Monthly Archives: March 2016

Pesce_d'Aprile_usanze_credenze

Perché si festeggia il Pesce d’Aprile nel mondo?

Pesce d’Aprile: tutti i perché di una delle usanze più divertenti del pianeta

C’è un giorno dell’anno in cui tutti diventano più giocosi e scherzosi: il Pesce d’Aprile. Festeggiato in quasi tutto il mondo, l’uno Aprile è una data che affascina sia piccoli che grandi!

Ma come nasce l’usanza del Pesce d’Aprile?

Sono moltissimi gli aneddoti riguardo a questa strana ricorrenza e compiere delle ricerche per rintracciare la verità diventa una vera missione. C’è chi associa il Pesce d’Aprile all’avvento del calendario Gregoriano e chi all’inizio della Primavera.

L’ipotesi più veritiera e accreditata è quella del calendario Gregoriano risalente al sedicesimo secolo. Prima dell’avvento di tale calendario, il capodanno veniva festeggiato fra il 25 marzo e il primo aprile, con l’ingresso di questo venne poi spostato all’uno gennaio. Non tutti però erano aggiornati sulle nuove ricorrenze e continuarono a festeggiare il capodanno nelle date solite. Da qui, nascono le burle e gli sciocchi del primo di aprile.

Si pensa che tale ricorrenza abbia preso piede in Francia per poi espandersi in tutto il mondo. Dalla Francia il contagio di questa festività arriva a Genova fra il 1860 e il 1880, nonostante ci sia chi sostiene invece che sia nato a Firenze.

Ma c’è ancora un’altra leggenda che narra che l’uno di aprile fu l’ultimo giorno della creazione del mondo. Il Signore tornò in cielo, lasciando gli uomini soli e smarriti. Questi storditi cercarono cibo ed un posto per riposare, si intralciarono a vicenda impedendo ai più scaltri di trovare una soluzione. I più furbi allora, mandarono i più sciocchi in cerca di oggetti in esistenti cerandoli di allontanarli con una scusa. Proprio in questa occasione nasce l’usanza di prendersi gioco dei più creduloni!

Il nome di questa stramba festività, deriva dallo zodiaco: in questo periodo il Sole lascia la costellazione dei Pesci. Un’altra tesi però, riguarda le prime attività di pesca primaverili. In questo periodo, era frequente il ritorno dei pescatori nel porto a mani vuote e per questo divenivano oggetto di scherno da parte dei cittadini.

Pesce_d'Aprile_usanze_credenze

Insomma ogni parte del mondo conserva una leggenda sul Pesce d’Aprile. Dall’Italia all’America, dal Giappone alla Germania fino l’India sono pochi i paesi che non festeggiano questa usanza!

E voi avete già pensato al vostro Pesce d’Aprile? Il team di Giftsitter.com vi augura un divertentissimo uno d’Aprile!

città_colorate_mondo

Le città colorate del mondo, largo al multicolor

Un viaggio a colori tra le città più variopinte del mondo

Sognate città colorate che infondano allegria e che siano estremamente vivaci? Bene, questo articolo fa proprio al caso vostro.

Cari viaggiatori allacciate le cintura e tenetevi pronti ad affrontare un tour mondiale di alcune delle città più belle e colorate al mondo. Come la tavolozza di un pittore, le città che vi descriveremo, sono dei veri e propri paradisi multicolor. Per chi di voi ama viaggiare, non resterà deluso da questo sorprendente tour alla scoperta di un mondo super colorato!

1. BURANO, ITALIA

Partiamo dal nostro territorio, illustrando una meravigliosa isola di Venezia. La città di Burano è famosa in Italia per i suoi colori allegri, le sue case sembrano uscire da un libro di fiabe per bambini. Questa sorridente e colorata cittadina è un’isola di pescatori piena di cultura. Burano è davvero una, delle città colorate, più suggestiva ed è dotata di un’anima romantica e solare allo stesso tempo!

Città_colorate_mondo_Burano

2. BRESLAVIA, POLONIA

Breslavia, altrimenti definita Wroclaw, è una delle città colorate d’Europa. Il centro della città si erge su isolette collegate tra loro da più di 100 ponti. La struttura architettonica di questa città è diventata nel tempo un tratto d’istintivo, un aspetto identificativo.

Città_colorate_mondo_Breslavia

3. JODHPUR, INDIA

Jodhpur è una città Indiana situata nella parte centro-occidentale dello stato del Rajasthan. Questa città è particolarmente stupefacente per le sue strutture di colore blu. Jodhpur di fatti è detta la città blu. Inutile dirvi che l’atmosfera al tramonto non lascia spazio a parole per descrivere lo scenario che si presenta. Una tra le città colorate di tutto il mondo.

Città_colorate_mondo_Jodhpur

4. LA BOCA, BUENOS AIRES

La Boca è un quartiere della città di Buenos Aires, davvero molto colorato. È tradizionalmente un quartiere di immigrati italiani e non solo, oggi è un’area multiculturale piena di gioia. Le sue strade infondono allegria e spensieratezza grazie alla meravigliosa atmosfera!

