viaggio!

Vista dall'aereo

Congratulazioni! Obiettivo raggiunto!

Hai affrontato con successo l’elenco delle 30 e lode cose fare prima di laurearsi, non è stato così difficile, vero?

abito da sposa sartoriale

Abito da sposa sartoriale o confezionato?

La data delle nozze è già fissata. Prossimo passo: scegliere l’abito da sposa! Un abito, infinite scelte! Ma è meglio un abito da sposa sartoriale o uno confezionato?

La confusione che hai in testa è tanta. La cosa importante da fare è capire cosa vuoi e come vuoi sembrare il giorno delle nozze, non tralasciando il budget a disposizione.

Sposi

L’abito da sposa sartoriale che nessuno ha mai avuto

Hai provato e riprovato diversi abiti ma nessuno è come quello che ti immagini tu. Nella tua mente ti vedi già con un abito addosso e sai come vorrai sembrare il giorno del tuo matrimonio.

Il tuo sogno è un modello unico! Che nessuna sposa ha mai avuto e mai avrà. Un abito da sposa sartoriale. Immaginato nella tua mente, riportato su carta, creato da mani esperte e cucito su misura per un risultato da lasciare a bocca aperta!

Le stoffe, i dettagli e particolari per te essenziali daranno vita ad un abito personalizzato che ti rappresenti in tutto e per tutto.

abito da sposa sartoriale

Quando vai dalla sarta per decidere l’abito è sempre meglio portare una bozza del modello che più si avvicina a quello della tua immaginazione, soprattutto se la tua idea è un mix di abiti. E poi diciamolo, avrai salvato milioni di foto di abiti da sposa sul tuo smartphone o messo centinaia di cuoricini sulle pagine di stilisti!

È vero, l’abito che hai sempre sognato non esiste. Ma c’è anche la possibilità che non sia fattibile! Se i professionisti del settore dicono che una cosa non può essere fatta allora è bene non farla. O il rischio è quello avere in mano un vestito che non è come quello che avresti voluto.

Sii aperta ad accettare i consigli di chi ne ha viste tante! In fondo per te è il primo matrimonio, ma non per loro! Non vorrai di certo un abito ingombrante per la tua errata scelta dei tessuti o scollature vertiginose che non si reggono neanche se cucite dalla maison più famosa!

abito a sorpresa

Se poi la tua richiesta è una simil copia d’atelier devi essere pronta a tutto, anche al fatto che non verrà mai uguale. Soprattutto se hai visto il vestito soltanto indossato dalla modella in una delle foto che hai salvato senza mai provarne uno simile.

Tranquilla, ago e filo riusciranno a realizzare il tuo sogno. Ma ad una condizione…non saprai il risultato finale fino alla consegna! E tu sei pronta ad accettare il rischio dell’effetto sorpresa di un abito da sposa sartoriale?

Quanto costa un abito cucito su misura?

La tua idea è quella di organizzare un matrimonio economico e il budget per l’abito da sposa è ridotto. La tua idea è quindi quella di far cucire l’abito da sposa per risparmiare.

Acquistare un abito da sposa sartoriale è veramente più economico di quello confezionato? La scelta dei materiali gioca il tutto.

Se il tuo desiderio è quello di applicare perle, brillanti e pizzo, devi considerare la grande manodopera che ci sarà dietro, e il prezzo non sarà di certo basso. Fissa un budget, stiamo parlando sempre di stilisti e non della sarta vicina di casa.

Atelier abiti da sposa

Prima di tutto fatti consigliare! Loro ti guideranno verso il modello che più si addice al tuo corpo e riusciranno ad inserire tutte le tue richieste all’interno di un vestito. E poi se qualcosa non ti convince puoi sempre modificare qualcosa durante le prove.

Il costo di un abito da sposa sartoriale è commisurato alla particolarità della richiesta. Più è ricco di applicazioni e più tempo ci vorrà per la lavorazione. Più sono richieste stoffe particolari e più lo stilista avrà bisogno di tempo per evitare problemi o difetti.

E se l’idea fosse quella di indossare un abito da sposa di seconda mano?

Questa opzione non è da escludere del tutto se l’abito in questione è quello della mamma. Ed è così che vuoi sembrare il giorno delle tue nozze! Un po’ vintage per un matrimonio anni 50 e un po’ tradizionale.

Un abito leggermente da rimodernare e da adattare! Riusciranno a riportarlo a nuova vita con qualche particolare in più…o in meno!

abito della mamma

Il risultato sarà un abito veramente unico! Indossarlo il giorno del tuo matrimonio sarà una forte emozione per te che lo indosserai e per tutti quelli che hanno già visto l’abito su tua madre. E parlando di budget, il risparmio anche i questo caso c’è.

Abito confezionato d’atelier. Sinonimo di garanzia?

Hai sempre sognato gli abiti indossati dalle modelle e questo è ciò che vuoi per le tue nozze! Hai adocchiato alcuni modelli della maison che hai sempre sognato, un abito Made in Italy garanzia di eleganza e raffinatezza.

Che il giro degli atelier abbia inizio!

Vuoi assolutamente provarli. Senti che tra quelli c’è l’abito dei tuoi sogni. Informarti e richiedi un appuntamento negli atelier della tua zona.

modella abito da sposa

Non sempre l’abito che hai visto in rivista o su Instagram è quello che fa per te. Gli atelier ti possono mostrare modelli che neanche lontanamente avresti pensato di indossare! È il tuo momento. Non precluderti alcuna alternativa, almeno nella prova abito!

Punto a favore per l’acquisto di un abito da sposa confezionato è la sicurezza di ricevere il modello che hai indossato durante la prova. Un modello standardizzato per qualunque sposa volesse acquistarlo e in qualunque parte del pianeta.

Risparmiare sull’abito da sposa. Atelier Online e Outlet

Nel caso di un acquisto online l’abito non lo hai mai indossato e c’è la probabilità che una volta provato non ti faccia impazzire come da catalogo. Questo imprevisto potrebbe giocare brutti scherzi alle tempistiche e al budget. Una volta arrivato a casa l’abito dovrà passare comunque sotto mani esperte per essere adattato e personalizzato.

Un altro modo per risparmiare sull’abito del matrimonio? Richiedi un appuntamento per provare abiti in un Outlet. Il risparmio in questo caso è assicurato, ovviamente nel limite delle maison.

ATTENZIONE! Outlet non significa comprare un vestito di seconda mano. Gli abiti da sposa presenti in questi atelier fanno parte di collezioni datate o di campionari dismessi. Chissà. L’abito dei tuoi sogni potrebbe far parte di una vecchia collezione.

Outlet sposa

È vero, non ci saranno le ultime collezioni, ma chi lo ha detto che il vestito dei tuoi sogni è stato creato nell’anno in corso e apparso nell’ultima sfilata?

Qualunque sia la tua scelta, l’importante è che sia l’abito dei tuoi sogni, che sappia rispecchiarti in ogni particolare. Rimodernato, cucito dal nulla, confezionato, datato, spedito da oltre oceano o di seconda mano. Quando trovi quello giusto niente e nessuno riuscirà a farti cambiare idea.

Prossima spunta nell’organizzazione del tuo matrimonio? La scelta dei regali! Con Giftsitter è semplice e gratis!


CREA LA TUA LISTA NOZZE

emozione sposa

101 cose da fare prima di sposarsi

Diario della sposa: ecco 101 cose che non devi assolutamente dimenticare prima del tuo matrimonio

Lo stavi cercando. Adesso è a tua disposizione. L’elenco delle 101 cose da fare prima di sposarti. In ordine cronologico, o quasi. Mai visto un elenco così fornito, non trovi?

Che la pianificazione delle nozze abbia inizio! Il diario della sposa, cartaceo o su pc è quello che ti serve per non dimenticare nulla.

elenco diario della sposa

Il diario della sposa (parte 1)

Ci sono cose fondamentali che non puoi trascurare. Per il tuo matrimonio cosa non dimenticare? Prendi nota!

♥ Manca circa un anno al tuo matrimonio ♥

  1. Scegliere lo sposo 
    Merita il primo posto in classifica! Sembrerà banale, ma è la cosa più importante da dover scegliere. Ovviamente molto prima di un anno dal matrimonio.
  2. Decidere di sposarsi
    Prima di fare questo passo hai considerato tutte le motivazioni che ti hanno portato a prendere questa decisione, vero?
  3. Preparasi la reazione alla proposta di matrimonio (che già sapevi ti avrebbe fatto)
    Con una proposta moderna o tradizionale sai che lui lo farà. Preparati a ricevere la proposta di matrimonio.

    proposta di matrimonio

  4. Annunciazione! Annunciazione
    Non puoi tenere la notizia tutta per te! Avvisa le tue amiche e poi fai sapere al resto del mondo che stai per sposarti.
  5. Fare un viaggio con le amiche
    Festeggiate con un bel viaggio. Breve o lungo che sia, l’importante è divertirsi.
  6. Scegliere la stagione per sposarsi
    Ricorda che per ogni stagione ci sono delle scelte differenti da fare, budget in primis.
  7. Scegliere lo stile delle nozze
    Vintage, romantico o shabby chic. Scegli lo stile che hai sempre sognato
  8. Creare il diario della sposa

    I preparativi del matrimonio sono tanti e possono sfuggirti di mente. Crea il tuo diario della sposa, inserisci l’elenco delle 101 cose da fare prima di sposarsi, metti le spunte, annota gli appuntamenti. Alla fine ti rimarrà solo il ricordo di questo periodo frenetico da sfogliare di tanto in tanto.

    diario della sposa

  9. Scegliere la data del matrimonio
    Controllare la disponibilità della location. La maggior parte delle volte è lei a decidere. Soprattutto nei periodi clou dei matrimoni.
  10. Scegliere la location
    Vuoi un matrimonio in un castello o un giardino? Scegli la location che desideri e controlla la disponibilità.
  11. Iniziare dieta e palestra
    Ogni sposa per il giorno delle nozze vuole essere in splendida forma. Inizia un’alimentazione corretta e la giusta attività fisica. Fallo diventare il tuo stile di vita.
  12. Guardare immagini di abiti da sposa
    Gli abiti da sposa ti hanno fatto sempre sognare. Sfoglia, salva e poi cerca l’atelier che ha quei modelli a disposizione.

