Monthly Archives: August 2016

viaggio di nozze a settembre

Viaggio di nozze a settembre: mete e consigli

Settembre e la luna di miele

Vi sposate a settembre e decidete immediatamente di partire per il viaggio di nozze. Corriamo ai ripari e cerchiamo di scegliere la luna di miele perfetta. Ma quali mete scegliere? Quali scartare? Quali sono le più gettonate? Seguite i nostri consigli e non sbaglierete!

Viaggio di nozze in Africa

Il continente africano è la meta adatta per la luna di miele settembrina perché nell’emisfero sud dell’Africa è fine dell’inverno, inizio primavera. Le mete da scegliere sono tante. Le più belle e gettonate sono Canarie, Kenya, Madagascar, Madeira, Seychelles, Tanzania, Zanzibar. Davvero delle mete da sogno e super rilassanti.

zanzibar

Viaggio di nozze in Asia

In Asia ancora è il periodo dei monsoni, anche se siamo agli sgoccioli. Per un viaggio di nozze a settembre è consigliabile la Cina nord orientale dove è pieno autunno e le temperature molto piacevoli. Un’altra meta potrebbe essere l’Indonesia, molto soleggiata e con un clima secco.

indonesia

Viaggio di nozze in America

New York e Los Angeles vanno sempre bene. Da scartare l’America centrale e meridionale perché a settembre c’è un forte rischio di uragani e piogge abbondanti.

new york city viaggio di nozze

Viaggio di nozze ai Caraibi

Chi non sogna un viaggio ai Caraibi? Il clima di settembre è leggermente migliore di quello di agosto, ma preparatevi al caldo afoso. Se non resistete, allora scartate la meta.

caraibi viaggio di nozze

Viaggio di nozze in Oceania

Isole Cook, Isole Fiji o la Polinesia Francese sono le mete da consigliare, con temperature miti e giornate fresche.

polinesia

Ti stai per sposare? Scopri come rendere il tuo matrimonio incredibile!


CREA UNA LISTA VIAGGIO DI NOZZE

bomboniere in barattolo

Bomboniere in barattolo fai da te

Idee originali per le bomboniere da poter fare con le proprie mani

Avete mai pensato a quanto possa essere originale, stravagante e unica una bomboniera in barattolo? Sì, proprio un barattolo. Perché? Credo che siamo tutti d’accordo sul fatto che le nostre case sono ormai troppo colme di bomboniere tradizionali, oggettini d’argento e suppellettili collezionate in occasione di compleanni, lauree, matrimoni, battesimi e nascite. Ammettiamolo, servono solo a prendere polvere tra le mensole delle nostre credenze e non hanno alcuna utilità. Basta, non se ne può più!

Siate smart, siate furbi, siate originali!

È ora di regalare ai vostri invitati bomboniere utili e, perché no, home made. DIY, do it yourself, fai da te: niente di più bello di qualcosa creata con le vostre mani da poter donare con orgoglio ai vostri amici avendo la certezza di far cosa gradita. Per quale occasione? Tutte! Abbiamo idee per tutte gli eventi: matrimoni, diciottesimi compleanni, lauree, nascite e battesimi. Dunque, seguite il nostro consiglio e non ve ne pentirete. Punto di partenza? Un comunissimo barattolo!

Come decorare le bomboniere in barattolo?

Per un matrimonio scegliete i colori adatti, magari un mazzetto di fiori a fare da contorno, per un battesimo o una nascita scegliete colori tenui e, perché no, decorate il tappo del barattolo con una tettarella creando così un biberon-barattolo davvero spiritoso. Per il compleanno della vostra principessa una piccola coroncina, per i laureanti un tocco e una pergamena. Le bomboniere in barattolo sono versatili e potete costruirle come preferite.