Città_colorate_mondo_LaBoca

5. SAN JUAN, PORTO RICO

Vecchia città della capitale di Porto Rico, San Juan è una delle città più colorate al mondo. Gli abitanti di questa sorridente cittadina sostengono che i colori dei palazzi non si ripetano mai. Le strade di San Juan sono piccole e molto strette costellate da edifici colorati risalenti al Sedicesimo secolo. Un luogo davvero caratteristico tutto da visitare.

Città_colorate_mondo_San_Juan

6. PORTOBELLO ROAD, LONDRA

Una delle strade più attraenti di Londra, appartenente al quartiere di Notting Hill, è Portobello Road. Affascinante e super colorata questa via saprà rapirvi grazie alla sua atmosfera romantica e allegra allo stesso tempo. Sembra quasi di tornare indietro nel tempo, ne resterete meravigliati!

Città_colorate_mondo_Portobello_Road

7. CAPE TOWN, AFRICA

Città multiculturale situata nel sud dell’Africa, è la più europea delle città africane. Una meravigliosa e moderna città colorata, dove non solo sarete affascinati dai colori dei palazzi, ma anche dalla travolgente e moderna cultura. Non solo l’allegria dei colori quindi, ma anche la bellezza delle spiagge.

Città_colorate_mondo_Cape_Town

8. COPENHAGEN, DANIMARCA

Gli edifici colorati si affacciano sul canale di Nyhavn, nelle vicinanze del porto vecchio della città. Copenhagen ha ospitato moltissimi scrittori e marinai e tutt’oggi, sembra di respirare aria d’altri tempi. La magia è assicurata! Una delle città colorate da non perdere.

Città_colorate_mondo_Copenhagen

9. RIOMAGGIORE, ITALIA

Un’altra città tutta italiana da ammirare: Riomaggiore. Piccolo borgo delle cinque terre (Liguria), ha edifici vivaci e coloratissimi che si affacciano sul mare. Lo spettacolo è assicurato, non perdetevi questa sorprendete meta dietro porta.

Città_colorate_mondo_Riomaggiore

10. SAN FRANCISCO, CALIFORNIA

San Francisco è costellata da edifici in stile Vittoriano con facciate variopinte. Le case sono nominate le “Painted Ladies”, proprio per la vivacità dei colori che si incontrano lungo le strade. Da non perdere!

Città_colorate_mondo_San_Francisco

Cosa aspettate? Prenotate il vostro viaggio all’insegna del colore? Le città colorate vi aspettano!

E ricordate che Giftsitter è la lista viaggi adatta ad ogni occasione. Scoprite il nostro mondo visitando il sito di Giftsitter.com!

Buon viaggio e buon divertimento!

Flashmob_matrimonio_proposta

Inginocchiarsi è out: una proposta da Flash Mob

La nuova frontiera della proposta di matrimonio: il Flash Mob

Nel corso degli ultimi anni ha preso sempre più piede una nuova moda, quella del: Flash Mob. È un termine coniato nel 2003, per far riferimento a un improvviso raggruppamento di persone, che hanno lo scopo comune di mettere in pratica un’azione insolita per qualche minuto. Il primo Flash mob in Italia risale al 24 luglio del 2003, quando 300 persone a Roma affollarono lo store “Messaggerie musicali” per una decina di minuti. Da qui in poi, è stato un susseguirsi di Flash mob in tutte le piazze e principali città italiane.

Flash_mob_matrimonio_proposta_Italia

Questo nuovo fenomeno ha coinvolto proprio tutti, a tal punto che i più romantici l’hanno utilizzato per compiere un’originale proposta di matrimonio.  Inginocchiarsi dunque non è più sufficiente e i vecchi romanticismi lasciano spazio alle nuove mode. Certo è, che dopo l’avvento di Internet è cambiato non solo il modo di comunicare, ma anche di stupire! Una proposta di matrimonio quindi, diventa più romantica se condivisa con il mondo. È un esempio il video “Marry you” del noto cantante Bruno Mars, dove lo stesso compie una proposta di matrimonio mettendo in atto un flash mob.

Dietro questa nuova moda, nel tempo, sono nate delle vere e proprie figure professionali che aiutano il futuro sposo a curare ogni singolo dettaglio della proposta. Secondo delle ricerche la percentuale di fallimento di questo genere di proposte è pari allo 0%. Su Youtube potrete trovare decine e decine di proposte di matrimonio di questo genere. Dall’America all’Italia, questo fenomeno ha influenzato il romanticismo di tantissime coppie coinvolgendo un grande numero di persone.

Flash_mob_matrimonio_proposta_cuore

Ma che fine ha fatto il romanticismo dei vecchi tempi? L’intimità di quel momento che per tutta la vita una donna porterà con sé. Il tradizionalismo o la sorprendente sorpresa?

Flash_mob_matrimonio_proposta_classica

Noi di Giftsitter siamo per l’innovazione e le nuove idee. Del resto i tempi cambiano ed insieme a questi anche le mode.

E PER LA LISTA NOZZE?

Anche questa si rivoluziona! Giftsitter è la lista nozze che ti permette di gestire in piena libertà i soldi raccolti sul tuo conto, scopri come visitando il nostro sito!