    abiti da sposa

  13. Fissare un budget massimo
    Fissalo sul diario della sposa e stai certa che lo supererai. Serve comunque a non farti sforare di troppo le economie messe a disposizione.
  14. Scegliere A. rito religioso – B. rito civile
    Ogni opzione ha scelte differenti nell’organizzazione delle nozze.
  15. A. Rito religioso: decidere la chiesa
    Scegli il Paese, struttura, con navate e scalinate o che riesca a contenere tutti gli invitati.
  16. Andare a parlare col parroco
    Fatevi conoscere e chiedi la disponibilità per il giorno scelto. Anche loro vanno a ruba!
  17. Fare il corso prematrimoniale 
    Per un matrimonio religioso il corso è obbligatorio e dura nel tempo. Pensaci in anticipo per tenerti libera più avanti.
  18. B. Rito civile: scelta dell’ufficiante
    Che sia un tuo amico o il sindaco della città, chiedi la disponibilità a celebrare le nozze.

    nozze rito civile

  19. Richiedere le pubblicazioni di matrimonio
    Non dimenticare di richiedere e poi presentare i vostri documenti. La burocrazia può giocare brutti scherzi.
  20. Fissare gli appuntamenti negli atelier
    Prendi in tempo i vari appuntamenti. A seconda del periodo potrebbero essere pieni.
  21. Decidere il gruppo di supporto per la scelta dell’abito
    Scegli bene. Non è cosa da poco decidere chi vedrà l’abito in anteprima.
  22. Scegliere l’abito da sposa
    I modelli sono tanti e la confusione ancor di più! Non avere fretta, pensa alle giuste scelte da fare. Prova e riprova gli abiti. Troverai quello giusto.

    atelier

  23. Scelta del fotografo
    Guarda siti e pagine social. Fissa gli appuntamenti, richiedi preventivi e modalità di lavoro.
  24. Fare pressione al tuo fidanzato per essere partecipe nell’organizzazione 
    Lo stress si farà sentire. Chiederai al tuo futuro sposo una mano con i preparativi del matrimonio. Le sue scelte saranno pessime e alla fine speri che lasci fare tutto a te.
  25. Prenotare estetista e parrucchiere
    Fai sapere quante persone dovranno seguire quel giorno. Di solito non si devono occupare solo della sposa.

    trucco sposa

  26. Pensare all’acconciatura
    Lo stile lo sai, il vestito è preso. Scegli l’acconciatura e iniziare a fare trattamenti ai capelli.

    Il diario della sposa (parte 2)

    Penserai che il grosso ormai è stato fatto. E invece no. Sono proprio le piccole cose quelle soggette ad essere dimenticate o lasciate per ultime.

    Sai già per il tuo matrimonio come organizzare tutto? Non ancora, mancano altri 75 punti al tuo !

    ♥ Sette mesi al tuo matrimonio ♥

    diario della sposa note

  27. Decidere i testimoni
    La scelta dei testimoni è fondamentale. Pensa ad un modo originale per farglielo sapere.
  28. Ritornare all’atelier
    Il dubbio ti assale. Non ricordi più il tuo abito da sposa e pensi di aver scelto quello sbagliato. Vai a vedere l’abito e poi tranquillizzati. Hai fatto la scelta giusta.
  29. Fare la lista degli invitati
    Matrimonio in piccolo o in pompa magna. Fai una lista degli invitati. Col tempo aggiungi o elimina persone all’interno del tuo diario della sposa.
  30. Scegliere musica per matrimonio
    Organo, coro o quartetto d’archi per la cerimonia. E perché no, anche chitarre e batteria.

    musica nozze

  31. Scegliere la musica per il ricevimento
    Per la location scegli dj, karaoke o filodiffusione con una playlist creata da te per l’occasione.
  32. Animazione bambini 
    Help! Troppi bambini al tuo matrimonio. Scegli l’animazione. Sarà un modo per farli divertire e per tenere lontano urla e pianti dalla sala.
  33. Matrimonio senza bomboniere o con
    Dettaglio tanto discusso. Se opti per farle non perdere tempo! Devono essere ordinate in quantità.
  34. Finalmente devi scegliere il viaggio di nozze
    È arrivato il momento di pensare a voi. Scegli la meta per riprenderti dallo stress. Giftsitter ti aiuta! Puoi farti regalare dai tuoi invitati la luna di miele tanto desiderata.

    scelta viaggio di nozze

  35. Scegliere gli addobbi per il ricevimento…
    Non tutte le location pensano ad addobbare la sala. Crea l’atmosfera in linea con il tuo stile.
  36. …e quelli per le case degli sposi
    Fiori, tulle e nastrini daranno un tocco elegante alla tua casa e a quella dello sposo.
  37. Ordinare tutto l’ordinabile da internet
    Meno stress per il matrimonio? Ordina tutto ciò che puoi online (punto 33-35-36-42-46…)
  38. Organizzare una giornata relax
    Ti serve un po’ di relax! Prenditi una giornata lontano da tutto e da tutti (compreso il futuro sposo)
  39. Arredare casa
    Che tu abbia già una casa o che tu debba andarci ancora a vivere bisognerà arredarla ex novo o acquistare cose che hai sempre rimandato. Inserisci ciò che serve nella lista nozze.
  40. Per il tuo matrimonio come chiedere la busta? Crea la lista nozze
    Con Giftsitter crei la tua lista nozze online. È il modo più semplice di chiedere soldi.

    Un altro punto tanto atteso della lista è arrivato! Scegli la tua lista nozze


    CREA LA LISTA NOZZE

  41. Girare per le scarpe
    Chi bella vuole apparire deve soffrire? Non più. Compra scarpe comode o fatte su misura.
  42. Scegliere gli accessori sposa
    Bridal bag, collane e accessori per capelli. Non farti mancare proprio nulla.
  43. Trovare i fiori che fanno al caso tuo
    Ti sei sempre chiesta per il matrimonio come risparmiare sui fiori? Sceglili in base alla stagione e abbinali al colore scelto. Dal rosso al serenity. Saranno più facili anche da trovare.

    colori fiori nozze

  44. Scegliere le fedi
    Colore, forma e misura. Ma per il matrimonio chi compra le fedi? Solitamente le regalano i testimoni, faglielo sapere!
  45. Prima prova dell’abito
    Il tempo stringe, il tuo abito è arrivato in atelier, ma devi ancora modificarlo.
  46. Scegliere le partecipazioni
    Fai da te o fatte da grafici professionisti. Fai una stima di quante ne servono.

    Il diario della sposa (parte 3)

    ♥ Meno di 5 mesi alle tue nozze ♥

    Non farti prendere dal panico, c’è ancora tempo per fare tanto.

  47. Seconda prova dell’abito
    Il tuo abito inizia a prendere forma. È arrivato il momento di scegliere il velo da sposa.
  48. Girare per l’abito delle damigelle
    Che siano damine, damigelle o paggetti devi sapere cosa indosseranno. Anche se non ti importa del dress code per gli invitati, loro ti faranno da cornice per tutta la giornata.

    damigelle abiti

  49. Scegliere l’intrattenimento invitati
    Chiama un’animazione vera e propria che vi farà giocare, ballare  e cantare. Puoi anche creare una postazione foto per divertirti con amici e parenti.
  50. Importantissimo: decidere il menu
    Ti faranno assaggiare tantissime portate dai nomi strani e sarai più confusa di prima. Mi raccomando, scegli bene. Gli invitati ci tengono molto al cibo.
  51. Rivedere il budget
    Aggiorna il diario della sposa. Avrai già superato il budget prefissato.
  52. Scegliere quale auto per il matrimonio 
    Non vorrai di certo arrivare con la tua pandina verde scolorito! Cerca il mezzo che fa per te.

    auto sposi

  53. Fare la prova trucco
    Il trucco deve durare tutto il giorno. Se ricorri al fai da te, fai comunque una prova trucco.
  54. Creare il sito del tuo matrimonio
    Il diario della sposa è uno dei tanti ricordi del momento, fatto di appuntamenti, opzioni e preventivi. Ma vuoi mettere un bel sito matrimonio creato da te con Giftsitter?

    Crea il tuo sito matrimonio per ricordare il tuo giorno. Con Giftsitter è tutto più semplice e divertente


    CREA IL SITO PER LE TUE NOZZE

  55. Creare un #hashtag e spargere la voce
    Sono gli anni d’oro dei social! Crea un hashtag per il tuo matrimonio e inseriscilo su partecipazioni e sito delle nozze. Avrai tantissime foto in tempo reale.
  56. Consegnare le partecipazioni
    È una cosa che richiede del tempo. Cerca di ottimizzare i tempi.
  57. Fare il libretto per la cerimonia
    Che sia in chiesa o con rito civile, fai partecipare i tuoi invitati.
  58. Pensare al tuo amico a quattro zampe
    Quel giorno ci sarà troppa confusione. Per il tuo amico fedele pensa ad un un dogsitter. E se non vuoi rinunciare alla sua presenza nominalo il dog-paggetto!

    dog-paggetto

  59. Ricordare allo sposo di comprarsi l’abito
    Lui sarà in grado di scegliere l’abito da sposo la settimana prima del matrimonio. Ricordaglielo, altrimenti si dovrà accontentare.
  60. Prepararsi all’addio al nubilato
    Le tue amiche avranno idee folli a riguardo. Addio al nubilato di relax o moderno, sei tu a dover scegliere. Quello che succederà puoi anche non annotarlo sul diario della sposa!
  61. Fare un discorsetto agli amici del futuro sposo
    Punta l’indice e passa alle minacce!
  62. Controllare la validità dei documenti
    Per il viaggio di nozze non vorrai di certo rimanere a casa. Controlla documenti e passaporti.
  63. Scegliere la torta nuziale
    A due o tre piani, con fiori freschi o di zucchero. Non dimenticare gli sposi in cima!