Idea #1 – Ricetta in barattolo

L’idea è di regalate una ricetta che vi stia a cuore e che magari parli un po’ di voi. Come fare? Inserite nel barattolo tutti gli ingredienti secchi già pesati e dosati, i dolci si prestano bene a questo tipo di bomboniera: una miscela di farine per una sofficissima torta, il mix di biscotti e cacao per il salame di cioccolato, gli ingredienti golosi per dei biscotti sfiziosi. Chiudete il barattolo e con nastro legate la ricetta, anche scritta a mano in carta riciclata, l’effetto sarà più shabby. Quando i vostri amici prepareranno la ricetta con quel dolce profumino non potranno fare a meno di pensare a voi.

bomboniere in barattolo

Idea #2 – Dolcetti e sfizi in barattolo

Se preparare una ricetta in barattolo vi sembra complicato, anche perché dovreste pesare tutti gli ingredienti uno per uno per ogni bomboniera, allora una soluzione tanto d’effetto quanto golosa può essere di utilizzare il barattolo per contenere caramelle, confetti e dolciumi vari. Piccoli sfizi e un tocco di originalità saranno dalla vostra parte: che ne pensate dei tanto amati e eleganti macarons? Le caramelle non fanno al caso vostro? Allora optate per snack salati: noccioline, arachidi, pistacchi o i semi di mais per preparare degli scoppiettanti pop corn.

bomboniere in barattolo fai da te

Idea #3 – Barattolo Gourmet

Siete tipi dai gusti raffinati e il vostro motto è “bontà e qualità”? Le bomboniere barattolo che si adattano più a voi sono eleganti, raffinate e gustose: una selezione di miele, marmellate e confetture, prodotti e spezie di qualità per zuppe e piatti a cinque stelle, olii profumati e aromatizzati. Lascerete tutti a bocca aperta!

bomboniere in barattolo fai da te

Cosa ne pensate? Non sono davvero delle idee originali e eleganti per le vostre bomboniere?

_____________________________________________

L’articolo è finito. Leggi gli articoli più letti dal nostro blog per altre idee originali e uniche per le tue feste e scopri il mondo di Giftsitter.com.

organizza il tuo matrimonio partysitter

Organizza il tuo evento con Partysitter!

Partysitter, la vetrina dei professionisti e attività del settore dei festeggiamenti!

Da tempo vi avevamo anticipato che nel corso di quest’anno ci sarebbero state tante sorprese e così è stato. Il Team di Giftsitter ha lavorato senza sosta per potervi regalare un servizio sempre più completo e più efficiente per voi. Dopo aver completamente rivoluzionato la veste delle nostre liste regalo online, aver lanciato il servizio Guadagna con noi, adesso è arrivato il momento di fare le cose in grande. Finalmente è nato Partysitter!

Cos’è Partysitter?

Partysitter è la nuovissima vetrina dedicata ai professionisti e alle attività del settore dei festeggiamenti che ha l’obiettivo di aiutarvi a organizzare il vostro evento comodamente da casa. Come sempre, la parola d’ordine è “NO STRESS!”. Perché noi di Giftsitter siamo convinti che il tempo sia prezioso e sappiamo quanto sia frustrante avere poco tempo e impiegarlo nel modo più sbagliato. Cerchi un fotografo, un wedding planner, un fiorista, un barman, un negozio di abiti da cerimonia o una location per organizzare al meglio la tua festa di matrimonio, compleanno, laurea e nascita? La nostra vetrina ti proporrà migliaia di professionisti del settore e ti aiuterà a trovare ciò che ti serve senza stress, perdite di tempo, comodamente da casa tua.

Attraverso la barra di ricerca potrai trovare wedding planner, fotografi, barman, catering, abiti da sposa, animazione per bambini, fioristi, dj, ville, ristoranti, discoteche, location vicini a te! Ad ognuno di loro è dedicato un minisito gratuito correlato di foto, video, descrizioni e informazioni utili riguardanti i servizi da loro offerti, al fine di trovare il professionista in zona che incontra le tue esigenze. Organizzare il tuo evento non è mai stato così semplice!

partysitter vetrina

Per quali eventi potete usare Partysitter?

Per organizzare un matrimonio, un compleanno, una laurea, la nascita di un bebè o qualsiasi tipo di evento dove hai bisogno di professionisti che ti aiutino a realizzare ciò che hai in mente. Tutto quello che ti serve in un unico sito, potendo scegliere e confrontare professionalità e prezzi, contattando privatamente ogni professionista richiedendo un preventivo assolutamente gratuito.

organizza la tua festa partysitter

Quanto costa il servizio?