E voi? Che proposta di matrimonio desiderate?

Film_viaggio_popcorn

10 film di viaggio assolutamente da vedere

Lasciati ispirare dai film e viaggia con la fantasia

Oggi compiremo un viaggio, come dire, tra sogno e realtà. Sono moltissimi i film girati in luoghi stupefacenti del nostro pianeta che permettono al pubblico di immergersi in posti mai visti prima. A quanti di voi non è capitato di sentirsi rapiti dagli scenari suggestivi di un film?

Molte ricerche comprovano come diverse pellicole di successo, abbiano influito nella scelta delle mete dei viaggiatori negli ultimi anni. Lasciamoci ispirare quindi, da alcuni dei film più famosi per intraprendere insieme questo viaggio. Il team di Giftsitter vi invita a rilassarvi e a lasciarvi travolgere da questo sorprendente tour del mondo!

1. AUSTRALIA

È un film diretto da Baz Luhrmann, i cui protagonisti principali sono Nicole Kidman e Hugh Jackman. Questo film drammatico e sentimentale, narra di una donna inglese il cui nome è Sarah Ashley. La protagonista dopo aver trovato il marito morto ucciso, decide di mettere in vendita la loro tenuta di bestiame in Australia. All’arrivo a Faraway Downs, la nobil donna si trova dinanzi lo spettacolo della terra dei canguri e qui conosce Drover, fedele amico del marito. Tra i due protagonisti nascerà una meravigliosa storia d’amore ambientata nel panorama australiano. Le principali riprese di questo film, sono state girate nella Strickland House di Vaucluse nel Nuovo Galles del sud. La tenuta di Faraway Downs è stata invece, realizzata nella regione orientale del Kimberley. Uno dei set più importanti del film è stato ambientato sulle cristalline spiagge di Bowen. È sicuramente un film che non lascia spazio all’immaginazione, ma che al contrario, è in grado di far vivere al suo pubblico la bellezza dei paesaggi australiani.

Film_viaggio_Australia

2. WILD

Un film che rappresenta un viaggio interiore, una lotta con se stessi. È del 2014, diretto da Jean-Marc Vallée, il film si basa su un libro intitolato: WildUna storia selvaggia di avventura e rinascita. Cheryl Strayed è la protagonista, che per superare dolori e difficoltà a cui la vita l’ha sottoposta, decide di intraprendere un viaggio di 1.100 miglia camminando lungo sentieri imperversi. La pellicola racconta della forza di una donna, della sua volontà di rinascita e abbandono delle sofferenze, grazie ad un viaggio alla ricerca di se stessa. Attraversa il Deserto del Moyave fino ad arrivare alla ragione del Pacific Northwest, passando per il Pacific Crest Trail (Messico). Lungo tutta la durata del film, non si può che covare la voglia di intraprendere un viaggio simile e molti sono i luoghi e gli scenari stupefacenti. Guardare per credere!

Film_viaggio_Wild

3. UN’OTTIMA ANNATA

È un film del 2006, diretto da Ridley Scott ed è tratto dal romanzo omonimo di Mayle. Il protagonista Max Skinner, giovane e cinico broker londinese, eredita dallo zio un vigneto in Provenza. Conoscerà, grazie a diversi eventi, Fanny Chenal della quale si innamorerà perdutamente. Il film è ambientato a Gordes e Bonnieux, nella romantica Provenza: regione a sud-est della Francia. Scenari da sogno che trasmettono a pieno la vivacità dei colori della natura. Un’ambientazione unica e romantica che spinge il pubblico verso una forte curiosità per questa fiabesca terra. Un film piacevole non solo per la trama ma anche perché in grado di proiettarvi verso atmosfere uniche.

Film_viaggio_provenza

4. MANGIA PREGA AMA

Ultime tappe del nostro veloce tour mondiale sono: la misteriosa e magica India, la stupefacente Indonesia e l’antica Italia. Il film di Ryan Murphy, è tratto dall’autobiografia della scrittrice americana Elizabeth Gilbert. Anche in questo caso, la protagonista affronta un viaggio, della durata di un anno, alla scoperta di se stessa. Tutto il viaggio è articolato in tre tappe: Italia, India ed Indonesia. L’ambientazione in Italia è precisamente basata nella città eterna: Roma, dove Liz si gode la vita. La seconda tappa riguarda l’India, dove la protagonista tramite la meditazione cura la spiritualità e l’equilibrio interiore. Infine l’Indonesia, in particolare nella fantastica città di Bali. Qui Liz, grazie ad uno sciamano, riprende in mano la propria vita riuscendo ad innamorarsi ancora. Inutile dirvi che se non l’avete ancora visto, non esitate a farlo. Un film che riuscirà a farvi sognare ad occhi aperti e che sicuramente potrà invogliare la vostra volontà di intraprendere un viaggio spirituale!

Film_viaggio_mangia_prega_ama_gallery02

5. I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY

Film diretto da Ben Stiller, il quale ne è anche protagonista, ha spinto molti i Italiani a scegliere l’Islanda come meta per le loro vacanze 2013. Un sondaggio ha stimato un aumento del 47% delle ricerche dei voli, da parte degli italiani, verso questa meta. L’Islanda è un’isola dove il contatto con la natura è l’attrazione principale. Provate a guardare il film per immergervi nei fantastici paesaggi di questa terra.