    decori torta nuziale

  64. Andare dall’estetista
    Al via trattamenti e maschere!
  65. Chiedere agli invitati la conferma
    È fisiologico che non tutti verranno alle tue nozze. Inizia a chiedere la conferma.
  66. Prenotare l’albergo per chi viene da lontano
    Annota le opzioni sul diario della sposa, per comodità poi scegline uno vicino alla location.
  67. Creare la wedding bag
    Al suo interno non possono mancare fazzolettini per le lacrime di gioia.
  68. Scelta dei fiori
    Ovviamente non per il tuo mazzo. Pensa ai bouquet delle damine, ai fiori all’occhiello per sposo e testimoni, ai bracciali di fiori per le amiche.

    fiore all'occhiello

  69. Comprare scarpe di ricambio
    L’adrenalina svanirà e il dolore ai piedi inizierà a farsi sentire. Un paio di scarpe basse di riserva sono d’obbligo.
  70. Comprare l’intimo da sposa
    Intimo e vestaglia per la futura sposa sono un must.
  71. Preparare il primo ballo con lo sposo
    Il tempo stringe. Fate vedere ai vostri invitati di cosa siete capaci.sposi ballo

    Il diario della sposa (parte 4)

    ♥ Meno di un mese alle nozze ♥

  72. Decidere la disposizione ai tavoli
    Non puoi sfuggire a questo caos. Tizio non si parla con Caio, la zia non si parla con la cugina, ecc. Fai una piantina se serve… serve!
  73. Fare il tableau de mariage
    Evita di far vagare gli invitati per i tavoli alla ricerca del proprio posto. Facilitagli l’impresa.
  74. Partecipare al tuo addio al nubilato
    È il momento di fare festa! Non farlo organizzare a ridosso delle nozze. E se vuoi passare una serata tutti insieme, opta per un addio al nubilato/celibato.
  75. Stalkerare gli amici del tuo fidanzato
    Non verrai a sapere tutto quello che sarà successo, ma tentar non nuoce!

    addio al celibato

  76. Creare dei segnaposti
    Falli semplici in linea col tuo matrimonio.
  77. Comprare i confetti
    Mille gusti, mille ripieni e mille colori.
  78. Cosa regalare ai testimoni?
    Gioielli, orologi e perchè no, un viaggio nelle vicinanze.
  79. Comprare il riso o altro
    Per la fine della cerimonia cosa lanciare al posto del riso? Grano, petali o bolle di sapone.
  80. Preparare la valigia per il viaggio di nozze
    Se già è stressante prepararla nella normalità, immagina sotto stress da matrimonio. Fai una lista per non dimenticare nulla.

    valigia luna di miele

  81. Inviare la disposizione tavoli 
    Invia la disposizione insieme ad eventuali allergie o menu particolari.
  82. Portare il tutto al locale
    Porta tutto ciò che devi avere al locale come addobbi e confetti.
  83. Kit d’emergenza sposa
    SOS la sposa ha bisogno di aiuto! Ago, filo, rossetto e tutto ciò che potrebbe servire.
  84. Comprare altri confetti
    Non dimenticare i confetti per i non invitati, vicini di casa o vecchie compagne di scuola. Pensa anche a sacchettini o bustine personalizzate per dove metterli.

    confetti nozze

  85. Ritirare bomboniere
    La tua casa inizia a riempirsi…
  86. Ritirare l’abito
    Finalmente puoi portare il tuo abito da sposa a casa tua! Pronto per il grande giorno.
  87. Non avere ripensamenti
    Non entrare nel panico e non far entrare nel panico lo sposo. Lo stress gioca brutti scherzi.
  88. Organizzare la festa prematrimoniale
    Hai mai sentito parlare della cena di prova nei film americani? Si tratta della festa prematrimoniale. Non è la prova generale delle nozze come sembra, ma aiuta a scaricare l’ansia.

    festa prematrimoniale

  89. Calmare la mamma e la suocera
    La tua agitazione non è nulla in confronto a quella di mamma e suocera. Organizza delle sedute relax per sole donne. Principalmente per voi tre.
  90. SOS wedding planner
    Non sei wonder woman, non puoi fare tutto da sola. Chiedi aiuto al wedding planner. Se preferisci puoi affidargli soltanto i compiti a ridosso del grande giorno.
  91. Fare la spesa per la casa nuova
    Pensa almeno ai beni di prima necessità.
  92. Concedersi una serata romantica col tuo futuro sposo
    I giorni da fidanzati stanno per finire. Una cena romantica sola con lui è quello che vi serve.

    cena sposo sposa

    ♥ È arrivato il giorno del tuo matrimonio ♥

    Il diario della sposa dice che ti mancano ancora 9 punti in elenco. E anche se non hai dormito tutta la notte, non farti prendere dal panico!

     

  93. Respirare
    Inspira espira, inspira espira…
  94. Fare colazione
    Non vorrai di certo svenire il giorno delle tue nozze, vero? Mangia qualcosa di energetico.
  95. Farsi bella
    Tranquilla. L’estetista riuscirà a coprire le occhiaie da notte in bianco.
  96. Indossare l’abito da sposa
    Finalmente lo indossi. È proprio così che ti immaginavi il per il tuo matrimonio.
  97. Fare tante foto
    Ti riporteranno indietro nel tempo quando le rivedrai, emozionandoti come adesso.

    giorno delle nozze

  98. Aspettare la macchina
    Lui sarà già arrivato. Adesso tocca a te. Sali in auto.
  99. Non svenire
    Non farti prendere dal panico e ricorda il punto 94.
  100. Guardare il tuo futuro sposo
    Appena incrocerai i suoi occhi tutte le tue ansie svaniranno. Sei pronta a compiere questo passo insieme a lui!

    il tuo sì

  101. ♥ Dì di sì ♥

Complimenti! Hai raggiunto la meta tanto attesa.

Hai affrontato l’elenco delle 101 cose da fare prima del matrimonio con coraggio.

È il momento di partire per la tua luna di miele. Hai già raccolto le quote per il viaggio con la lista nozze online di Giftsitter (punto 34 e 40), vero?

Scegli la meta perfetta per il tuo viaggio di nozze!


CREA LA TUA LISTA NOZZE

compleanno tema jazz

Come organizzare una festa a tema in 5 mosse

Consigli e idee per festa di compleanno a tema per adulti

Organizzare un compleanno a tema non è una opzione da prendere in considerazione soltanto per i più piccoli! Che sia un diciottesimo, trentesimo o quarantesimo compleanno, si sa che crescendo la voglia di divertirsi con gli amici è sempre tanta.

Ammettiamolo, la solita festa con patatine, palloncini, classica torta e musica random è noiosa e un po’ out. Diciamo basta!

compleanno con amici

Sei grande e puoi sbizzarrirti con l’organizzazione del party sorprendendo i tuoi invitati! Scegli un tema accattivante per trascorrere una serata diversa dal solito! Dal food all’abbigliamento, dalla musica alle decorazioni!

Come organizzare il compleanno a tema nei minimi dettagli

Impegnati nei preparativi della festa! Prendi carta e penna e annota i suggerimenti per un compleanno indimenticabile!

  • Coinvolgi gli invitati, avvisali del dress code!
  • Vai di decorazioni a tema!
  • Ricrea l’atmosfera con la giusta musica
  • Di fondamentale importanza per la riuscita della festa? il cibo!
  • Non fare scegliere agli altri! Con Giftsitter il regalo lo decidi tu
      1. Avvisa gli invitati del tema scelto

        Vuoi organizzare il tuo compleanno a tema anni 30? Da oscar, giapponese, hawaiano, indiano o messicano? Questi sono i più gettonati e facili da realizzare! Ma se preferisci buttarti su qualcosa di veramente particolare, organizza una compleanno con delitto! Stupirai senza dubbio i tuoi invitati con una serata in giallo!

        Qualunque sia il tema scelto per la festa, fai sapere in tempo ai tuoi amici della particolarità della serata e coinvolgili per un compleanno all’insegna del divertimento!

        Compleanno indiano

        Tu dovrai distinguerti, sei protagonista della serata! Vai alla ricerca dell’abito e degli accessori perfetti. Piume, cappelli, collane e orecchini sono di fondamentale importanza per una festa a tema!

        Devi pur spiccare fra tutti, no? Se vuoi aiutare i tuoi amici puoi comprare gli accessori anche per loro in modo tale da essere tutti simili.

        Suggerimento festa hawaiana: collane di fiori per tutti ed il gioco è fatto!

      2. Il perfetto compleanno a tema? Ricco di decorazioni

        Non limitarti! Arricchisci stanza, terrazza o giardino con decorazioni che riportano al tema della festa! È importante ricreare l’atmosfera giusta. Che siano fiaccole, lanterne o sombreri, l’importante è che siano pertinenti. Armati di inventiva e divertiti nell’allestire la location.

        Attenzione però a non farla diventare una festa per bambini! Decori sì, ma con gusto e cura nei dettagli.

        Suggerimento tema esotico: realizza un centro tavola con un mini totem sulla sabbia, poi decora con fiori, conchiglie e tanto altro!

        compleanno esotico

        Ok, stai prendendo nota di tutte queste chicche per l’organizzazione. Ma non stai dimenticando qualcosa? Coccola i tuoi invitati con dei gadget a tema! Saranno felici di riceverli più di qualunque altra bomboniera.

        Suggerimento beauty party:  creme e trucchi come gadget per i tuoi invitati!

      3. Ricrea l’atmosfera con la musica giusta

        Insieme alla decorazioni e al giusto abbigliamento, quello che ti riporta in un luogo o in un periodo storico particolare è la musica! Prepara in tempo la playlist perfetta!

        playlist per compleanno a tema

        Basta macarena, basta Enrique Iglesias, basta balli latino americani, a meno che non sia il tuo tema. Vai invece alla ricerca di musiche tradizionali del mondo e fatti trasportare in luoghi carichi d’atmosfera!

      4. Di fondamentale importanza per la riuscita della festa? Il cibo!

        Dall’antipasto alla torta, prepara stuzzichini tipici per rendere la serata ancora più sfiziosa! Divertiti a sistemare e abbinare cibi e antipasti in ciotole particolari! Ricorda che il finger food va alla grande ed è più comodo per gli invitati evitando di girare per tutta la serata con il piatto in mano!