Siamo sempre in vena di fare regali, quindi, Partysitter è un servizio assolutamente gratuito! Al momento della richiesta del preventivo e della trattativa, Giftsitter non sarà in alcun modo intermediario tra l’azienda e voi clienti. L’azienda registrata avrà contatto diretto con i clienti tramite i contatti personali e, dunque, non si richiederà alcun tipo di percentuale sulla trattativa o firma di contratti. Usufruire di Partysitter è completamente gratis e lo sarà sempre!

Trovare quello che ti serve in zona per il tuo matrimonio, il tuo compleanno, la tua laurea o la nascita del tuo bambino non è mai stato così veloce e pratico.

Non ci credi? Mettici alla prova! Scopri Partysitter!

Se sei un professionista e vuoi entrare a far parte della nostra vetrina su Partysitter registrati, è gratis! 

cerimonia delle candele matrimonio rito delle candele

Cerimonia civile e rito delle candele

Rito della luce: una promessa d’amore a lume di candela

Come abbiamo visto nei precedenti articoli, si sta diffondendo sempre più la tendenza di sposarsi con il rito civile piuttosto che in chiesa. Per alcuni sarà meno coinvolgente e romantico, motivo per si è ormai soliti accompagnare alla cerimonia civile in chiesa canti, poesie e riti simbolici.

Oggi vogliamo parlarvi del rito delle candele che può davvero dare quel tocco intimo e personale alle vostre nozze.

Come già spiegato per il rito della sabbia, la cerimonia delle candele (chiamata anche della luce) toglie quel tocco di impersonalità al matrimonio che si svolge in comune che rappresenterebbe una lettura fredda del codice con successiva firma dei coniugi e dei testimoni.

Cosa occorre per svolgere al meglio il rito delle candele?

Procuratevi una candela abbastanza grande (per colore e stile potrete ispirarvi al tema del vostro matrimonio) da mettere in un porta candele poggiato su un tavolo e due più piccole da far tenere in mano agli sposi.

Come si svolge la cerimonia delle candele?

Il rito è da svolgersi dopo lo scambio degli anelli. L’idea è quella di accendere le due più piccole rappresentanti rispettivamente le anime dei due sposi con le quali accendere contemporaneamente insieme la candela più grande, simboleggiando così l’unione delle due anime per l’eternità. Il momento potrà essere enfatizzato con l’accompagnamento di un brano musicale, magari la canzone preferita dagli sposi o qualcosa di classico e romantico: un violino, un pianoforte o un’arpa. Dopo aver acceso la candela grande si potranno avere due possibilità:

  1. ognuno dei due sposi spegne la candela che lo rappresenta, lasciando ardere la candela grande a simboleggiare il futuro insieme;
  2. tutte e tre le candele restano accese a significare che nell’unione del matrimonio ognuno conserva personalità ed indipendenza.

Rito delle candele matrimonio nozze

Quali parole pronunciare?

Il rito sembra avere origini molto antiche e, a tal proposito, possono essere pronunciate queste parole dal celebrante e dagli sposi:

Il celebrante: (nomi degli sposi) prendete ognuno la vostra candela e accendete insieme la candela centrale che simbolizza l’unità e l’impegno che vi promettete l’un l’altro. La luce della candela rappresenta l’unione della coppia, l’inizio di una nuova famiglia. Due individui che diventano uno attraverso il matrimonio.
La sposa: (nome dello sposo) questa fiamma rappresenta il mio amore per te. Con il mio cuore unito al tuo formeremo una nuova famiglia. I miei passi si uniscono ai tuoi per aprire nuove strade, per superare gli ostacoli, per schivare gli abissi. Sarò la tua spalla quando sarai stanco, la tua oasi quando il mondo ti fiaccherà, sarò il silenzio quando il rumore sarà assordante, sarò il tuo grido quando il silenzio ti opprimerà, sarò il tuo calmo approdo quando il mare sarà in tempesta. Sarò tutto quello che il Signore mi permetterà di essere per renderti immensamente felice.
Lo sposo: (nome della sposa) il mio amore è rappresentato da questa fiamma. Ti consegno il mio cuore unito al tuo per far sì che il nostro sia più grande e sicuro. Mi impegno davanti a te per il tuo benessere. Sarò il tuo sostegno quando ti sentirai debole, sarò la tua fonte quando avrai sete, sarò riparo quando il freddo ti minaccerà, sarò la tua ombra quando il caldo ti soffocherà, sarò il sorriso quando il dolore ti farà soffrire, sarò tutto quello che il Signore mi permetterà di essere per renderti immensamente felice.”