Film_viaggio_ben stiller

6. EASY RIDER

Un cult del cinema americano che negli anni Settanta ha fatto sognare il mondo. La pellicola è ispirata alla cultura del mondo hippie. Il film narra di sue motociclisti, che in piena libertà sul loro chopper, compiono un viaggio attraverso l’America dal Los Angeles alla Louisiana. Avvincente più che mai, questo film promette di farvi sognare davvero!

EASYRIDER-SPTI-14.tif

7. VACANZE ROMANE

Questo film è una commedia romantica ambientata a Roma, che ha fatto sognare generazioni di donne a partire dal 1953. Un’indimenticabile Audrey Hepburn che grazie a questo film diventa famosa nel mondo del cinema. Vacanze Romane è un elogio alla bellezza della città di Roma, alla maestosità dei suoi monumenti e alla grandiosità del Colosseo.

Film_viaggio_Vacanze_romane_(film)

8. TRACKS

Un film uscito nelle sale nell’Aprile del 2014. Robyn Davidson, giovane ragazza di 25 anni, abbandona la comoda vita cittadina per intraprendere un viaggio in solitudine. Robyn attraversa l’Australia dalla città di Alice Springs fino alla costa dell’Oceano Indiano. La protagonista affronterà il viaggio in compagnia della sua cagnolina Diggity e quattro dromedari. In questo film perdersi sarà la condizione necessaria per ritrovarsi. Scenari suggestivi fanno da cornice ad una trama avvincente.

Film_viaggio_tracks_mia_wasikowska

9. THE DARJEELING LIMITED

Diretto da Wes Anderson è stato proiettato nelle sale cinematografiche italiane nel 2007. I protagonisti di questa commedia, sono tre fratelli, decidono di intraprendere un viaggio in treno in India con lo scopo di ritrovare se stessi. Un film che sottolinea e critica l’insensatezza della modernità. Sorprendente ed entusiasmante è il viaggio di questi fratelli, che vi lasceranno a bocca aperta non solo per i luoghi, ma anche per la sorprendente storia.

Film_viaggio_darjeeling

10. INTO THE WILD

Un film diretto da Sean Penn, tratto dal libro: Nelle terre estreme. La pellicola racconta la vera storia di Christopher McCandless, che dopo aver conseguito la laurea, abbandona la famiglia per due lunghi anni per intraprendere un viaggio attraverso gli Stati Uniti fino a raggiungere la lontana Alaska. Avventuroso e drammatico, porterà la vostra immaginazione lungo imperversi e freddi percorsi. Da non perdere!

Film_viaggio_Into_the_wild

Speriamo di avervi fatto sognare anche se seduti nel vostro ufficio o in casa. Ricordate che sognare ad occhi aperti è completamente gratis. Ma se volete che il vostro sogno diventi realtà Giftsitter è la risposta che state cercando. In occasione di un matrimonio, un compleanno o una laurea fatevi regalare un viaggio tramite il nostro servizio di liste regalo!

dolci_pasquali_sicilia

Dolci di Pasqua: tutte le tradizioni dal nord al sud Italia

Tradizioni culinarie pasquali a confronto: la tavola italiana e i dolci di Pasqua

La Pasqua è una tradizione che non rappresenta solo un rito religioso, ma anche un momento di forte tradizione gastronomica in tutto lo “stivale”. Che si tratti di prelibatezze salate o di dolci di Pasqua, le feste sono sempre una bel momento da passare insieme alla famiglia. Oggi il team di Giftsitter vi condurrà verso un viaggio culinario, da nord a sud, alla scoperta dei dolci tipici pasquali.

Partendo dalla nostra sorprendente terra, la Sicilia, scopriamo alcuni dolci di Pasqua appartenenti alla nostra arte culinaria.

CASSATELLA PASQUALE

La cassatella è tipica della Sicilia orientale (attenzione, da non confondere con la cassata, i siciliani potrebbero crearne un’altra diatriba culinaria in men che non si dica), oggi questo dolce, nonostante sia prettamente pasquale, è preparato tutto l’anno. Ne esistono due versioni:

  • La prima versione della cassatella è farcita con tuma fresca (tipico formaggio siculo), lavorata con uova , senza alcuna aggiunta di zucchero. Una volta raffreddate le cassatelle vengono condite con miele e cannella o zucchero e cannella.
  • La seconda versione, farcita con ricotta vaccina, cannella, scaglie di cioccolato fondente e zucchero.