        Suggerimento compleanno messicano: tortillas, guacamole e fajitas a volontà! Colora la tavola con il rosso e il verde e non esagerare con il cibo piccante, potrebbe non essere tanto gradito dagli ospiti!

        cibo messicano

        Suggerimento tema giapponese: un po’ di sushi con pesce cotto o affumicato puoi inserirlo nel menù, insieme a gyoza, yakitori e tutto quello che più ti piace della cultura, rigorosamente con bacchette!

        E da bere? Stupisci i tuoi invitati con la realizzazione di cocktail 

        Punta sulla cura dei minimi dettagli. Decora bicchieri e boccali e rinominali con nomi a tema. Se vuoi uscire dagli schemi prepara vin brulè o compra della birra per un compleanno in stile Oktoberfest.

        Suggerimento compleanno spagnolo: opta per la sangria con tanta frutta!

        Dulcis in fundo la torta di compleanno! Se proprio non vuoi fare un dolce a tema della festa, pensa a qualche decorazione particolare con la pasta di zucchero. Se preferisci mantenerti sul finger food, prepara cake pops per poi decorarli a tuoi piacimento o buttati sulla confettata rigorosamente a tema!

      5. Che compleanno sarebbe senza il regalo perfetto

        Con Giftsitter.com puoi raccogliere le quote dei tuoi amici direttamente sul tuo conto. Crea la tua lista regalo online. Tu sarai felice di non ricevere regali brutti. I tuoi amici saranno felici di evitare l’imbarazzante busta! Se hai visto qualcosa di interessante su Amazon, puoi acquistarlo direttamente dallo shop di Giftsitter.

Buon Compleanno! Scegli il tuo regalo perfetto con Giftsitter e ricevi le quote direttamente sul tuo conto


CREA LA TUA LISTA REGALO

Sei pronto per organizzare il tuo compleanno a tema! Adesso caricati di inventiva e inizia con i preparativi per una festa diversa dal solito! E se dovesse essere quotata dai tuoi invitati proponi un tema diverso per ogni tuo compleanno. Il successo è assicurato!

tatuaggio per il matrimonio

Come valorizzare il tatuaggio per il matrimonio?

Ti stai per sposare ed è arrivato il momento di comprare l’abito da sposa! Ma cosa fare con il tatuaggio per il matrimonio?

Nell’era dell’inchiostro su pelle c’è chi vuole valorizzare il tatuaggio e chi invece lo nasconde nel quotidiano e vorrà nasconderlo a maggior ragione durante le nozze!

Ci sono quelli che decidono di “scambiarsi” un tattoo al posto delle fedi per celebrare il momento. La scelta dipende solo da te!

il tatuaggio per il matrimonio

  • Il tatuaggio per il matrimonio? Assolutamente da valorizzare!

Se hai intenzione di mettere in evidenza i tuoi tatuaggi nel giorno delle nozze, inizia con la scelta dell’abito da sposa! Molte spose vanno alla ricerca di un vestito che esalti il proprio tatuaggio sulla schiena scegliendo una scollatura profonda, o che mostri il tatuaggio vicino al seno andando alla ricerca di un corpetto che non lo copra per metà. È importante anche la scelta dell’acconciatura per cercare di mettere il tattoo in evidenza o comunque di non nasconderlo.

acconciatura sposa tattoo

L’obiettivo è mostrarlo ad amici e fotografi pronti ad immortalare caviglie decorate, disegni e frasi tra i pizzi del vestito.

Di gran moda è il tatuaggio colorato! Come valorizzarlo al meglio? Abbina il colore del tuo bouquet ai colori presenti sulla pelle. L’effetto finale è veramente creativo!

tatuaggio colorato sposa

  • Il tatuaggio? Preferirei nasconderlo durante la cerimonia!

Sono tanti i motivi per cui una sposa decide di nascondere il punto del corpo in cui anni fa ci si è tatuati: pentimento del tattoo scelto, col tempo può essersi rovinato, sbiadito, o semplicemente non piace più perché non rispecchia più la persona che sei diventata. E cosa più stressante, il tatuaggio per la mamma è uno scarabocchio fatto in gioventù da nascondere assolutamente. Ma la scelta qui è solo tua! E lei se ne farà una ragione!

Il tuo sogno è un abito scollato con trasparenze sulla schiena, ma non vuoi proprio che emerga dall’elegante pizzo bianco la sagoma nera di quel tribale fatto anni fa? Potresti coprire il tatuaggio per il matrimonio col trucco! Affidati a dei professionisti! Il trucco non si deve vedere e neanche lasciare traccia sul vestito!

tatuaggio abito da sposa

Se l’idea è quella di coprirlo soltanto durante il rito del matrimonio individua l’abito giusto che copra il tatuaggio vicino al collo, polso, clavicola o braccio! Scegli il modello giusto e durante le prove ricorda alla sarta che vuoi nasconde il tattoo. In alternativa puoi abbinare un bolerino o fare aggiungere delle maniche da togliere a fine cerimonia!

  • L’importanza del tatuaggio per il matrimonio: il Mehndi

Quando il tatuaggio è fatto per tradizione, i disegni si caricano di una bellezza particolare per l’importanza data. I tattoo temporanei all’henné su mani e piedi delle future spose fanno parte della cultura di alcuni popoli dell’india, Africa del Nord, del Bangladesh e Pakistan.

Il rito del Mehndi simboleggia la conoscenza della futura sposa. Conoscenza sul matrimonio, sull’essere marito e moglie e sulla vita di coppia tramandata da tutte le donne della famiglia. Questo sapere viene trasmesso durante le ore in cui l’anziana più esperta crea il tatuaggio per il matrimonio su mani e piedi della sposa con un impasto di henné, acqua, succo di limone ed essenze profumate.

cultura tatuaggio per il matrimonio

E più il disegno è complicato, più tempo la sposa resta ad ascoltare. E più tempo passa, più la conoscenza sul matrimonio si arricchisce!

I tatuaggi ricorrenti sul corpo delle spose, oltre a decori e linee intrecciate, sono le iniziali del nome del marito, germogli, boccioli e fiori di Loto, augurando gioia, fertilità, creatività e purezza. Vengono disegnate delle scacchiere per simboleggiare le tante possibilità per essere felici, scorpioni in quanto i sintomi del loro morso si equiparano a quelli dell’innamoramento, gli occhi come simbolo di protezione per la nuova coppia.

  • Il tatuaggio sulle dita degli sposi al posto delle fedi

Tatuaggio controcorrente quello che sta spopolando tra le coppie di giovani sposi soprattutto negli USA! Basta a fedi d’oro per simboleggiare la perfezione e la fedeltà del matrimonio! Sembrerà strano, ma oggi ci si tatua l’anulare! Il significato forse sarà anche più forte degli anelli, visto che un tattoo è permanente!

Ma quanto costa un tatuaggio delle fedi nuziali?

A dirla tutta, è notevolmente più economico delle fedi nuziali! Il prezzo base per un tatuaggio di queste dimensioni generalmente si aggira intorno ai 60-80 euro. Se però vuoi arricchirlo con colori e sfumature il prezzo potrebbe salire!

fedi tattoo

È importante non farlo a ridosso delle nozze per dare il giusto tempo di guarigione del tatuaggio.

E durante il rito? Salta lo scambio delle fedi? Certo che no!

Puoi nascondere le dita con dei nastri da sciogliere al momento giusto, oppure spiegare il significato a tutta l’assemblea in un momento preciso della cerimonia! Puoi davvero sbizzarrirti con le idee! Ovviamente si fa riferimento al solo rito civile e non alla cerimonia religiosa!

Fedi tatuaggio come scegliere quello giusto?

Come per ogni tattoo la scelta può essere delle più fantasiose. Ovviamente siete in due a scegliere il simbolo che porterete per tutta la vita! I più gettonati sono sicuramente il tatuaggio lettera iniziale del nome della sposa e dello sposo o la data del matrimonio. Puoi scegliere una parola che rappresenti l’unione della coppia, o un simbolo significativo.

Il classico tatuaggio per le coppie di sposi è senza ombra di dubbio la fede! Puoi scegliere dal semplice filo nero all’intreccio più complesso. E se si tratta di una coppia dei creativi disegnate la trama che più ti piace per rendere il tattoo particolare e unico nel suo genere!

Ti sposi? Crea la lista nozze con quello che ti serve e ricevi le quote direttamente sul tuo conto!

 
CREA LA TUA LISTA NOZZE

Matrimoni estremi

Matrimoni estremi per nozze da brivido

Abito bianco, lungo strascico, camminare verso l’altare, dirsi “lo voglio” sotto un portico addobbato con fiori freschi…un matrimonio simply-chic è il sogno di ogni sposa dirai. E invece non è così!

Nell’era in cui per i preparativi matrimonio vengono in tuo aiuto app, wedding planner e community, ci sono coppie che vanno veramente oltre la tradizionale organizzazione. Loro puntano ai matrimoni estremi!

Matrimonio all'aperto

Per le proprie nozze escono dagli schemi e organizzano qualcosa di veramente originale, forse anche troppo. Un vero e proprio matrimonio da brivido! Non ci credi?

Più “follia” o “originalità”? Scopri i matrimoni estremi più pazzi del mondo degli ultimi tempi! In aria o sott’acqua l’adrenalina è sempre alle stelle!

    1. Adrenalina per un matrimonio sospeso!

      A. Sul canyon…

      Dirai “Ci sono tanti matrimoni celebrati su di un canyon!”. È vero, ma non come questo! Nozze recenti quelle di Mickey e Purple Wilson che hanno scelto Ottobre 2017 come data per il loro matrimonio estremo. La loro scelta è stata quella dello slackline. Hanno infatti raggiunto il celebrante camminando su di una fune a 120 metri dal suolo per scambiarsi le promesse.

      Alla fine lo sposo prende la sposa in braccio e…guarda il finale da brivido!

      Originale, folle, carico di adrenalina!

      B. Matrimonio sospeso…ma in città!

      Matrimoni estremi celebrati in aria per pochi intimi, con sposi, celebrante e invitati imbracati su di una piattaforma a 20 metri d’altezza e più! L’idea è di Dinner in the Sky, che oltre a cene di lusso e showbiz, dà la possibilità di organizzare le proprie nozze in modo particolare. Senza rischi, c’è bisogno solo di voglia di brivido!