In alternativa si potrà leggere altre poesie e brani che ricordano l’unione, la luce e il matrimonio. Uno dei più famosi è rappresentato dal brano di Philip Bosmans dal titolo “Ascoltate la candela del vostro matrimonio”.

rito delle candele

Nel giorno del vostro matrimonio lasciate che una candela bruci, è un simbolo che vi illumina e accompagna. Quando saranno passati alcuni anni vi ricorderà quello che vi siete promessi in questo giorno. La candela del giorno delle vostre nozze vi sussurra all’orecchio:
L’ho visto. La mia fiamma era presente quando vi siete presi per mano e vi siete regalati i vostri cuori. Sono qualcosa in più di una semplice candela. Sono un testimone silenzioso nella casa del vostro amore e continuerò a vivere con voi. Nelle giornate di sole, quando sprizzate allegria, quando una bella stella brilla all’orizzonte delle vostre vite, non avrete bisogno di accendermi.
Accendetemi quando fa notte, quando la tempesta irrompe nelle vostre vite. Accendetemi quando dovete fare un primo passo e non sapete come, quando serve una spiegazione e non trovate le parole, quando volete abbracciarvi e vi sentite paralizzati, allora accendetemi.
La mia luce sarà per voi un segnale chiaro. Parlo la vostra lingua, la lingua che tutti capiamo. Sono la candela del giorno del vostro matrimonio. Lasciatemi bruciare quando è necessario, affinché tutti e due, guancia a guancia, possiate spegnermi. Allora vi ringrazierò dicendo: alla prossima volta.

Un altro testo per esprimere al meglio il valore e il significato delle candele potrebbe essere il brano tratto dal romanzo di Massimo Gramellin“Cuori allo specchio”.

Siamo come candele accese. Il rosso della fiamma non è l’unico colore, ma solo il più esterno e visibile. Ci sono anche il giallo e il blu: alla base, intorno allo stoppino. Allo stesso modo in noi convivono tre livelli di «combustione»: il rosso delle passioni all’esterno, il giallo delle emozioni e, alla base, il blu dello spirito.
Chi passa la vita a inseguire passioni per provare emozioni fa una cosa molto vitale, ma insufficiente ed è per questo che rischia di rimanere sempre inappagato.
Per trarre dai sensi tutto ciò che possono darti, occorre lavorare sullo strato più profondo e nascosto. Imparare a cercare le risposte all’interno e non all’infuori di te.

Se invece non volete dilungarvi ecco qualche frase breve da poter leggere, ma allo stesso tempo molto toccante.

Come una candela accende un’altra e così si trovano accese migliaia di candele, così un cuore accende un altro e così si accendono migliaia di cuori.
– Lev Tolstoj –

Migliaia di candele possono essere accese da una singola candela, e la vita della candela non sarà abbreviata. La felicità non diminuisce condividendola.
– Siddhārtha Gautama Buddha –

Noi siamo come la fiamma di una candela: la cera si consuma, la luce si fa fioca, ma se crediamo in noi stessi non resteremo mai al buio.
– Romano Battaglia –

Il rito delle candele rimane nei secoli il più intimo e significativo da svolgere durante le nozze. Questa cerimonia è ideale quindi per il rito civile, ma può anche essere svolto in chiesa dove il fuoco assumerà anche una connotazione spirituale.

Stai organizzando il tuo matrimonio? Leggi gli articoli più letti del nostro blog per organizzare al meglio le tue nozze:

Vuoi un consiglio per la tua lista nozze?


SCOPRI GIFTSITTER