Inutile dirvi che entrambe sono squisite. Le cassatelle vengono di solito preparate il Venerdì Santo, per essere pronte da mangiare la Domenica di Pasqua.

dolci_di_pasqua_cassatina_di_ricotta_siciliana

LA CUDDURA

Un altro dolce tipico del periodo pasquale e del sud in generale è: la cuddura. Antichissimi biscotti catanesi, erano utilizzati per sostituire l’uovo di pasqua per tutte le famiglie che non potevano acquistare appunto il classico uovo. Oggi sono diventati a pieno titolo biscotti tradizionali altrimenti definiti come “aceddu cù l’ovu” (uccello con l’uovo), perché realizzati, nella tradizione sicula, dando la forma di un vero e proprio uccello.

dolci_di_pasqua_ricetta_tipica_cuddura_siciliana

LA CUZZUPPA

Ci spostiamo in Calabria. La cuzzuppa è un dolce tipico di questa suggestionante terra. È una delizia fondamentale nelle tradizioni pasquali calabresi. Questo dolce è molto simile al precedente, ciò che li distingue è la loro storia. Secondo la tradizione calabrese la suocera ne regala una al genero, se l’impasto contiene sette uova (la ricetta ne chiede sei), vuol dire che dal fidanzamento si può passare al matrimonio. Se le uova invece di sette diventano nove, allora si rinnova il fidanzamento, perché: “Cu’ nova rinnova, cu’ setta s’assetta“. Ovvero con nove uova si rinnova con sette ci si siede.

dolci_di_pasqua_cuzzupa_calabrese

LA PASTIERA NAPOLETANA

La sorridente Napoli invece, ci propone un dolce tipico di questa festività: la pastiera. Rinomato in tutto il mondo, un tempo veniva preparato tra l’Epifania e la Pasqua. Questo perché era considerato il periodo migliore per la raccolta del grano e produzione della ricotta. La pastiera è una crostata cotta in forno, molto ricca, ripiena di una farcia che implica l’utilizzo di numerosi ingredienti come: ricotta, zucchero, frutta candita, latte, burro, chicchi di grano e acqua aromatizzata ai fiori d’arancio e cannella.

dolci_di_pasqua_ricetta_pastiera_napoletana

LA CIARAMICOLA

Tipica della provincia di Perugia, la ciaramicola è una torta a forma di ciambella dal colore rossastro, ricoperta da una glassa bianca e da piccoli confetti colorati. Questo dolce è un vero e proprio inno alla città di Perugia, di fatti i colori dei confetti si rifanno ai rioni e allo stemma della città.

 dolci_di_pasqua_CIARAMICOLA

I PANINI DI PASQUA

Questi soffici panini sono tra i più comuni dolci di Pasqua del Friuli Venezia Giulia e vengono preparati durante il giorno del Venerdì Santo. Sono delle pagnottelle dolci arricchite con uvetta, burro, zucchero e scorza di limone grattugiata. Uno degli ingredienti principali e che è la caratteristica dei panini è la farina gialla.

dolci_di_pasqua_HotCrossBuns

Speriamo di avervi incuriosito con le nostre ricette pasquali. Chissà che non vi sentiate ispirati e pronti a mettervi sui fornelli per sfornare delizie all’insegna della pasqua per le persone a voi care.

Il team di Giftsitter augura a tutti voi una Buona Pasqua!

fiori_bouquet_inverno

La declinazione dei fiori nelle nozze stagione per stagione

L’IMPORTANZA DEI FIORI

Un elemento che rende indiscutibilmente romantico ogni matrimonio sono i fiori. Ogni sposa sogna delle nozze indimenticabili con un’atmosfera suggestiva e solo l’attenzione ai particolari renderà un matrimonio davvero unico. La scelta dei fiori nelle nozze, insieme agli allestimenti, rispecchiano sicuramente il  gusto e la  personalità della sposa. Ci vuole allora una grande cura nella scelta degli stessi.

fiori_nelle_nozze_bouquet_Allestimento_candele

Oggi noi di Giftsitter.com ti aiuteremo a scoprire tante e diverse tipologie di fiori adatti al vostro matrimonio.

In natura esistono tantissime specie di fiori e tanti colori, quindi, prima di tutto cerca di aver chiaro i colori che vorresti abbinare al tema delle tue nozze. Documentati, sfogliando riviste da sposa o semplicemente osservando giardini in fiore, vivai e orto botanici. Ciò che potrà esserti d’aiuto è la conoscenza del loro significato. Questo elemento potrebbe influenzarti nella scelta e potresti decidere di voler trasmettere, in tal modo, specifici sentimenti attraverso il linguaggio dei fiori.

fiori_nelle_nozze

Certo è che esistono fiori “classici” per il matrimonio, quindi se non vuoi sbagliare, potrai scegliere tra: peonie, rose, orchidee, calle e ortensie. Tuttavia un buon punto di partenza è recarsi dal fiorista, ed in base al budget, capire fin dove ci si può spingere (cerchi un fiorista vicino casa? Sfoglia la nostra vetrina dei professionisti). Scegli due tipologie di fiori al quale non vorresti proprio rinunciare. Mi raccomando di fare attenzione alla scelta dei colori. È importante che sia in linea con l’abito da sposa, la chiesa e gli elementi della location scelta. Partendo dal colore, vi illustreremo quali fiori potrebbero rappresentare la vostra scelta:

  • Rosa: peonia, dalia, ortensia, rosa, giglio, pisello odoroso, garofano, orchidee e tulipano.
  • Rosso: rosa, dalia e amarillide.
  • Bianco: narciso, rosa, gardenia, mughetto, orchidea, frangipani, magnolia e tulipani.
  • Lavanda: ortensia, lillà, lavanda e statice
  • Giallo: tulipano, giglio e fresia.