    2. Matrimonio estremo sull’Everest!

      Gli amanti della montagna quale location potevano scegliere se non l’Everest! James Sissom e Ashley Schmieder hanno celebrato il loro matrimonio estremo al campo base della montagna. Giornata iniziata con ore di trekking, zaino in spalla, smoking per lui e abito a sirena per lei per raggiungere la meta. Celebrare le nozze, cenare e fare foto tutto in 60 minuti per evitare di rimanere bloccati ad alta quota a causa del tempo. Cosa che alla fine è successa facendo passare agli sposini la prima notte di nozze nella tenda del campo base!

      Matrimonio estremo sull'Everest

    3. Nozze a caduta libera!

      A. Bungee jumping!

      Nel 2015 gli scozzesi Ross e Hannah, hanno coronato il loro sogno effettuando un lancio di coppia da una pedana facendo bungee jumping. Lei in abito bianco, con tanto di mazzo imbracata insieme a lui per un salto nel vuoto a 40 metri d’altezza sopra un corso d’acqua. L’adrenalina per questo matrimonio estremo è alle stelle!

      B. Lancio col paracadute

      Proposte di matrimonio fatte all’arrivo di lanci col paracadute ne avevamo viste tante. Ma un matrimonio celebrato in aria non si era ancora visto! Questa è stata la scelta degli sposi tedeschi Jessy Schild e Ingo Mueller. Scambio delle fedi in elicottero e lancio di coppia per i neo sposi, raggiunti dal celebrante testimone del loro bacio nel vuoto e dal caloroso applauso degli invitati all’arrivo a terra.

      Coppia lancio paracadute

    4. Matrimonio originale a gravità zero!

      Matrimonio tutto nella norma. Sposo elegante e sposa in abito bianco, invitati presenti alle nozze e fotografi…unica particolarità è stata la location. Un Boeing 727-200, rigorosamente modificato, pronto a raggiungere lo Spazio! Erin Finnegan e Noah Fulmor hanno optato per l’originalità per il loro giorno speciale. Un matrimonio fatto di baci fluttuanti e giravolte a mezz’aria vivendo per più di un’ora in assenza di gravità!

      Sarebbe magico un matrimonio nello Spazio, non trovi? Il costo è “solo” di 4000€ a persona con partenza dalla Florida e dalla Russia! Ma se questo è proprio il tuo sogno, fatti regalare la cifra per realizzarlo!

      Crea la tua lista nozze con Giftsitter.com! Inserisci le immagini degli sposi fluttuanti in modo che i tuoi invitati sappiano la destinazione del loro regalo rendendo possibile l’organizzazione, poi parti per lo Spazio!

    5. Matrimonio con finale d’effetto: sott’acqua!

      Un Paese ricco di coste, famose per la loro bellezza, non poteva che essere l’Italia! Luogo scelto dalla coppia di Brindisi per il loro . Tanti sono i matrimoni organizzati in spiaggia, dalla cerimonia allo scambio degli anelli.

      Troppo banale come scelta, quindi che fare? Organizzare un finale top! Dopo la cerimonia in spiaggia, i sub Nicoletta De Rosa e Andrea Podestà, lei rigorosamente con muta bianca, velo e mazzo di fiori, si sono immersi nel mare di Santa Sabina per lo scambio degli anelli insieme al celebrante. Non poteva mancare riemergendo dall’acqua il tradizionale lancio del bouquet alle amiche sulla riva.

      E se proprio non vuoi perderti i fondali mozzafiato, esistono resort alle Maldive dove puoi tranquillamente organizzare un matrimonio subacqueo tra la barriera corallina! Per gli appassionati di snorkeling sarebbe una bella alternativa!

    6. Dove organizzare un matrimonio invernale? Sul ghiaccio!

      Norvegia, Finlandia, Svezia, Canada e Giappone dove la magia del freddo non delude. Questi sono alcuni dei Paesi dove sono presenti chiese e location fatte interamente di ghiaccio.

      Matrimonio estremo sul ghiaccio

      Matrimonio estremo nel vero senso della parola che mette i brividi non solo agli sposi, ma anche a tutti gli invitati! Quindi, se mai ti dovesse arrivare un invito per un matrimonio del genere, armati di guanti, cappelli e pellicce per vivere le nozze sotto zero!

Una giornata del genere carica di adrenalina e tachicardia non è quello che avevi pensato per le tue nozze!

Sei consapevole che avrai una leggera tachicardia, ma dovuta all’emozione! Leggendo di questi matrimoni estremi hai esclamato “questi sono pazzi!”? E allora continua con l’organizzazione del tuo matrimonio scegliendo stile, location e viaggio di nozze che più ti fa sognare!

Il matrimonio estremo non fa per te? Organizza il tuo giorno speciale e scegli Giftsitter per la tua lista nozze! È semplice e gratis!


CREA LA TUA LISTA NOZZE

papà e figlio

Come nasce il rapporto padre e figlio?

Il rapporto tra papà e figlio è importantissimo e non si deve trascurare!

A casa con papà? Ecco come gestire al meglio questo importante legame senza ansie da parte della mamma.

Cara mamma, ti sarà capitato causa forza maggiore di dover lasciare tuo figlio a casa e il pensiero che le altre persone non riescano a prendersi cura di lui ti spaventa? E quando l’unica alternativa possibile è quella di dover lasciare vostro figlio solo a casa con papà, allora sì che sale l’ansia! Nella tua mente il pericolo è dietro l’angolo…potrebbe succedere di tutto!

Opzione possibile: troverai casa trasformata in campo di battaglia!

Opzione molto probabile : trovai casa trasformata in un campo di battaglia e tuo figlio con una mise degna di un marine!

Opzione certa: troverai entrambi i “bambini” (papà e figlio) super felici per il tempo trascorso insieme… e la casa trasformata in campo di battaglia!

papà e figli

Quello che è certo è che con l’arrivo di un bambino cambiano principalmente i rapporti del nucleo familiare in tutti i loro aspetti. Ci saranno dei cambiamenti sostanziali nelle dinamiche della coppia e del loro rapporto con il figlio.

      1. Rapporto moglie e marito: la felicità per il futuro da genitori

        Sapere che la tua vita verrà stravolta con l’arrivo di un bambino è un’emozione indimenticabile. Instaurare una forte complicità col partner durante i mesi della gravidanza è di assoluta importanza. Mamma, ti sentirai più coccolata e più al sicuro con tuo marito vicino, pronto per qualsiasi necessità.

        diventare genitori

        Lui si sentirà utile facendoti stare bene, ti aiuterà con commissioni e faccende rafforzando il vostro rapporto di coppia e preparandolo al cambiamento. Si sentirà partecipe della gravidanza fino a quando lo prenderà in braccio per la prima volta instaurando il legame papà e figlio.

      2. Legame mamma e figlio indissolubile sin dal primo istante

        Dal momento in cui scopri di essere incinta il tuo mondo inizia a ruotare attorno a tuo figlio. Un legame talmente forte da mettere lui al primo posto. Dopo il parto, il rapporto si solidifica con l’allattamento e con le cure costanti, cerchi sempre di dargli il meglio, nel cibo e in tutto ciò di cui realmente ha bisogno.

        Il momento della nascita si avvicina! Crea gratuitamente la lista bebè per ogni sua necessità!

         CREA LA TUA LISTA NASCITA

      3. Mamma e papà supportatevi a vicenda in tutto e per tutto!

        Fare la mamma soprattutto durante il primo periodo è un lavoro a tempo pieno. È importante la presenza costante della mamma e del papà, soprattutto quando iniziano le difficoltà, perché ci saranno! Quindi supportatevi e aiutatevi a vicenda!

        Papà, fatti passare tutte le paure! Cambia i pannolini, alzati la notte per la ninna o per le poppate se non è necessaria la presenza della mamma. È vero, l’istinto materno è qualcosa di magico e primordiale. Ma esiste anche un istinto paterno, fatto di amore e giochi.

        legame papà-bimbo

      4. Rapporto papà e figlio: divertimento per loro e ansia per te!

        Il papà di una volta, che mette timore solo con uno sguardo è acqua passata! Si sa, i figli piccoli lasciati a casa con papà si divertono un sacco! Tuo marito riscoprirà il bambino che c’è in lui, giocando e facendo divertire il bimbo con facce buffe, balletti e bernoccoli sempre dietro l’angolo. Tuo figlio scoprirà di avere un padre super, pronto a giocare nel miglior modo possibile, non curante dei pericoli che la mamma di certo avrebbe evitato con fin troppa preoccupazione!

        Lasciare tuo figlio a casa col papà è una scelta di cui ti pentirai appena chiusa la porta di casa, lo sai! Ed è in quel preciso momento che ti sale l’ansia da mamma, perchè sai già cosa troverai al tuo rientro. Opzione A, opzione B, opzione C: il binomio felicità-disastro!

        Tante sono le foto o i video che ritraggono papà e figlio giocare insieme in modi inimmaginabili, dove non si capisce chi è più il piccolo tra i due! Trucchi della mamma usati per disegnare sopracciglia, barbe e pizzetti sul viso paffuto, altalene improvvisate e lanci del bebè che neanche l’ultima partita di rugby! Il divertimento è assicurato! Per loro…

        E anche quando i figli crescono la situazione di certo non migliora. Bambine con capelli acconciati in maniera assurda, che poi mamma dovrà sciogliere tra urla e pianti. Corse sfrenate in casa, giochi d’acqua e battaglie! Prese in giro all’ordine del giorno che poveri figli non sapranno mai. Chi non ha mai visto il video del “Lonfo di Andrea Paris insieme alla figlia?

        Il papà o babbo che dir si voglia, sarà sempre il genitore che si presta al divertimento, vestendosi da fatina e mettendosi in gioco più delle mamme, diciamo la verità. Si immolano come tela per colori a spirito e attacchi d’arte dei figli, giocano a fare le principesse, prendendo insieme tè e biscottini.

        giochi papà e figlia

        Perché ai papà non importa che le persone parlino di loro per strada. A loro importa ciò che pensano i figli. Avere un papà super! Loro saranno sempre più giocherelloni e permissivi rispetto alle mamme…questo è l’istinto paterno!