Potrai scegliere di accostare uno di questi colori alle più diverse tonalità. Se ad esempio scegli il rosa, potrai creare armonia accostando a questo il bianco ed il rosa quarzo. Il risultato sarà davvero fiabesco.

I FIORI DI STAGIONE

Se il budget a tua disposizione è ridotto, perché non pensare alla scelta di fiori di stagione. Di seguito ti elencheremo le opzioni disponibili in base al periodo di riferimento:

  • Inverno: tulipano, bucaneve, camelia e bacche rosse di natale.
  • Autunno: garofano, ortensia e margherita.
  • Primavera: orchidea, pisello odoroso, ortensia, mughetto, narciso e fresia
  • Estate: giglio, garofano, magnolia, peonia e rosa.

Ci sono però, tipologie di fiori presenti tutto l’anno come la rosa, la calla, il tulipano e il garofano. Attenzione: la loro presenza tuttavia può variare da regione a regione.

fiori_nelle_nozze_bouquet_Allestimento

I FIORI NEGLI ALLESTIMENTI

I fiori nelle nozze rappresenteranno, per tutta la durata dei festeggiamenti, il filo conduttore del tuo matrimonio. Quindi pensa bene a dove collocarli. In Chiesa: sulle panche, nell’altare e attorno ai candelabri. Nell’area ricevimento: nei tavoli, nella zona aperitivo e nell’area da ballo. Infine il bouquet: se il vestito è molto ampio, allora il bouquet dovrà essere più grande. Qualora il vestito sia più lineare, la grandezza del bouquet può essere più ridotta. Fai attenzione anche allo stile del mazzo che potrà essere: a cascata, a goccia, rotondo o a pomander. È possibile inoltre arricchirlo con dettagli quali cristalli e perline, organza o nastri.

fiori_nelle_nozze_bouquet_sposa

Hai già deciso per la tua lista nozze? Giftsitter.com è la scelta ideale per ogni occasione, anche per il tuo matrimonio. Visita il nostro sito e scoprine tutti i vantaggi.

 

sweet_sixteen_compleanno_16_anni

Sweet Sixteen: la maggiore età d’oltreoceano

Quattro fantastiche idee per i tuoi sweet sixteen!

In Italia si raggiunge la maggiore età a 18 anni. Ma questo non è lo stesso in tutti i Paesi del mondo. In America ad esempio sono i 16 anni a rappresentare la maggiore età e vengono comunemente definiti come: sweet sixteen.

Oggi noi di Giftsitter vi illustreremo 4 modi, molto amati dalle american girl, di festeggiare la maggiore età. Potreste trarre ispirazione per il vostro diciottesimo compleanno!

Per chi di voi conosce il programma televisivo Sweet 16 andato in onda su Mtv, sarà più facile capire la sfarzosità dei party americani. Dopo aver curiosato e raccolto informazioni a riguardo siamo in grado di raccontarvi alcune strepitose idee.

Se i vostri figli compiono a breve 16 anni perché non farvi ispirare dal nostro articolo?

PIGIAMA PARTY

Se si tratta di un compleanno tutto al femminile, il pigiama party è un classico molto amato dalle teenager. Prima regola tra tutte: non dormire mai! Tutta la notte trascorrerà tra pettegolezzi, film e giochi. Un compleanno semplice, ma super divertente. Per poterlo rendere ancor più particolare, un’idea geniale è quella di non solo pensare agli addobbi, ma anche a divise da notte uguali per tutte. Non dimenticate di scattare foto divertenti del vostro meraviglioso sweet sixteen!

sweet_sixteen_compleanno_16_anni

DANCE PARTY

Per dei giovani sedicenni, uno dei compleanni più entusiasmanti per quanto possa sembrare scontato, è il party in discoteca. Molto in voga tra i giovani americani perché prima della maggiore età,  non gli è consentito entrare nei locali per “adulti”. Una valida opzione è senza dubbio ingaggiare un Dj e portare la festa in casa!

sweet_sixteen_compleanno_16_anni

PARTY IN PISCINA

I giovani amano i party in piscina. Potrete pensare ad arricchire la vostra festa pensando a fornire ai vostri invitati tanti gadget come delle infradito, dei simpatici occhiali, macchine fotografiche subacquee e tanto altro ancora! Mai dimenticare bevande fresche e protezione solare!

sweet_sixteen_compleanno_16_anni

PARTY IN CAMPEGGIO

Tra quelle menzionate è indubbiamente la più originale e fuori dagli schemi. Festeggiare un compleanno in campeggio può risultare davvero eccitante ed innovativo. Armatevi di tutto l’occorrente: tende, sedie da camping, luci, cibarie e bevande. Importate è non dimenticare un po’ di musica, meglio se dal vivo: strimpellatori di chitarre davanti al fuoco fatevi avanti! Prenotate un piccolo pullman per accogliere i vostri amici ed insieme scegliete la destinazione. Sarà un’esperienza entusiasmante per i vostri sweet sixteen.

sweet_sixteen_compleanno_16_anni

Cosa aspettate? Festeggiate anche voi i vostri sweet sixteen, ma non con la fretta della maggiore età perché per quella c’è ancora tempo!