Il rapporto padre e figlio è da assecondare in tutti i modi

Quindi mamma, lascia più spesso il bebè a casa con il papà! Sarà indispensabile per il suo sviluppo, per rafforzare il legame papà-bimbo e per la vostra felicità. Al tuo rientro trovarli addormentati sul divano dopo un paio d’ore di puro divertimento riuscirà a farti passare l’ansia di averli lasciati soli.

Papà e figlio

Qual'è la migliore stagione per sposarsi

Qual è la migliore stagione per sposarsi?

Quale stagione scegliere per le nozze?

Decidere la migliore stagione per sposarsi non sempre è facile. Cara sposina, se non hai già una data per le tue nozze preferita, legata ad un evento particolare o l’anniversario della richiesta di matrimonio, allora bisogna pensarci un po’ su. Sei davvero sicura di aver valutato tutte le possibilità?

Sì. perché non dimenticare che in un anno ci sono ben 4 stagioni per i matrimoni: estate, primavera, autunno o inverno?

Nozze in Inverno: hai mai pensato a questa soluzione?

migliore stagione per sposarsi: nozze in invernoCiò nonostante, è possibile ovviare al problema “freddo” con qualche piccolo accorgimento. Ecco come!

Come scegliere la location per nozze invernali?

Il locale del ricevimento per sposarsi in inverno deve essere caldo, accogliente, elegante e romantico allo stesso tempo. In un antico casale di proprietà di un principe o di un barone, fareste senza alcun dubbio un’ottima impressione ai tuoi invitati, oppure una villa con giardino con viale alberato potrebbe fare al caso.

Abito da sposa, accessori e acconciature per la stagione fredda

Ricorda che sposarsi in inverno non significa dover rinunciare alle scollature, a schiena e spalle scoperte, devi solo scegliere l’accessorio giusto: pellicciotto, scialle, stole, bolerino,hai davvero l’imbarazzo della scelta.

Per quel che riguarda l’abito, la manica lunga in pizzo ha sempre un fascino intramontabile: elegante e sensuale, ma se vuoi osare un po’ di più hai mai considerato l’abito effetto tatoo? Una perfetta combinazione di pizzo e tulle e sarà come avere dei fiori in pizzo tatuati sulla tua schiena.

Per il velo tieni a mente sempre il tipo di matrimonio che hai in mente: se hai scelto il rito religioso o laico, se hai un tema delle tue nozze o se preferisci l’intramontabile e classico matrimonio romantico. Ecco il punto di partenza per capire se il velo deve essere corto, medio, lungo, ricamato o semplice.

Le scarpe chiuse, ma se vuoi, aggiungi un gioiello per risaltare o prendile colorate.

L’acconciatura della sposa deve essere perfetta, in linea con il tuo volto e il vestito. I capelli possono rimanere sciolti e morbidi, legati o intrecciati. Potrai scegliere se mettere un diadema, dei pettinini in cristallo per dar più luce o dei piccoli fiori che formano una corona. L’importante è che il risultato sia elegante e  perfetto con abito, accessori, velo.

Quali fiori scegliere per le nozze in inverno?

Ovviamente la risposata è fiori di stagione: i tulipani, gli anemoni, i ranuncoli e le rose sono tra i fiori più belli, usati per comporre un bellissimo bouquet invernale, che ti metterà in sintonia con il periodo che hai scelto.

Nozze in primavera

Aprile, Maggio, Giugno sono i mesi preferiti da molte spose per il giorno delle loro nozze semplicemente perché inizia a fare più caldo e le giornate sono più soleggiate. Fare un ricevimento di nozze in un giardino in una bella giornata di giugno è quello che molte spose desiderano. Il sole tutto il giorno permetterà al fotografo di fare scatti con la luce naturale e i tuoi invitati potranno godere del tepore della bella giornata.

Inoltre, la stagione primaverile è l’ideale per gli sposi che desiderano un matrimonio green: un filone che potrà seguire tutte le fasi delle nozze, dalla scelta dell’abito e della location, alle decorazioni con fiori, tableau in stile green e, perché no, anche le partecipazioni che si trasformano in una pianta!

migliore stagione per sposarsi: nozze in primavera

Come scegliere la location per le nozze primaverili?

Non avrai problemi nella ricerca di una location se sceglierai i primi mesi della primavera lontani dall’estate, perché l’alta stagione non è ancora iniziata e i prezzi saranno molto più modici, così potrai organizzare le tue nozze tranquillamente.

Il locale scelto per il ricevimento delle nozze primaverili deve avere una comoda location interna ma con ampio sfogo all’aperto: una villa, un casale, una bella struttura immerse nel verde con giardino, che ti permetterà di sfruttare gli angoli più suggestivi da poter sfruttare per il book fotografico.

Abito da sposa e accessori: quali sono i fiori da scegliere e le candele

Appena entrata nell’atelier, scegliere il modello sarà come avere un colpo di fulmine. I modelli si possono differenziare per la forma della gonna (a ruota, a schiena, a balze o corta), per la scollatura o per il tessuto.  Se non hai  già in mete il modello che vorresti, ti toccherà provare diversi abiti e di sicuro l’esperienza sarà fantastica perché ti sentirai una principessa che cambia spesso abito.

In questo periodo è meglio puntare sui tessuti leggeri, traspiranti, anche con delle velature. Per quanto riguarda il colore, il bianco è un classico, ma si può optare per l’avorio e il panna. Puoi anche aggiungere delle sfumature di colore se non vuoi l’effetto  tono su tono.

Per i fiori potresti scegliere tra diversi colori, forme, profumi. Le peonie, i ranuncoli, le anemoni e le rose da giardino sono tra i fiori più scelti dalle spose per le loro nozze primaverili. Potresti anche sfruttare gli stessi fiori per l’allestimento del tuo tableau di primavera!

Le candele nella mis en place hanno un effetto sempre molto chic, d’impatto, raffinato. Lumini, candele in bicchiere o in candelabri, abbina le migliori con la decorazione del tavolo creando un’armonia di colori con il tuo bouquet.

Nozze in Estate

migliore stagione per sposarsi: nozze in estateLuglio, Agosto, molte coppie decidono di sposarsi in estate, soprattutto in questi mesi. Ovviamente perché nella stagione estiva  le giornate sono molto più lunghe, fa caldo, e poi, si sa, l’estate è la  stagione delle ferie, dei viaggi, dei matrimoni. È bello sposarsi in estate perché puoi fare il ricevimento all’aperto, in un locale con una piscina, con giardino, o con fontane da dove sgorga l’acqua a cascata. Ti puoi godere il tuo giorno sotto un cielo azzurro e con il sole splendete, cosa chiedere di più?

Come scegliere la location per le nozze estive?

Quando arriva il momento di scegliere una location, naturalmente il primo pensiero va al costo; sì perché bisogna considerare il fatto che si è in alta stagione e i prezzi saranno un po’ più alti. Ma se vuoi risparmiare qualcosa, potresti sposarti a settembre, a ridosso della stagione autunnale.

In ogni caso, qualunque location da te scelta sarà perfetta, perché avrai tutti gli spazi a tua disposizione. Un resort sul mare in una spiaggia enorme che offre un panorama stupendo dove il mare tocca il cielo, oltre ad essere molto romantico, ti permette di sfruttare in pieno la zona esterna, meglio se c’è un viale alberato con giardino.

Nel prato potrai accogliere i tuoi ospiti con un buon aperitivo, organizzato in diverse isole ogni una con diverse pietanze, dal pesce, agli stuzzichini, alla frutta.
Il personale attento e competente farà in modo che ai tuoi ospiti non manchi nulla e i tuoi invitati non faranno altro che complimentarsi con te per la scelta.

Non dimenticare le decorazioni a tema: fatti ispirare dalla bella stagione. Sabbia, mare, colori vivaci possono essere ad esempio un buon inizio per un tableau estivo.

 Abito da sposa e gli accessori

L’abito da  sposa che sceglierai sarà scelto secondo il tuo gusto, leggero, estivo, in bianco o avorio, scollato o con decolté. Un pensiero in meno: non ti dovrai preoccupare di accessori come i collant o i guanti; indossa solo una stola da mettere sulle spalle se la cerimonia si svolge con rito religioso in chiesa e sarai u n bijou!
Per le scarpe, meglio se a gioiello.

Nozze in autunno

migliore stagione per sposarsi: nozze in autunno

Fine Settembre – primi di Ottobre sembra essere il periodo favorito dalle spose per le nozze autunnali. Visto che la stagione estiva è terminata, il matrimonio in autunno sarà molto più conveniente, quindi avrai la possibilità di risparmiare.

Come scegliere la location per le nozze autunnali? 

Sei libera di poter scegliere diversi tipi di location. I casali o palazzi antichi molto suggestivi sono ottimi per un ricevimento nuziale. Potresti considerare anche una bella villa con parco. La villa con il suo fascino incanterà i tuoi invitati; non temere se al primo impatto l’interno della villa ti sembrerà troppo grande a causa della divisione in sale. I tuoi ospiti ne gradiranno la tranquillità, perché userai la terrazza e il parco sottostante dove potrai fare aperitivo e il buffet di dolci.

Abito da sposa, fiori e decorazioni , largo alla fantasia!

Per l’abito da sposa, ricorda che il pizzo è sempre in voga. Il modello con la gonna a ruota, a schiena, oppure a sirena, sono molto armoniosi, esaltano la silhouette e danno un’aspetto sofisticato.

Come una bambina, ti sentirai assolutamente libera di giocare con i colori delle decorazioni, puntando sulle tonalità calde dell’autunno.

Fiori come i girasoli, le dalie autunnali, ortensie, le rose  nelle sue tonalità più scure del rosso, faranno del tuo bouquet una composizione perfetta e in tema con la stagione autunnale.
L’autunno è ricco di frutti con colori caldi, che si rivelano ideali per decorare i tavoli del vostro ricevimento. Fiori, candele, muschio o foglie secche di vite, saranno gli elementi che salteranno subito agli occhi.

Hai considerato anche questi due lati  positivi delle nozze autunnali?

  • I tuoi amici saranno tutti presenti, perché già tornati dalle vacanze. Sarà una festa di matrimonio speciale e indimenticabile perché tutti i tuoi amici saranno lì con te a festeggiare il tuo giorno.
  • Avrai tanti cataloghi location alla mano!!

Il matrimonio in autunno ti permette di scegliere su un vasto ventaglio di location, perché la stagione estiva è appena terminata, quindi, a te la scelta!

Qual è la migliore stagione per sposarsi? Esiste?

Beh, molto probabilmente, no!
Sei tu a decidere quando e come, perché qualsiasi periodo consigliato, suggerito, non sarà mai quello che ti farà felice. Solo tu deciderai quale deve essere la stagione migliore e perfetta per il tuo matrimonio da sogno.

Stai organizzando le tue nozze? Crea la tua lista matrimonio online e ricevi il 100% del denaro sul tuo conto gratis!


CREA LA TUA LISTA NOZZE

sport in gravidanza

Sport in gravidanza: ecco i 5 migliori

Sì allo sport in gravidanza! 5 sport e i loro benefici

È possibile fare sport in gravidanza? Certo che sì! Anche senza essere delle sportive, è importante muoversi! Scopri i 5 sport che danno benefici alla mamma e al bambino.

Pancione con Teddy

Il benessere della mamma durante i nove mesi è fondamentale per far crescere al meglio il bambino. Dall’alimentazione al relax, tutto si trasferisce al feto attraverso le sensazioni della madre. Rilassati e fai rilassare il tuo piccolo con la musicoterapia e tieniti in forma praticando leggeri sport in gravidanza per affrontare al meglio il parto!

È importante evitare stress fisico e mentale, ma senza prendere la gravidanza come una malattia! Sfatiamo questo mito insieme a tanti altri! Praticare un po’ di sport in gravidanza è ciò che serve per stare meglio! Dopo aver effettuato tutti i controlli, e se non hai una gravidanza a rischio, puoi iniziare a informarti sugli sport da poter praticare, e sulla tipologia di esercizi che puoi fare a seconda del tuo trimestre di gestazione.

Per tutti gli sport praticabili è consigliabile un approccio graduale e costante per ottenere i risultati sperati. Grazie al movimento i muscoli si tonificano e si rafforzano, diventando un ottimo rimedio al peso del pancione soprattutto durante gli ultimi mesi.

Durante l’allenamento è fondamentale bere spesso per reidratarsi, fare piccoli spuntini e riposarsi per non affaticarsi. Il corpo materno cambia durante la gestazione, dal respiro ai battiti cardiaci, per questo devi prestare attenzione ed evitare lo sforzo.

Come non ingrassare in gravidanza?

Se sei una persona allenata puoi continuare a fare movimento anche nei mesi della gravidanza cambiando però tipologia di allenamento. E se non hai mai fatto sport? Nessun problema! Informati sulle discipline che puoi e vuoi fare. Non dimenticare però di farti seguire costantemente dal medico e da istruttori per ogni problema o curiosità!

Non sai quali sono i benefici dello sport in gravidanza? Scoprili con noi! Ecco i 5 sport da praticare col pancione:

  1. Acquagym
  2. Pilates
  3. Yoga
  4. Camminata
  5. Palestra
  1. Acquagym in gravidanza: i benefici del movimento in acqua

    Lo sport in acqua da sempre è considerato uno sport completo. Allena tutti i muscoli del corpo, migliorando elasticità, circolazione e controllo del peso, tutti benefici che la mamma vuole per affrontare al meglio i mesi di gestazione. Beneficio primario è anche il relax che la pratica dell’acquagym dà alla mamma grazie al rumore rilassante dell’acqua e ai movimenti lenti praticati.

    Acquagym in gravidanza

    Inizia da una corretta respirazione per vivere al meglio l’allenamento. Durante la gravidanza il corpo cambia e cambia anche il modo di respirare, è importante quindi farsi seguire da un istruttore che sappia come comportarsi in caso di necessità.

    L’assenza della forza di gravità in acqua aiuta ti aiuta nel fare movimenti ripetuti senza gravare sulle articolazioni. Galleggiando è possibile assumere, soprattutto negli ultimi mesi, posizioni comode e sicure, stare supina senza che il peso gravi sulla schiena, sulla vena cava e quindi senza causare calo di pressione. Non ultimi per importanza sono i benefici per la circolazione. Grazie alla pressione dell’acqua, si alleggerisce la pesantezza di gambe e caviglie. Inoltre, praticare questo sport in gravidanza aumenta l’ossigenazione del sangue della mamma migliorando anche la crescita del feto.

    Beh, che dire. Muoversi in acqua è veramente uno sport completo, anche col pancione!

    Non hai ancora pensato a cosa farti regalare per la nascita del tuo piccolo? Richiedi denaro in modo elegante con Giftsitter!


    CREA LA TUA LISTA NASCITA

  2. Pilates per prepararsi al parto

    Il Pilates è una disciplina che mira a rafforzare la colonna vertebrale, allenando e allungando i muscoli della colonna e migliorando l’equilibrio posturale. Proprio per il suo obiettivo è consigliato come sport in gravidanza, quando la crescita della pancia e del seno porta a farti assumere posture errate per stare in equilibrio!

    Già dai primi mesi è importante seguire corsi di pilates per rendere il proprio corpo più elastico in preparazione dei cambiamenti fisici, rafforzando anche il diaframma e migliorando la respirazione.

    Pilates in gravidanza

    Con gli esercizi del pilates, alleni i muscoli lombari e la colonna, utile allenamento per la preparazione al parto, rafforzando soprattutto i muscoli della zona pelvica. L’equilibrio del corpo in costante cambiamento è tenuto in continua osservazione, ricercando sempre la giusta postura per bilanciare il peso. Contemporaneamente al benessere fisico, entra in gioco quello della mente, dandoti il relax necessario durante i nove mesi di gravidanza.

  3.  Come dormire meglio in gravidanza?  Yoga per il benessere del corpo e della mente

    Più che uno sport, lo yoga è considerato una disciplina per distaccare il corpo e la mente da ciò che ci circonda. Durante la gravidanza è importante allenare il tuo benessere psicofisico per poter trasmettere questo senso di pace al bambino. Praticare yoga aiuta anche a riposare meglio! Il corpo e la mente sono più rilassati, stimolando il riposo notturno. Puoi seguire corsi di yoga per donne in gravidanza fin dall’inizio della gestazione o continuare a praticarlo se già lo praticavi.

    yoga in gravidanza

    Obiettivo di chi pratica yoga come sport in gravidanza è rilassare la mente, imparare a respirare e ritrovare il benessere col proprio corpo in evoluzione. È importante durante i mesi di gravidanza fare yoga, ma ancora più importante è farlo dopo il parto per cercare di controllare emozioni, paranoie, attacchi di panico e soprattutto depressione.

  4. Camminare è per tutte!

    Non hai mai fatto sport e non sai da dove cominciare? Camminare non ha mai fatto male a nessuno! Per il benessere del corpo e della mente, aiuta a rilassarsi e pensare a se stesse. Al parco, in strada, nei centri commerciali, al mare o in campagna, l’importante è scegliere un percorso sicuro e un abbigliamento adeguato per evitare cadute o distorsioni.

    sport in gravidanza

    La camminata come sport in gravidanza aiuta ad attivare la circolazione periferica, diminuisce i gonfiori alle gambe, rinforza i muscoli del corpo ed in particolare quelli della zona pelvica e come tutti gli sport tiene il peso sotto controllo.

  5. Palestra in gravidanza sì, ma con moderazione!

    La palestra, intesa come aerobica leggera, può essere un utile sport in gravidanza se viene praticato con attenzione. È importante anche in questo caso la presenza di un istruttore che sappia come e quando svolgere determinati esercizi a causa del continuo cambiamento del baricentro e del peso sul proprio corpo. Palestra fai da te solo se conosci i movimenti giusti da fare! Meglio evitare grandi pesi a corpo libero e movimenti ripetuti per troppo tempo che possano provocare il fiato corto. In gravidanza il diaframma si alza per far spazio all’utero, quindi respira in modo corretto per il benessere di entrambi. Il consiglio migliore? Fai piccole serie con pochi pesi e se puoi usa macchinari che guidano tua la postura.

Con lo sport il tuo corpo si prepara ad affrontare l’intera gravidanza nel modo migliore! Il gran giorno si avvicina, pronta a diventare mamma?

Con Giftsitter.com per la nascita ricevi solo ciò che realmente serve per il tuo bambino, evitando regali doppioni. Crea la tua lista bebè, invia il link ai tuoi amici e gestisci il denaro raccolto in modo elegante come meglio credi!

I tuoi amici saranno felici di sapere come possono rendersi utili con un click! Giftsitter è gratissicuro e senza vincoli di tempo e di spesa! Prendi il denaro quando vuoi e compra ciò che serve al tuo bambino nei tempi giusti!

Con Giftsitter ricevi solo ciò che ti serve! È gratis e senza vincoli!


CREA LA TUA LISTA NASCITA

matrimonio sposa 2.0

Preparativi matrimonio per spose 2.0

Cosa serve per organizzare al meglio il giorno delle tue nozze? Una connessione internet sempre presente!

Se l’organizzazione del matrimonio ti sembra un vero e proprio incubo non temere, oggi come non mai grazie all’aiuto dello smartphone è possibile diminuire lo stress da preparativi matrimonio prendendo spunto dalle tante idee e consigli che si trovano in rete e ordinare molte delle cose che servono per arrivare alle nozze preparata e rilassata.

Dalla ricerca su come organizzare il tutto in modo pratico e veloce comodamente dal divano di casa, all’ordinare ciò che serve e farlo recapitare direttamente al tuo indirizzo: i siti e le app dedicate al matrimonio sono innumerevoli e possono diventare i tuoi wedding planner personali. Prima, però, è fondamentale farsi un’idea in giro per il web su cosa potrebbe piacere e poi agire.

preparativi-matrimonio

Parola d’ordine: tempismo! Il web è sempre più presente nella vita di tutti i giorni e se ben usato, con le giuste tempistiche può semplificare il tutto. Quindi, tieni d’occhio al calendario delle nozze e creare un tuo personale diario della sposa. Sarà tutto più semplice ed arriverai il giorno delle nozze con meno accumulo di stress da matrimonio.

Come sfruttare il web per pianificare il giorno del grande sì?