E PER IL REGALO?

Non rischiate di ricevere regali doppioni e inutili dai vostri invitati. Aprite la vostra lista regalo con Giftsitter e potrete gestire i vostri soldi in completa libertà. Scoprite come su Giftsitter.com

Lavoretti_Pasqua_idee

Decorazioni di Pasqua per i bambini

Libero sfogo alla fantasia: una Pasqua all’insegna dell’originalità

Sta per arrivare una delle feste di Primavera festeggiate in tutto il mondo: la Pasqua. Tutti i bambini si accingono a grandi scorpacciate di uova di cioccolato e tanti deliziosi dolci come la colomba. La Pasqua, festività di grande gioia per tutti i piccini, rappresenta anche un’occasione per dare libero sfogo alla fantasia. Sia a scuola che a casa è possibile realizzare, insieme ai vostri bambini, divertenti e variopinti lavoretti. Oggi noi di Giftsitter ti daremo qualche suggerimento per realizzare, con idee originali, dei semplici lavoretti pasquali.

3 SEMPLICI IDEE PER UNA PASQUA DIVERTENTE

Animaletti teneri

Quello che vi occorre per la prima idea è:

  1. Uova di gallina
  2. Colori a tempera e pennelli
  3. Cotone idrofilo
  4. Cartoncino bianco e colorato

Inizia a dipingere le uova del colore che più ti piace. Dopo averle fatte asciugare, prendi il cotone idrofilo e forma una piccola pallina da applicare come naso sull’uovo. Il terzo passaggio consiste, grazie all’utilizzo dei cartoncini, nel ritagliare delle orecchie da coniglio. Applicate il tutto sul vostro uovo. Infine completate, servendovi di un pennarello nero, gli occhi e baffi del nostro coniglietto colorato! Il risultato sarà davvero divertente. Potrai realizzare insieme ai tuoi bambini tanti altri divertentissimi animali.

lavoretti_di_pasqua_idee

Un coniglio nel barattolo

Per la seconda idea armatevi di:

  1. Barattoli di vetro
  2. Tempera bianca e rosa
  3. Pannolenci bianco
  4. Pennarello nero

Questa è un’idea davvero originale! Prendete i barattoli delle conserve e dipingeteli di bianco, compresi i tappi. Mentre li lasciate ad asciugare, prendete il pannolenci e ritagliate delle orecchie da coniglio. Una volta asciutti, applicate le orecchie, con della colla, sui barattoli. Successivamente con il pennarello disegnate occhi e baffi. Infine con la tempera rosa, colorate le “guanciotte” al vostro simpatico ed originale coniglio. Potrai riempire i barattoli di piccole uova di cioccolato e far diventare le tue creazioni delle simpatiche idee regalo pasquali.

Lavoretti_Pasqua_idee

Cesto pasquale

Per la terza idea, anche questa davvero originale, vi occorre:

  1. Mollette stendi panni in legno
  2. Supporto circolare (preferibilmente di un materiale rigido)
  3. Bottoncini colorati
  4. Colla vinilica
  5. Paglia verde o una piantina

Iniziate applicando, utilizzando della colla, i bottoncini alle mollette alternando i colori. Potrai sostituire i bottoncini con qualsiasi decorazione tu preferisca. Una volta asciugatesi le mollette, ancoratele al supporto circolare. Dopo aver eseguito questi passaggi avrete come creato un vaso. Ponete quindi al suo interno la paglia verde, ed adagiate su di questa tanti ovetti colorati. Et voilà..la vostra divertente creazione è pronta!

Lavoretti_Pasqua_idee

Adesso è tutto pronto per la caccia alle uova!

Per divertire i vostri bambini, dopo aver colorato le uova insieme, potrai pensare di nasconderle in giro per casa, organizzando così una divertentissima caccia al tesoro. Vincerà chi ne avrà trovate di più!

Lavoretti_Pasqua_idee

Cosa aspettate? Ispiratevi alle nostre idee per dare un tocco di originalità ai vostri lavoretti!

Il team di Giftsitter augura a tutti voi: Buona Pasqua!

giftsitter_affiliazione

Guadagna con Giftsitter. Scopri quanto è facile!

Il nuovo servizio di affiliazione di Giftsitter.com.

Cari amici di Giftsitter.com, era nell’aria, ve lo avevamo promesso e finalmente siamo pronti a svelarvi la grande novità. È nato il servizio “guadagna con noi” di Giftsitter.com.

Una grande innovazione che vi permetterà di diventare ancora più protagonisti del mondo di Giftsitter.

Com’è nata l’idea?

Tanti di voi ci hanno supportato in questi mesi, consigliando agli amici e i parenti di utilizzare il nostro servizio di liste regalo online in occasione delle lauree, dei matrimoni, dei battesimi, delle nascite e dei compleanni. Bene, volevamo premiarvi! Allora nasce la formula “SPARGI LA VOCE, PORTA UN AMICO, FATTI UN REGALO”.

Sì, avete capito bene, ogni lista regalo che sarà attivata grazie a voi, potrete guadagnare del denaro che potrà essere riscosso sul vostro conto o carta (anche in questo caso, in pieno stile Giftsitter, siete liberi di fare ciò che desiderate del denaro accumulato), oppure utilizzarlo per comprare degli articoli all’interno del nostro Store creato in partnership con Amazon (che stiamo sviluppando in questi giorni, quindi, come sempre, Stay tuned!).

Come funziona?

Basterà iscriversi al programma di affiliazione di Giftsitter.com tramite il link guadagna con noi. All’interno della pagina personale si troverà un codice da inviare agli amici tramite email, social o servizi di messaggistica per consentire loro di creare una lista regalo. A loro basterà un click per attivare la lista e tu inizierai a guadagnare!

Infatti, in base alla tipologia di lista aperta tramite il tuo invito e alle quote versate potrai accumulare punti che saranno poi convertiti in denaro. Una volta convertiti i punti raccolti in denaro si potranno anche spendere all’interno del nostro store integrato per l’acquisto di uno o più oggetti, o riceverli sul proprio conto.

Chi può diventare procacciatore di Giftsitter.com?

Chiunque può diventare un nostro affiliato! Non è necessario possedere alcuna partita iva. Al fine della fatturazione basterà il proprio codice fiscale. Il servizio è anche indirizzato ad aziende e professionisti di settore che desiderano stringere una partnership con noi.

Cosa aspetti? Inizia a guadagnare!

SPARGI LA VOCE, PORTA UN AMICO, FATTI UN REGALO!

Per ulteriori informazioni visita la sezione “domande frequenti” dedicata.

Festa_del_papà

Qual è il tuo supereroe preferito? Il mio papà

19 Marzo: la festa di tutti i Papà!

“Un padre è sufficiente a governare un centinaio di figli, ma un centinaio di figli non riescono a governare un padre”

(George Herbert)

La celebrazione della festa del papà pare provenga dagli Stati Uniti. Dove nel 1909 Sonora Smart Dodd scelse di festeggiare questo giorno, per la primissima volta, in nome di suo padre. Negli USA questa ricorrenza cade la seconda settimana di Giugno. In Italia invece, la festa del papà si celebra il 19 Marzo, il giorno di San Giuseppe padre di Gesù.

Oggi il team di Giftsitter sceglie di dedicare un articolo al “pilastro” di ogni famiglia.

Non c’è nessun dubbio riguardo all’importanza delle figure genitoriali per un bambino, ma anche per un adulto. La mamma e il papà sono le radici del nostro essere, coloro che nel percorso di vita, nel bene e nel male, saranno sempre presenti.

Il padre è fondamentale per la costruzione di una forte identità nei figli maschi, allo stesso modo, è altrettanto fondamentale per la vita relazionale di una figlia. Il papà è il primo uomo di ogni donna e il primo amico di ogni uomo.

Certo è, che padre non si nasce. Quante ore passate per cambiare solo un pannolino?

festa_del_papà_pannolino

E quante peripezie per un bagnetto?

festa_del_papà_bagnetto

Mentre per le bambine in età infantile il padre è il principe azzurro, per i maschietti è il super eroe. Una figura in entrambi i casi invincibile, in grado di proteggerci in tutte le occasioni! È colui che rappresenterà sempre l’esempio da seguire e gli aspetti dell’uomo perfetto che ogni donna, in qualche modo, ricercherà negli altri uomini.

Con l’adolescenza questa figura di grande forza, diventa il migliore amico e confidente di un figlio. Non solo per il sesso maschile, ma anche per quello femminile. L’amico a cui raccontare il primo brivido, le prime sbronze e le prime corbellerie.

Troppo spesso i figli dimenticano di abbracciare, di baciare o semplicemente di dire: Ti voglio bene!

Il papà è la roccia della nostra esistenza, l’essenza dell’amore vero e puro. Quante volte abbiamo criticato la sua troppa apprensione, le mille domande del dove andiamo e con chi siamo. Ma la verità è che: un figlio è il tesoro più grande per un padre.

Non potrà più prenderti in braccio per proteggerti, perché sarai cresciuta/o troppo. Quando te ne renderai conto, vorrai poter tornare indietro nel tempo, per poter assaporare quel senso di invincibilità tra le sue braccia.

Mille grazie a tutti i papà del mondo:

Grazie per le infinite coccole anche da grande.

Grazie per avermi trasmesso le tue passioni, i tuoi sorrisi e la tua gioia di vivere.

Grazie per avermi insegnato a non arrendermi mai.

Grazie per aver amato la tua famiglia sopra ogni cosa.

Grazie di esserti alzato ogni giorno per affrontare ore di lavoro solo per realizzare i miei sogni.

Grazie per l’infinita comprensione che hai sempre avuto.

Grazie per i viaggi e i ricordi insieme.

Grazie a te  che sei l’uomo migliore del mondo ed il padre che ogni figlio vorrebbe!

festa_del_papà_padre_figlio

La riconoscenza verso il proprio padre non deve mai essere dimenticata!

Nel giorno in cui si celebra questo meraviglioso “mestiere” dite GRAZIE a vostro padre.