Partiamo da qualcosa di veramente semplice e banale. Vai su Google e cerca “preparativi matrimonio” e tutto quello che serve comodamente da casa. Ricordati di salvare tra i preferiti le pagine e i siti che reputi interessanti e successivamente rileggile con il tuo partner.

Inizia ad organizzare il giorno delle nozze attraverso internet per essere una sposa 2.0 al passo con i tempi: cerca e partecipa alle community, chiedi consigli, leggi recensioni su luoghi e fornitori per avere già una idea di base su cosa indirizzarsi e sulla ricerca da effettuare.

Preparativi matrimonio 2.0:  cosa scegliere su internet?

App di supporto: wedding planner a portata di smartphone

Tante sono le app che ti permettono di tenere tutto sotto controllo, per evitare di dimenticare qualcosa o di sforare budget, tempistiche e ricordarti appuntamenti.

app matrimonio

Perfect Wedding Planner è la app che ti aiuta nei preparativi matrimonio, puoi inserire la lista degli invitati, la disposizione dei tavoli e dei segnaposti, la gestione delle spese, delle attività, tenere traccia dei fornitori e salvare idee che potrebbero tornare utili.

Specifico per l’organizzazione del matrimonio, soprattutto per la verifica di spese e budget tramite una grafica molto semplice è Our Wedding Planner.

MyWedding avendo sempre come obiettivo la gestione del budget, ti fa inserire le spese effettuate e tiene traccia anche dei preventivi. Oltre a questo, come tutte le app per aiutare le spose 2.0 nell’organizzazione delle nozze, ti annota gli impegni e gli appuntamenti.

Ricerca della location: quale e come scegliere?

Internet è la risposta per la ricerca della location. Anche in questo caso il tempismo è fondamentale! Necessario tra i preparativi matrimonio individuare la location almeno un anno e mezzo prima. Quindi, inizia a togliere dall’elenco tutte le location fuori budget, controlla online la posizione geografica in modo da renderla facilmente raggiungibile dai tuoi invitati, il menù offerto e i servizi aggiuntivi. Scarta quelle non adatte a voi come coppia: evita i locali troppo piccoli se hai tanti ospiti e, soprattutto, elimina dalla lista i locali non disponibili per la data che hai scelto.

Guarda tante foto, non soltanto quelle sul sito. Vai su instagram e fai una ricerca per hashtag: è molto probabile che tu riesca a capire meglio come si presenta la location con gli allestimenti dei matrimoni già svolti nella stessa struttura.

Fai parte di community di spose! Il passaparola è la voce della verità. Puoi sapere se in quel locale tanto amato da te l’organizzazione non è all’altezza o non rientra nei tuoi canoni a seconda del tema scelto.

Una volta individuate le location più in linea con i gusti e con le esigenze, inizia a fissare e annotare gli appuntamenti!

Cerchi aiuto con i preparativi del tuo matrimonio? Confronta prezzi e servizi di tutti i professionisti della tua zona!


SCOPRI PARTYSITTER

Ricerca del fotografo matrimonio

Comodamente da casa, in pigiama, sdraiata sul divano, puoi valutare il lavoro dei fotografi. Online puoi vedere foto e trailer dei video su pagine Facebook (ormai tutti hanno una pagina Facebook). Individua la zona geografica, lo stile che ti piacerebbe avere per le tue foto, elimina quelli fuori budget.

Resta online e partecipa alle community! Potrai conoscere dalla voce dei clienti i servizi offerti, il modo di lavorare dei fotografi, le tempistiche per la tua giornata, per il ritiro delle foto e tutto il resto.

Fiori, addobbi e colori: lo stile perfetto!

I social sono una finestra aperta sul mondo. Su Pinterest e Instagram è possibile individuare gli abbinamenti migliori di colori, gli addobbi più fantasiosi, le atmosfere che si vogliono ricreare. Potrai iniziare a farti un’idea sui preparativi matrimonio per colori, addobbi e fiori e iniziare a prenotare tutto.

Alcune cose puoi comodamente ordinale via internet! Gli addobbi per la casa degli sposi, fiocchi, nastri, accessori e segnaposti per la sala, ventagli personalizzati, e tanti altri pensieri per i tuoi invitati. Ne serviranno parecchi, quindi tempismo! Ordina online e fai in modo di ricevere tutto in tempo per i tuoi preparativi matrimonio. Così facendo risparmierai soldi e tempo e accumulerai meno stress senza girare per negozi alla ricerca dell’oggetto perfetto!

bouquet-da-sposa

Attenzione alla tipologia di fiori scelti e al periodo in cui vi sposate. Influisce molto sul budget!

Partecipazioni e inviti: si, ma online!

Tra i preparativi matrimonio rientrano partecipazioni e inviti! La scelta dello stile, della carta, e la cosa più stressante girare casa per casa per consegnarle a tutti gli invitati. Ricordare di far avere conferma, di far sapere se sono presenti intolleranze o qualunque altra notizia inerente gli invitati.

Partecipazione-fai-dai-te-matrimonioMa tu sei una sposa 2.0 e quindi per le partecipazioni e gli inviti hai già pensato di inviarli online! Tramite email, gruppi Whatsapp, Telegram. Molte sono le opzioni a disposizione di tutti. Anche gli invitati saranno più che felici di ricevere un invito poco ingombrante in cambio di uno virtuale, completo di notifica e informazioni sempre a portata di smartphone!

Dovrai scegliere sempre uno stile per la presentazione dell’invito, è vero, ma sarà certamente più semplice farlo online da casa!

Bomboniere online

Non tralasciare la scelta delle bomboniere per ultima! Anche in questo caso potresti non trovare nei negozi ciò che vuoi nelle quantità o variazioni richieste, quindi…tempismo!

Scegli e ordina online un ricordo per i tuoi invitati del giorno delle tue nozze! Sarà anche l’opzione migliore per non riempire gli ultimi mesi dei preparativi matrimonio con il pensiero e lo stress della scelta delle bomboniere. Scegli la cosa più originale, più adatta a te e se vuoi falla arrivare da oltre oceano direttamente a casa tua!

Abito da sposa e accessori

Sposa 2.0 coraggio! È sempre bello girare per atelier e indossare abiti da sposa di ogni genere, ma questo a lungo andare può portare ad avere tanti appuntamenti e tanto stress.stress abito

Prima di iniziare a girare per negozi, fai un giro su pagine Facebook, community, bacheche, in ogni app e in ogni social, sfoglia e salva i modelli che ti conquistano. E se proprio vuoi essere una sposa total 2.0 ordinalo online! È vero, il rischio c’è, ma anche negli atelier più affermati l’inconveniente è sempre dietro l’angolo! Scendi dall’auto e lo strappo ti prende alla sprovvista, come è successo alla moglie di Carlo Cracco.  Non avrà comprato l’abito online, ma lo strappo comunque c’è stato!

Acquistalo online, leggi recensioni, controlla l’affidabilità del mittente, parla con clienti soddisfatti e con quelli rimasti insoddisfatti, poi valuta! Informati su stile e forme di abiti da sposa meglio adatte a te e risparmia tempo e denaro. Scegli una brava sarta che potrà sistemarlo in tempo e come piace a te, quindi…tempismo! Non è poi una cosa negativa farlo modificare a tuo piacimento!

Acquistato il vestito? Rendilo unico! Sfoglia, salva, cerca e ordina scarpe per l’evento, scarpe di ricambio e tutti gli accessori che vuoi facendoli recapitare direttamente a casa tua! Sei una sposa 2.0, hai sempre acquistato online vestiti e accessori e ti sei trovata abbastanza bene evitando lo stress della ricerca sfrenata per negozi di città in città. Quindi perché non usare lo stesso metodo per il giorno del tuo matrimonio? Ricordati che per dei buoni preparativi matrimonio online è necessario fare tutto in tempo!

accessori sposa

 

Il web ti schiarisce le idee e ti fa capire cosa desideri veramente, guarda e informati. Scegli tutto quello che serve con le giuste tempistiche in modo tale da lasciare per gli ultimi mesi le cose veramente essenziali e goditi il giorno del matrimonio con il minor accumulo di stress possibile.

Lista nozze online: con Giftsitter è tutto più semplice!

lista nozze onlineSposa 2.0 è il momento di pensare al vostro relax di coppia! Dopo aver organizzato tutto attraverso internet, adesso non può mancare tra i preparativi matrimonio la tua lista nozze online. Con Giftsitter.com puoi tranquillamente gestire le quote versate sulla tua lista personalizzata! I social ci vengono in aiuto! Crea la tua lista nozze, personalizzala con foto sulle mete che vuoi visitare durante il tuo viaggio di nozze per rendere partecipi i tuoi invitati su cosa ti stanno regalando. Infine condividi la tua lista nozze sui social o tramite link per chiedere in modo elegante il denaro e organizzare la vostra luna di miele!

Lista nozze online per le tue nozze? Scegli Giftsitter e ricevi il 100% del denaro raccolto sul tuo conto senza costi aggiuntivi!


CREA LA TUA LISTA NOZZE

Sito matrimonio legato alla tua lista nozze

E se proprio non vuoi far mancare nulla ai tuoi invitati, crea il sito web del tuo matrimonio su Giftsitter.com, scegli la grafica che più ti si addice, raccogli informazioni dettagliate sulla data tanto attesa, inserisci mappe e luoghi, foto e immagini dei futuri sposi. Rendi partecipi tutti i tuoi invitati e approfittane per inserire sul sito la tua lista nozze. Non può mancare il countdown alle nozze e il forum per commentare con i tuoi invitati! Trascorso il matrimonio ti rimarrà sempre il ricordo di quei momenti a portata di smartphone!

Sposa 2.0 non farti prendere dal panico! Smartphone alla mano, connessione internet sempre presente e preparativi matrimonio organizzati con le giuste tempistiche! Nell’era degli acquisti online con un po’ di accortezza e giuste valutazioni tutto sarà meno stressante, o per lo meno con meno accumulo di stress a ridosso della data delle nozze!

Quindi ricorda…parola d’ordine: tempismo!

Sito matrimonio legato alla lista nozze? Scegli Giftsitter e crea il tuo sito in pochissimi minuti!


CREA LA TUA LISTA NOZZE